lunedì 17 giugno 2019

EVENTO: "ARTISTOCRATIC VINTAGE RENDEZ-VOUS" GRAN BALLO VINTAGE A VARESE


Che il Gran Ballo d’Estate abbia inizio!
Torna l’imperdibile ARTistocratic Vintage Rendez-Vous
La stagione estiva si apre con un nuovo evento retrò di arte e musica nella sfavillante cornice di una delle dimore storiche più scenografiche di Varese
Venerdì 21 giugno 2019, presso Ville Ponti, dalle ore 21.30

Riflettori puntati su il Gran Ballo d’Estate, organizzato dall’Associazione Culturale Avantgarde Society, per tornare a vivere le splendide atmosfere a cavallo tra gli anni ’20 e ’50.

Un’attenzione ai dettagli che da sempre contraddistingue e caratterizza l’unicità di un evento culturale imperdibile. Con l’intento di valorizzare le dimore storiche del territorio lombardo, Avantgarde Society ripropone una “rievocazione” che trasforma la Villa Andrea di Ville Ponti di Varese in uno sfavillante palcoscenico dove gli ospiti, vestititi di tutto punto in tema con gli anni proposti, grazie anche agli abiti originali del negozio Vintage Delirium, potranno immergersi totalmente e rivivere le epoche che hanno caratterizzato i salotti letterari del ‘900.

Proprio con questo intento, ospite d’eccezione sarà l’eccentrico poeta Silvio della Porta Raffo, che porterà in scena “Glamour Party”, un reading di scrittori di quel periodo.

Tutto questo arricchito dalla collaborazione con i brand Depot – Mr Fox Barber e milk_shake che si presteranno gratuitamente a impreziosire le mise degli invitati con acconciature ineccepibili, degne di quelle epoche.

Immancabile l’intrattenimento dei maestri della musica swing e rock’n’roll, che coinvolgeranno i partecipanti in danze scatenate fuori e dentro la villa, e gli intriganti spettacoli di burlesque di BlueVelvet. Ad aggiungere un tocco di magia e mistero anche la partecipazione dell’illusionista e ipnotista Mattia Santangelo.

E ancora, sarà possibile rinfrescarsi con cocktail retrò selezionati, ammirare l’esposizione di macchine e mezzi militari d’epoca e… tante altre le novità che contribuiranno a rendere il Gran Ballo d’Inizio Estate ancora più elegante e stravagante per tutti gli amanti dello stile vintage e per tutti coloro che vorranno trascorrere una serata davvero speciale.

Un momento unico che sarà possibile immortalare presso il corner fotografico allestito all’interno della Villa.

L’appuntamento è per venerdì 21 giugno 2019, presso Ville Ponti, dalle ore 21.30

✧PROGRAMMA DELLA SERATA✧

\uD83C\uDF99Concerto Gipsy Jazz - Les chansonniers de bottega

\uD83C\uDFA7Dj set Swing e Rock'N'Roll

Indoor: Shorty Joe

Outdoor: MR Bernard

\uD83D\uDC6F‍♀Burlesque Show - BlueVelvet

\uD83D\uDD2EIllusionismo e ipnosi · Mattia Santangelo

\uD83C\uDF96Esposizione d'epoca - Club Veicoli Militari Storici e Club VAMS - Varese Auto Moto Storiche

\uD83C\uDFADReading di scrittori d'inizio '900 - Silvio della Porta Raffo

\uD83D\uDC88Barbiere - DEPOT - Men's Concept Store

\uD83D\uDC87\uD83C\uDFFC‍♀️Parrucchiere - Milk Shake

\uD83D\uDC57Market Vintage - Delirium by Franco Jacassi

\uD83D\uDCF7Corner Fotografico - Valter D'Aloia Photography e Walter Capelli

\uD83D\uDD70Allestimento - Mercatino Dell'Usato Samarate

\uD83C\uDF78ARTistoBAR - Cocktail retrò selezionati

\uD83C\uDFA9Dress Code dagli anni '20 ai '50



✧PARTNER✧

VINI FINIGETO, Comune di Varese, VivaMag, VareseMese, Eventi@Milano, SwingFever, Telesettelaghi, Galaxy2000/t-shirt e gadget.



✧CONTATTI✧

✉️ info@avantgardesociety.it

\uD83D\uDCDE 02.87158830

Sito dell’evento https://www.facebook.com/events/2697365670291111/

INGRESSI in numero limitato

•Prevendita: 20€

Online: http://bit.ly/GranBalloVintage

Punti vendita: Maison joujou, Il Barbaresco, Depot

•Alla porta: 24€

La serata prevede il parcheggio interno gratuito e si svolgerà anche in caso di maltempo.

 

Avantgarde Society | Associazione Culturale
Avantgarde Society è un'Associazione Culturale senza scopo di lucro che organizza eventi d'arte e musica con atmosfere uniche, ambientati in location inusuali, tra Varese e Milano. L'Associazione abbraccia il nomadismo culturale setacciando il territorio e invitando il pubblico a migrare ogni volta in luoghi suggestivi, offrendo, così, eventi in continuo cambiamento: un’esplosione di colori, sapori, suoni e stili differenti. L’Associazione organizza 3 tipi di eventi: ARTistocratic Rendez-Vous, Avantgarde Market, Art&Note. Nei diversi anni di attività l’Associazione è riuscita a proporre nomi importanti sia in campo artistico che musicale, come: il famoso trio musicale Le Sorelle Marinetti, il fotografo Renato Marcialis,il grande  illusionista Alberto Giorgi e il gruppo electro-swing The Sweet Life Society.

