giovedì 6 giugno 2019

FESTIVAL: “TRA NORD E SUD” A CADEGLIANO UN READING POETICO INEDITO CON SILVIA PRIORI E TINDARO GRANATA


“TRA NORD E SUD”
IL FILO SOTTILE DELL’ARTE CHE UNISCE LA NOSTRA BELLISSIMA ITALIA

DOPO IL GRANDISSIMO SUCCESSO DELLA SERATA DI APERTURA DEL 1 GIUGNO AI GIARDINI ESTENSI DI VARESE, LA SPECIALE EDIZIONE DI “CADEGLIANO FESTIVAL – PICCOLA SPOLETO” PROSEGUE SABATO 8 GIUGNO ALLE ORE 21:00 CON LA PRIMA DELLE 3 IMPERDIBILI SERATE A VILLA MENOTTI, UN READING POETICO INEDITO CON SILVIA PRIORI E TINDARO GRANATA, ACCOMPAGNATI DALLA VOCE DI FRANCESCA GALANTE E DAL PIANOFORTE E DALLA FISARMONICA DI CIRO RADICE.

C’è un momento, nell’organizzazione di un grande evento, in cui tutti i pezzi di un enorme mosaico prendono magicamente posto e tutto ciò che fino a quel momento appariva frammentario e ignoto diventa all’improvviso chiaro, semplice, perfetto. E’ il momento in cui, alla fine dello spettacolo, le luci si accendono e il pubblico si trasforma in un’unica grande ondata di amore e calore, il momento in cui il suono degli applausi frastorna e riempie di gioia e di riconoscenza. Poi vengono gli abbracci, i sorrisi, gli occhi colmi di emozioni, le parole di affetto e allora diventa chiaro il senso di tanta fatica, di tanto impegno, delle piccole lotte e anche di quelle grandi.

La serata di apertura della XIII edizione del Festival Terra e Laghi e di “Cadegliano Festival – Piccola Spoleto”, andata in scena sabato 1 giugno ai Giardini Estensi di Varese con lo spettacolo di Teatro Blu “Tango di Periferia” è stata tutto questo e molto altro. Tutto esaurito e centinaia di persone raccolte intorno al perimetro transennato della tensostruttura, spettatori provenienti da tutta la Lombardia e dalle regioni circostanti, tanto affetto e tanta gratitudine.

Prosegue allora con slancio la serie degli imperdibili appuntamenti che si terranno tutti i sabati di giugno nel parco di Villa Menotti a Cadegliano Viconago. Il primo,  sabato 8 giugno alle ore 21:00, con “Tra Nord e Sud”, un reading poetico inedito con Silvia Priori e Tindaro Granata che reciteranno poesie e testi intrisi di impressioni e emozioni sulle loro terre, mettendone in risalto la struggente bellezza in un intenso scambio a due voci. L’attrice renderà omaggio al Maestro Gian Carlo Menotti, nato nel 1911 proprio a Cadegliano nella casa che da 30 anni è la sede di Teatro Blu, con la lettura dei passaggi più intensi del testo dello spettacolo dedicato al Maestro, “Una vita per due mondi”, scritto con Roberto Gerboles e presentato proprio al Festival di Spoleto nel 2011 con grande successo di critica e di pubblico. Tindaro Granata, racconterà le suggestioni e le atmosfere della sua terra, la Sicilia, attraverso le parole di grandi poeti e artisti del 900 come Ignazio Buttitta, Salvatore Quasimodo e Domenico Modugno che hanno vissuto e raccontato il sud.

Uno spettacolo davvero imperdibile e irripetibile, nato appositamente per il Festival, un’occasione unica per assistere alla magia della collaborazione tra due artisti eccezionali per la prima volta insieme sullo stesso palcoscenico.
 “Piccola Spoleto – Cadegliano Festival” proseguirà tutti i sabati di giugno presso il parco di Villa Menotti con Lucilla Giagnoni il 15, Arianna Scommegna il 22 e Moni Ovadia per la grande serata di chiusura il 29.


TEATRO BLU
In collaborazione con il comune di Cadegliano Viconago

È lieto di invitarvi

Sabato 8 Giugno alle ore 21:00
presso il Parco di Villa Menotti
Via Monico 16 – Cadegliano Viconago (Va)

nell’ambito di
“Cadegliano Festival – Piccola Spoleto”

Allo spettacolo

“TRA NORD E SUD”

Reading poetico a due voci
Di e con Silvia Priori e Tindaro Granata

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. In caso di pioggia lo spettacolo si terrà presso la
Sala Consiliare del Comune di Cadegliano.
Informazioni e programma completo su www.terraelaghifestival.com

Nessun commento:

Posta un commento