SHOW: PROGRAMMA DEI NUOVI SPETTACOLI DI GIUGNO DELL’ARLECCHINO SHOW BAR DI VEDANO OLONA


L’ARLECCHINO SHOW BAR VEDANO OLONA
PROGRAMMA SPETTACOLI GIUGNO 2019
ATTENZIONE il numero di telefono dell’Arlecchino è cambiato: 0332400839

Martedì  18, 25
KARAOKE COL BAFFO
Il consueto appuntamento del martedì con il Karaoke del Baffo
Free entry

Venerdì 21
NIENT’ALTRO CHE NOI
TRIBUTO A MAX PEZZALI E 883
Dicono di loro:
“La nostra tribute band "NIENT'ALTRO CHE NOI" nasce con questo nome da Dicembre 2014 con l'arrivo della voce calda e potente del nostro cantante Max Minardi, ma in realtà noi musicisti suoniamo insieme esibendoci live con questo repertorio da settembre 2013.

Abbiamo esperienza decennale sui palchi e abbiamo partecipato a numerose feste estive tra Milano, Bergamo, Brescia, Lecco e Varese in Lombardia, ma anche in Piemonte, Veneto, Trentino Alto Adige ed Emilia Romagna.

Suonano un repertorio di canzoni originali che spaziano dal reggae al rocksteady trattando temi contemporanei e spiritualiSuonano un repertorio di canzoni originali che spaziano dal reggae al rocksteady trattando temi contemporanei e spiritualiOre 22,30
FREE ENTRY
 Info e prenotazione tavoli 0332 400839

Sabato 22
I LOVE 80 SUMMER
Il meglio degli anni 80 su vinile + MOJITO PARTY
Mr P con la migliore musica anni 80 su vinili originali e Promo Mojito!
Ottima musica e ottimi drink alla frescura del giardino!
(In caso di maltempo tutti dentro!
Info e prenotazioni 0332400839
ore 21,30


Domenica 23
DRAG QUEEN SHOW
Si rinnova l’appuntamento con le divertenti Draq Queen SAFIRA E CARLO BRUNI
Ore 22,00
Prenota il tuo tavolo allo 0332400839

Venerdì  28
VITREO IN ACUSTICO
Il trio che solitamente propone la propria musica, in questa serata in acustico aggiungerà un repertorio di cover da brividi! (Beatles ecc)
Il concerto in acustico ci permette di goderci il giardino esterno senza rinunciare alla musica!
Biografia
I Vitreo sono nati nel 1999 con lo scopo principale di creare musica
senza compromessi e senza voler seguire nessun tipo di stile in particolare.
Il loro stile è cresciuto e maturato negli anni contribuendo a farli diventare energici, particolari ed attenti ai dettagli.
Un lungo e lento processo attraverso molte fasi, molte prove, studiando e creando nuove canzoni che li ha portati a quella che può essere definita ragionevolmente la chiara e più completa espressione del loro essere, sia come musicisti che come persone.
Con PANDA 4 FUN uscito per "UK Division Records" nel dicembre del 2007 hanno cercato di ridefinire il loro personale modo di essere Rock!
Dopo numerosi cambiamenti di formazione hanno raggiunto la loro la loro attuale line-up: un bilanciato power trio che unisce l’immediatezza dei contenuti e la possibilità di utilizzare le caratteristiche vocali dei componenti.
Dopo l’ultima data nel 2010 ed essersi presi qualche anno di pausa dalle scene si ripresentano nel 2017 con un nuovo batterista, che potrà contribuire anche cantando ed utilizzando synth e tastiere ad arricchire e rinnovare le proposte della band.
Nell'ultimo periodo si sono completamente dedicati alla composizione di nuovi brani che ben presto costituiranno un album con atmosfere più saltellanti mantenendo l'energia che li contraddistingue.
Mirko - Bass, Voice and Keyboard
Teo - Guitars, Voice and keyboard
Lorenzo - Drums, Voice and Synth

Info e prenotazioni allo 0332 400839
Ore 22,30
Free entry


Sabato 29
VERSANTE LITFIBA
Versante Litfiba - Il fedele tributo che ripercorre l'intensa carriera di una delle  migliori Rock Band Italiane
Carmine - Voce
Ale - Basso
Marco Catta - Chitarra
Danilo - Synth, Tastiere e arrangiamenti
Marco LoCa - Batteria
Suonano un repertorio di canzoni originali che spaziano dal reggae al rocksteady trattando temi contemporanei e spiritualiSuonano un repertorio di canzoni originali che spaziano dal reggae al rocksteady trattando temi contemporanei e spiritualiOre 22,30
FREE ENTRY
 Info e prenotazione tavoli 0332 400839



ATTENZIONE il numero di telefono dell’Arlecchino è cambiato : 0332400839


L’ARLECCHINO SHOW BAR
Via Papa Innocenzo 37,
 21040 Vedano Olona VA  Tel 0332-400839

EVENTO: CONTINUA JAZZaltro NEL SEGNO DELLA WORLD MUSIC, FUNK E AFROBEAT


JAZZaltro: world music, funk e afrobeat con Arsene Duevi, 
Kora Beat e Dudù Kouaté domenica 23 giugno a Olgiate Olona

Le atmosfere e i ritmi africani sono alla base del quarto appuntamento di JAZZaltro, la manifestazione che da dieci anni porta i suoni del mondo lungo l’asse della S.S. Sempione e del fiume Olona, tra la provincia di Varese e quella di Milano: domenica 23 giugno (inizio live ore 21; ingresso 5-8-10 euro), nel parco di Villa Restelli, a Olgiate Olona (Va), nell’ambito della rassegna FortuNati (che getta un ponte tra le due sponde del Mediterraneo interrogandosi su temi quali la guerra, la fame e la fuga forzata dal proprio paese) e in collaborazione con Musicamorfosi, è in programma una serata di grande musica con la presenza di alcuni dei più importanti artisti africani residenti in Italia: il gruppo Kora Beat, il chitarrista e cantante Arsene Duevi e il polistrumentista Mohamadou Kouatè, in arte Dudù.
Nato nel 2011 a Torino per iniziativa di Cheikh Fall, musicista senegalese, cantante e suonatore di kora (l’arpa a ventun corde diffusa nella musica tradizionale dell’Africa occidentale), Kora Beat è uno dei più interessanti progetti della scena world/jazz. Il gruppo esplora le potenzialità della kora nell’incontro con il sax, il funk e il jazz e con i moderni ritmi africani come lo mbalax e il coupé décalé. Il risultato è una miscela di suoni del tutto innovativa, sorretta da un groove sempre coinvolgente.
In Italia dal 2005, Cheikh Fall è stato tra i primi musicisti che hanno costituito una delle più note compagini multietniche nel nostro Paese, la genovese Orchestra di piazza Caricamento, e ha collaborato con la cantante italiana di origine etiopica Saba Anglana.
I Kora Beat si sono formati in seguito all’incontro di Cheikh Fall con un altro musicista senegalese in Italia, il batterista Samba Mbaye, e al loro contatto con la scena jazzistica e alternativa torinese e, in particolare, con il sax alto Gianni Denitto e con il basso di Andrea Di Marco: a loro quattro si è poi aggiunto un altro musicista senegalese, il percussionista Badara Dieng.
A Olgiate Olona presenteranno “Yakar” (speranza in lingua Wolof), il loro secondo album uscito all’inizio dell’anno. I testi delle canzoni narrano storie che partono dal Senegal e dai Paesi vicini e viaggiano sino ad arrivare a noi con l’obiettivo di trasmettere un messaggio chiaro: qualunque cosa sia successa, si può ricominciare. Insieme.
Il secondo protagonista della serata sarà Arsene Duevi, cantante, chitarrista e bassista (ma anche direttore di coro) originario del Togo, residente da oltre 15 anni in Italia. La sua cifra stilistica è un mix di Africa ed Europa, jazz e world music, cantautorato e improvvisazione. Con l’album “La mia Africa” (uscito nel 2010) Duevi ha cantato i colori di un continente impossibile da lasciare alle spalle, mentre nel disco “Haya” (pubblicato nel 2016) ha celebrato la vita e la speranza di chi migra.
Il terzo artista chiamato a esibirsi dagli organizzatori di JAZZaltro è Mohamadou Kouatè, in arte Dudù: nato a Dakar, in Senegal, da una famiglia di griot, cantastorie noti per essere i conservatori della tradizione culturale e musicale africana, Dudù è arrivato in Italia nel 1988, a Messina, dove ha cominciato la sua carriera come percussionista, cantante e ballerino. Musicista dalle doti eccezionali e membro stabile dal 2017 dello storico Art Ensemble of Chicago, Kouaté racconta, soffia, canta, percuote e suona i suoi mille strumenti (percussioni, liuti berberi ma non solo) con i quali ci conduce in un viaggio alla radice dei suoni degli elementi della terra.
Prima dei concerti, alle ore 19, è in programma un “apericena afro” (5 euro), con vari assaggi di specialità della cucina dell’Africa subsahariana, inclusa la degustazione di due bevande tipiche.

JAZZaltro proseguirà fino alla fine di settembre: da segnalare, tra i tanti appuntamenti in agenda, il concerto del superquartetto newyorkese guidato dal batterista Jochen Rueckert (sabato 13 luglio sempre al Maga di Gallarate), il live del quintetto del sassofonista Jacopo Jacopetti, “impreziosito” dalla presenza della cantante brasiliana Heloisa Laurenço (giovedì 18 luglio a Busto Arsizio), e l’esibizione del trio Azul (Fausto Beccalossi alla fisarmonica, Oscar Del Barba al pianoforte e Attilio Zanchi al contrabbasso) che chiuderà la decima edizione della rassegna sabato 28 settembre ad Olgiate Olona.


JAZZaltro - Da domenica 19 maggio a sabato 28 settembre
Il programma della decima edizione

Domenica 19 maggio
Olgiate Olona
Cinema Teatro Area 101, via Bellotti 22, ore 10.15, ingresso a offerta libera
Poesia, musica, danza, reading, teatro e cabaret
Con Paolo Fresu, Eugenia Marcolli, Sara Pennacchio, Luigi Maione, Ermanno Librasi, Emanuele Le Pera, Laura Zahira, Sergio Chillè e ARS3 (Mauro Grossi, pianoforte; Attilio Zanchi, contrabbasso; Marco Castiglioni, batteria).

Domenica 26 maggio
Olgiate Olona
Cinema Teatro Area 101, via Bellotti 22, ore 21, ingresso 15 euro
Enrico Pieranunzi (pianoforte); Andrea Dulbecco (vibrafono); André “Dédé” Ceccarelli (batteria); Luca Bulgarelli (contrabbasso); special guest: Simona Severini (voce).

Da venerdì 7 a domenica 9 giugno
Cassano Magnago
Tommy Vitello, via Mario Albino Bonicalza 159, dalle ore 19 (inizio concerti ore 21), ingresso libero
Ul Rabelot-Fattoria in festa
Sugarpie and The Candymen - Elisa Aramonte;
Cris Mantello trio;
Sugarpie and The Candymen - Lara Ferrari

Domenica 23 giugno
Olgiate Olona
Villa Restelli, via Franco Restelli 20, ore 21, ingresso 5-8-10 euro
Kora Beat; Arsene Duevi; Dudù Kouatè

Sabato 6 luglio
Gallarate
Museo Maga, via Egidio De Magri 1, ore 21, ingresso libero
Flamencontamina
Roberto Talamona (chitarra flamenco); Lautaro Acosta (violino); Toti Canzoneri (flauto traverso); Mario Caccia (basso); Francesco Perrotta (cajon, percussioni); Pierfrancesco Tarantino (batteria, percussioni)

Venerdì 12 luglio
Castellanza
Giardini retro Municipio, viale Rimembranze 4, contest ore 18, concerto ore 21, ingresso libero
Natalio Mangalavite (tastiere e voce) & Adel Naim (beatbox); Monica Demuru (voce); Carlos “el tero” Buschini (basso)

Sabato 13 luglio
Gallarate
Museo Maga, via Egidio De Magri 1, ore 21, ingresso libero
Jochen Rueckert quartet feat. Chris Cheek
Jochen Rueckert (batteria); Mike Moreno (chitarra); Matt Penman (contrabbasso); Chris Cheek (sax)

Giovedì 18 luglio
Busto Arsizio
Palazzo Gilardoni, via Fratelli d’Italia 12, ore 21, ingresso libero
Jacopo Jacopetti quintet feat. Heloisa Laurenço
Heloisa Laurenço (voce); Jacopo Jacopetti (sax); Marco Ponchiroli (pianoforte); Paolo Andriolo (basso); Enzo Zirilli (batteria)

Sabato 20 luglio
Fagnano Olona
Approdo Calipolis, via C. Colombo 80 - Valle Olona, ore 21, ingresso libero
Baro Drom Orkestra
Vieri Bugli (violino); Modestino Musico (fisarmonica); Michele Staino (contrabbasso); Gabriele Pozzolini (batteria, tamburelli)

Giovedì 31 agosto
Gorla Maggiore
Palazzo dell’Assunta, piazza Martiri della Libertà, ore 21, ingresso 5-8-10 euro
Quartetto SE.GO.VI.O.
Salvatore Seminara (chitarra); Stefano Gori (flauto); Paolo Vignani (fisarmonica); Gabriele Oglina (clarinetto)

Sabato 28 settembre
Olgiate Olona
MO.OM Hotel, via San Francesco 15, ore 21, ingresso 10-15 euro
Azul
Oscar Del Barba (pianoforte); Fausto Beccalossi (fisarmonica); Attilio Zanchi (contrabbasso)


On line: jazzaltro.it; FB: www.facebook.com/JAZZaltro-117442538326396

giovedì 6 giugno 2019

TURISMO: BODRUM UN TUFFO NEL BLU DELLA TURCHIA TRA STORIA, GASTRONOMIA E CURIOSITA'

Bodrum nel blu della Turchia 
tra storia, gastronomia e curiosità


Un tuffo dove l'acqua è più blu. Circondati dall'azzurro del mare e del cielo, è normale che la gita sulle onde in caicco sia definita Blue Voyage. A Bodrum, nella Turchia del sud ovest, è un rito, quello di affittare un'imbarcazione tipica ed esplorare le meraviglie della natura e lo splendore del mar Egeo.
Una tradizione che nasce proprio qui, l'antica Alicarnasso, oggi città dedita al turismo.
Nei cantieri gli artigiani creano nuove barche, yacht e soprattutto i caicchi, che si possono noleggiare per un'escursione immesi nel blu, alla scoperta di isolotti, delle coste e di piccole baie dove tuffarsi. Per saperne di più https://www.latitudinex.com/avventura/turchia-nel-blu-con-il-caicco.html

Il Blue Voyage inizia nel porto di Bodrum, sovrastato dall'antico castello. Bodrum unisce
la bellezza della natura a una Storia millenaria, ricca di sfaccettature. La città aveva
già stregato personaggi come Omero, che la definì il paradiso dell'eterno azzurro, ed Erodoto: a quei tempi era Alicarnasso e oggi si possono visitare molti scavi archeologici. Ma il Forte di San Pietro racconta altre vicende, tra Cavalieri di Rodi e Solimano il Magnifico: una visita al castello è d'obbligo, così come nelle sue sale al museo di archeologia subacquea. Da vedere nella città i vicoli con i negozietti, il museo marittimo, il grande mercato in pieno centro. Per saperne di più https://www.latitudinex.com/europa/bodrum-storia-antica-castello.html

Bodrum è da sempre legata al mare, non solo per i cantieri navali e il turismo, ma è anche una meta gastronomica rinomata. In Turchia si mangia tanto e benissimo, ma qui si trova proprio la culla della cucina, con innumerevoli prodotti locali da degustare. Il tipico mandarino di Bodrum, per esempio, e poi il vino, l'olio, i formaggi, gli ortaggi, molti dei quali sono presidio Slow Food. Per questo la municipalità di Bodrum ha creato un itinerario ad hoc con tanto di lezioni di cucina, assaggi e visita alle aziende e cantine. Non manca anche una tappa alla tradizionale filatura dei tappeti. Per saperne di più https://www.latitudinex.com/rubriche/gastronomia-on-the-road/bodrum-golosa-con-itinerario.html

Per mangiare invece il pesce, sempre freschissimo, si va in un villaggio di pescatori a pochi chilometri da Bodrum, Gümüslük. Qui si può anche provare la tipica colazione turca, un concentrato di bontà che prendono per la gola tutti. Per saperne di più https://www.latitudinex.com/rubriche/gastronomia-on-the-road/bodrum-in-cucina-prende.html


A Gümüslük, ma anche per le vie di Bodrum, è chiara una caratteristica che si rincorre in tutta la Turchia: l'amore per i gatti. I piccoli felini sono i veri re, per i vicoli di Bodrum o tra i monumenti di Istanbul, addirittura è facile vederne dentro Santa Sofia, capitò persino al presidente Obama. I turchi non si scompongono, danno loro da mangiare, li coccolano, al punto che i gatti, protagonisti anche di vari film e documentari, sono diventati le vere star del Paese, con tanto di statua al micio più  famoso di Istanbul.
Per saperne di più
https://www.latitudinex.com/rubriche/il-gatto-con-la-valigia/turchia-e-gatti-un-grande.html

FESTIVAL: “TRA NORD E SUD” A CADEGLIANO UN READING POETICO INEDITO CON SILVIA PRIORI E TINDARO GRANATA


“TRA NORD E SUD”
IL FILO SOTTILE DELL’ARTE CHE UNISCE LA NOSTRA BELLISSIMA ITALIA

DOPO IL GRANDISSIMO SUCCESSO DELLA SERATA DI APERTURA DEL 1 GIUGNO AI GIARDINI ESTENSI DI VARESE, LA SPECIALE EDIZIONE DI “CADEGLIANO FESTIVAL – PICCOLA SPOLETO” PROSEGUE SABATO 8 GIUGNO ALLE ORE 21:00 CON LA PRIMA DELLE 3 IMPERDIBILI SERATE A VILLA MENOTTI, UN READING POETICO INEDITO CON SILVIA PRIORI E TINDARO GRANATA, ACCOMPAGNATI DALLA VOCE DI FRANCESCA GALANTE E DAL PIANOFORTE E DALLA FISARMONICA DI CIRO RADICE.

C’è un momento, nell’organizzazione di un grande evento, in cui tutti i pezzi di un enorme mosaico prendono magicamente posto e tutto ciò che fino a quel momento appariva frammentario e ignoto diventa all’improvviso chiaro, semplice, perfetto. E’ il momento in cui, alla fine dello spettacolo, le luci si accendono e il pubblico si trasforma in un’unica grande ondata di amore e calore, il momento in cui il suono degli applausi frastorna e riempie di gioia e di riconoscenza. Poi vengono gli abbracci, i sorrisi, gli occhi colmi di emozioni, le parole di affetto e allora diventa chiaro il senso di tanta fatica, di tanto impegno, delle piccole lotte e anche di quelle grandi.

La serata di apertura della XIII edizione del Festival Terra e Laghi e di “Cadegliano Festival – Piccola Spoleto”, andata in scena sabato 1 giugno ai Giardini Estensi di Varese con lo spettacolo di Teatro Blu “Tango di Periferia” è stata tutto questo e molto altro. Tutto esaurito e centinaia di persone raccolte intorno al perimetro transennato della tensostruttura, spettatori provenienti da tutta la Lombardia e dalle regioni circostanti, tanto affetto e tanta gratitudine.

Prosegue allora con slancio la serie degli imperdibili appuntamenti che si terranno tutti i sabati di giugno nel parco di Villa Menotti a Cadegliano Viconago. Il primo,  sabato 8 giugno alle ore 21:00, con “Tra Nord e Sud”, un reading poetico inedito con Silvia Priori e Tindaro Granata che reciteranno poesie e testi intrisi di impressioni e emozioni sulle loro terre, mettendone in risalto la struggente bellezza in un intenso scambio a due voci. L’attrice renderà omaggio al Maestro Gian Carlo Menotti, nato nel 1911 proprio a Cadegliano nella casa che da 30 anni è la sede di Teatro Blu, con la lettura dei passaggi più intensi del testo dello spettacolo dedicato al Maestro, “Una vita per due mondi”, scritto con Roberto Gerboles e presentato proprio al Festival di Spoleto nel 2011 con grande successo di critica e di pubblico. Tindaro Granata, racconterà le suggestioni e le atmosfere della sua terra, la Sicilia, attraverso le parole di grandi poeti e artisti del 900 come Ignazio Buttitta, Salvatore Quasimodo e Domenico Modugno che hanno vissuto e raccontato il sud.

Uno spettacolo davvero imperdibile e irripetibile, nato appositamente per il Festival, un’occasione unica per assistere alla magia della collaborazione tra due artisti eccezionali per la prima volta insieme sullo stesso palcoscenico.
 “Piccola Spoleto – Cadegliano Festival” proseguirà tutti i sabati di giugno presso il parco di Villa Menotti con Lucilla Giagnoni il 15, Arianna Scommegna il 22 e Moni Ovadia per la grande serata di chiusura il 29.


TEATRO BLU
In collaborazione con il comune di Cadegliano Viconago

È lieto di invitarvi

Sabato 8 Giugno alle ore 21:00
presso il Parco di Villa Menotti
Via Monico 16 – Cadegliano Viconago (Va)

nell’ambito di
“Cadegliano Festival – Piccola Spoleto”

Allo spettacolo

“TRA NORD E SUD”

Reading poetico a due voci
Di e con Silvia Priori e Tindaro Granata

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. In caso di pioggia lo spettacolo si terrà presso la
Sala Consiliare del Comune di Cadegliano.
Informazioni e programma completo su www.terraelaghifestival.com

martedì 4 giugno 2019

EVENTO: A BESOZZO GRANDE FESTA CON TACALASPINA 2019


TACALASPINA 2019 - 8 GIUGNO A BESOZZO

Tutto pronto per una nuova edizione di TACALASPINA. Lo street music festival torna
SABATO 8 GIUGNO 2019 a BESOZZO nel segno del divertimento, dell'incontro tra culture e dell'ecosostenibilità. La storia manifestazione, organizzata dall’Associazione I Care
di Travedona Monate, organizzata in collaborazione con il Comune di Besozzo torna ampliando la sua grandezza e la sua offerta.

«Per il secondo anno l’amministrazione comunale di Besozzo ha deciso di ospitare e patrocinare la manifestazione Tacalaspina, anche in seguito all’ottimo risultato del 2018 che ha
visto una grande affluenza di pubblico nel centro storico, nel rispetto dell’ambiente e in un
clima di festa e incontro, ricca di proposte artistiche di qualità - spiega il Sindaco di Besozzo, Riccardo Del Torchio -. L’amministrazione darà un importante apporto logistico per
consentire lo svolgimento della manifestazione in sicurezza. Inoltre, sensibile da anni alle
tematiche ambientali, contribuirà con l’offerta di acqua gratuita, così da eliminare le bottiglie di plastica. A questa iniziativa sono state invitate a collaborare le associazioni del paese
perché sia una giornata condivisa e partecipata. Apprezziamo la scelta dell’associazione
ICare, con la quale condividiamo valori culturali e sociali, di devolvere parte dell’incasso
della festa alla Caritas che ha una sua sede operativa a Besozzo».

«Tacalaspina è uno strumento di dialogo interculturale, una manifestazione che nasce con
l'intento di creare uno spazio di scambio tra culture, vero e autentico, mediato dal cibo e dalla musica che sono i principali vettori di pace e fratellanza tra i popoli - spiega Angelo
Fiombo dell’Associazione I Care di Travedona Monate -. Ci siamo impegnati per fare in
modo che la festa sia il più vivibile e piacevole possibile per tutti, raccomandiamo di arrivare presto così da non perdere nemmeno uno spettacolo».

L'area della festa sarà più grande rispetto alla prima edizione e andrà a creare un vero e proprio anello intorno al centro storico del paese dove, dalle 17 a mezzanotte, sarà possibile
ascoltare gruppi musicali di qualità, assaggiare piatti provenienti da diverse Regioni e Paesi
del mondo, incontrare artisti di strada, tra spettacoli e acrobazie, partecipare a laboratori per
bambini e girare tra le bancarelle d'artigianato. Gli stand gastronomici, della birra e gli spettacoli musicali saranno di più rispetto agli anni precedenti. Con il patrocinio del
Comune di Besozzo.

Durante la festa inoltre, saranno messe a disposizione delle NAVETTE GRATUITE con
partenza e arrivo dall'area industriale di Besozzo dalle 19 alle 24 (Seconda strada) e saranno
messi a disposizione diversi parcheggi (presso Tigros e Moreno).

Per quanto riguarda la musica invece, i DIECI BUSKER proporranno jazz manouche,
blues, pizzica, balcanica, folk, rock per un’offerta di qualità. Per le vie del paese e i cortili si
potranno incontrare, tra gli altri, i THE TROUBLE NOTES, il trio anglo, tedesco, americano “nomade” che girovaga e suona per le strade di mezzo mondo cercando di sintetizzare
una nuova gypsy fusion. La GASPARAZZO BANDABASTARDA, la storia formazione di
Reggio Emilia arriva con una miscela esplosiva tra folk, punk, musica popolare italiana e
world music. Le GINGER BENDER invece, vi propongono un ponte tra musiche del passato e quelle del presente tra funky, groovy, elettronico, dove anima nera e anima bianca si
fondono, così come il ritmo e l'energia africana e l'armonia europea.

La miscela funk, musica latina, jazz, blues, rock e dance degli OTTAVO RICHTER invece, permetterà di farsi trascinare in una miscela musicale esplosiva. I CIAPA NO vi portano nel terreno della canzone popolare e cantautorale milanese, tra brani di Cochi e Renato, Enzo Jannacci, Nanni Svampa, Ivan Della Mea. Immancabile il jazz manouche che arriva con il trio BELLEVILLE
STOMPERS. Pizzica e taranta sono proposti dal COLLETTIVO FUJENTI mentre i THE
CLOUDERS portano i suoi dell'ukulele. Sonorità dall'africa saranno proposte dal cantautore
VALENTIN MUFILA mentre il gruppo FOLKLOR ANDINO arriva dall'Ecuador.

Gli artisti di strada invece, faranno sorride grandi e piccini. PEPPINO MARABITA, intrattenitore dalla verve spigliata e travolgente, vi porta nel mondo del circo e della giocoleria.

LALLO vi intrattiene con il suo spettacolo di mimo, clown e giocoliere mentre il CIKABÙM vi sorprenderà tra acrobazie e divertimento.

Per i golosi ci sarà l'imbarazzo della scelta. Arrosticini, hamburger e patatine, spaghetti all'Amatriciana, tagliata di carne, piatti tradizionali del Senegal e dell'Ecuador, panino con la
salamella, patatine e tanto altro invece, sono alcuni dei piatti che si potranno trovare negli
UNDICI STAND GASTRONOMICI dislocati in tutto il centro storico. Undici anche i
chioschi che per tutta la sera spilleranno la BIRRA.

Il tutto nel rispetto dell'ambiente. TACALASPINA infatti, aderisce alla rete nazionale di
“Zero Waste Italy”, l’associazione italiana nata per diminuire i rifiuti. Durante l’evento
non verrà quindi usata plastica per una manifestazione con il minor impatto ambientale possibile: tutto sarà sostituto con carte e materiale compostabile e biodegradabile. Una politica
supportata dall’amministrazione comunale, da sempre sensibile alle tematiche ambientali e
che durante la manifestazione metterà a disposizione erogatori di acqua gratuita.
La manifestazione ha il patrocinio del Comune di Besozzo e della Fondazione Comunitaria
del Varesotto.

Il ricavato della manifestazione, sarà devoluto in parte alla Caritas decanale di Besozzo. Le
altre risorse andranno a sostenere le attività che I CARE che ogni anno promuove con le
scuole del territorio. Per tutte le informazioni, programma, strade e parcheggi:
tacalaspina@libero.it o Faceboook/Tacalaspina.

LA MANIFESTAZIONE È GRATUITA. IN CASO DI MALTEMPO LA MANIFESTAZIONE SI TERRA’ IL 9 GIUGNO.

EVENTO: TUTTI SOTTOTENDA GLI APPUNTAMENTI MUSICALI DELLA FESTA DELL'UNITA' ALLA SCHIRANNA


TUTTISOTTOTENDA @ Festa de l’Unità della Schiranna

#tuttisottotenda è una rassegna di cinque venerdì estivi organizzati dalla Festa de l’Unità della Schiranna in collaborazione con Cantine Coopuf e Madboys Eventi & Concerti dove la musica live di qualità sarà assoluta protagonista

PROGRAMMA:

● Venerdì 14/06  TRIBUTO A FABRIZIO DE ANDRE' con Riki Marini /// Pre & Aftershow: Dj Balera (vinili anni '60/'70/'80). Ingresso 8€ consumazione compresa

● V 28/06  IL SUD CHE BALLA: festa salentina, contaminazioni, balli sfrenati e sapori tipici del Sud Italia con JENTU DE PIZZICA e Fujenti. Ingresso 8€ consumazione compresa

● V 26/07  Uniposka: Decimo anniversario della ska band varesina per eccellenza con ospiti della scena musicale alternativa dei primi ’00. Ingresso libero

● V 02/08  IRON MAIS: gli inventori del “Rock Agricolo” che ha stregato il pubblico italiano, sono pronti ad infiammare anche Varese! Pre & Aftershow: La Mossa (Rock, Trash, Cartoons anni ‘80/’90/’00) . Ingresso 10€ consumazione compresa

● V 23/08  “E cantava le canzoni…” OMAGGIO A RINO GAETANO la musica, i racconti, le parole e le atmosfere del grande Rino in una performance artistica a 360° tra concerto e teatro /// Cucina Tipica calabrese e Dj-Set “Cantautori”. Ingresso 8€ consumazione compresa

_______________________________
 Festa de L'Unità Schiranna - Varese 2019 / via Vigevano, 26 21100 Varese
 Inizio concerti ore 21.00
 eventi confermati anche in caso di pioggia
 possibilità di cenare presso la festa
 ampio parcheggio
 Info: 0332 320207 / info@festadelunitaschiranna.it

EVENTO: IL PROGRAMMA DELLA FESTA DEL RUGBY VARESE 2019


FESTA DEL RUGBY VARESE 2019


Dal 6 al 9 giugno torna la Festa Del Rugby Varese, l'evento che dà il via all'estate varesina.

Sport, musica, fiumi di birra, cucina e divertimento per quattro giorni al Campo Sportivo "Aldo Levi" - via Salvore Varese / Giubiano, ad ingresso libero.


PROGRAMMA:

GIOVEDI 06/06
18.00 / Apertura stand gastronomico
18.30 / Aperitivo inaugurale w/ Fare Cose
19.00 / IV Memorial Associazione Andrea Paltani
21.30 / Village, Summer Disco



VENERDI 07/06
18.00 / Apertura stand gastronomico
19.00 / DIAVOLI ROSSI vs TRE ROSE NERE
🎵 > 21.30 / DEDALO (rap/trap)
21.30 / THE SWEET LIFE SOCIETY Orchestra (Electroswing)



SABATO 08/06
11.00 / Apertura stand gastronomico
14.30 / Torneo Seven
21.00 / Finale #RugbyVareseMusicChallenge2019 w/
Awake To Recall, Antilogy, Flexy Mind
22.30 / The SICKS & Friends
Ospiti Speciali: COURT e "III" (#LitfibaTrilogiaProject)
00.00 / Aftershow Dj-Set w/ La Mossa & ASD Rugby Varese



DOMENICA 09/06
10.00 / Colazione al campo
11.00 / Rugby Senza Frontiere
13.00 / Pranzo
14.30 / Premiazioni Stagione Sportiva ASD Rugby Varese
15.30 / Estrazioni Lotteria
16.30 / Chiusura Festa


Via Salvore 9, Varese - Centro sportivo Rugby Varese "Aldo Levi"
‼ INGRESSO RIGOROSAMENTE LIBERO E GRATUITO PER TUTTE LE SERATE ‼
ℹ rugbyvarese@gmail.com
🚌 Bus navetta da Piazzale Kennedy

SHOW: PROGRAMMA SPETTACOLI GIUGNO ARLECCHINO DI VEDANO OLONA


ARLECCHINO DI VEDANO OLONA 
PROGRAMMA SPETTACOLI GIUGNO 2019
ATTENZIONE il numero di telefono dell’Arlecchino è cambiato: 0332400839

Martedì 4, 11, 18, 25
KARAOKE COL BAFFO
Il consueto appuntamento del martedì con il Karaoke del Baffo
Free entry

Venerdì 7
REVIVAL il PARTY 70/80
Torna all' Arlecchino il Party 70/80 più vero di sempre by ILOVE VINYL
 con la musica suonata esclusivamente in vinile a 45 giri da Mr.P. e l'animazione del mitico Felix.
Col bel tempo staremo in giardino, se brutto dentro!
ABBIGLIAMENTO A TEMA CONSIGLIATO
FREE ENTRY
Ore 21,30
Prenota il tuo tavolo allo 0332400839

Sabato  8
DYING AWKWARD ANGEL + MANAM + REYON

I Dying Awkward Angel sono una death metal band nata a Torino nel 1998 per mano di Edoardo Demuro (chitarra) e Ivan Longo (basso), la cui fonte
di ispirazione primaria fu la corrente estrema di origine svedese degli anni '90. Gruppi come gli In Flames, gli At the Gates, i Carcass,
i Dark Tranquillity, ma anche il versante americano con i suoi Slayer, Death e Pantera, portarono i ragazzi a creare il loro sound originario.
Nel 2001, grazie alla collabrazione di Alessandro Iraci (voce), Alessandro Benedetto dei Mainline (batteria) e Federico Fiore (chitarra),
registrarono la loro prima demo, intitolata "Dying Awkward Angel". Questo disco garantì alla band numerosi concerti nel nord Italia ottenendo
ottimo riscontro, e fu nominato "top demo" sulla rivista Metal Shock.
Federico Fiore lasciò il progetto, e il suo posto venne preso da Daniele Porfido dei Rosa Antica: nel 2004 tornarono in studio per registrare
"Ghost At The Spine", un lavoro che mise in mostra un sound decisamente più personale, e si meritò il premio di "demo del mese" sulla rivista
Metal Hammer Italia. In seguito a numerosi cambiamenti, nel 2008 il gruppo era composto da Edoardo Demuro e Ivan Longo, oltre a
Benny Bianco Chinto dei Disarmonia Mundi (voce), Cosimo De Nola (batteria) e Sergio Costa (chitarra). Registrarono il singolo
"Flying through my head", che ebbe però scarso successo a causa del successivo scioglimento della band, ma ebbero qualche esperienza live
di buon livello, supportando ad esempio gli Impaled Nazarene durante il Pollution Fest.
Nel gennaio 2010 il fondatore Edoardo Demuro trovò finalmente una formazione più stabile: Luca Pellegrino degli Highlord (batteria),
Lorenzo Asselli (chitarra), Daniele Veronese (basso) e il giovane cantante Joshua Baecke.
Nel 2013 venne dunque pubblicato il primo full length album, dal titolo "Waiting for Punishment". Seguì un periodo di live e, dopo la partenza di
Daniele Veronese, cominciò un'intensa ricerca per trovare un sound nuovo e più maturo.
Ci volle un po' per trovare il bassista giusto, ma nell'autunno del 2015 si unì alla band Davide Onida, e ad aprile del 2016 uscì
l'E.P. "Madness Rising". Questo nuovo lavoro mantiene delle solide radici "old school" ma ha un sapore più moderno, senza tuttavia seguire
le mode musicali del momento, e rappresenta il punto di partenza per una nuova evoluzione ai cui la band sta attualmente lavorando.
Il 2018 è l'anno della svolta. Alla voce subentra Michele Spallieri dei Kenos. Tutto il lavoro degli ultimi anni dà finalmente i suoi frutti,
ed è tutto pronto per l'uscita della prima release ufficiale, "Absence of Light", prodotta e pubblicata da Extreme Metal Music e Rockshots
Records. L'uscita del nuovo full length album è prevista per il prossimo 25 Maggio.
Luca Pellegrino: Drums

Edoardo Demuro: Guitars

Lorenzo Asselli: Guitars

Davide Onida: Bass Guitar

Michele Spallieri: vocals


MANAM (Melodic Death Metal / Spiritual Metal)
La band nasce il Gennaio 2018, si sono subito messi al lavoro per creare e registrare il loro primo album "Rebirth Of Consciousness", pubblicato lo scorso Novembre su Rockshots Records.
MANAM è l'unione di due parole, MANA (Potere Spirituale) e ANAAM (Senza Nome, Senza Limitazioni), la band esplora gli aspetti interiori di mente e anima. Raccontano le battaglie tra i nostri angeli e demoni interiori, tra le nostre luci e le nostre ombre.

REYON (Nu Metal)
Nati dalla voglia di gridare al mondo che ci siamo anche noi,
i Reyon traggono ispirazione dal più classico NuMetall/Crossover di band quali Korn, LimpBizkit, Linea77 aggiungendo sonorità più recenti e ruvide del MetalCore
di band quali Architects, Bring Me The Horizon, Gojira
il tutto rigorosamente cantato in italiano

Info e prenotazioni allo 0332 400839
Ore 22,30
Free entry


Venerdì 14
Due giovani band varesine
(notizie appena possibile)

Sabato 15
LIBERA USCITA
- Matteo Lovito: voce;
- Roby Zanon: chitarra e cori;
- Daniela Marelli: basso/chitarra e cori;
- Simone Pelucco: chitarra;
- Luca Coatti: batteria;
- Alessandro Manzoni: tastiere/hammond

I Libera Uscita nascono il 7 ottobre del 2005, dall'incontro tra cinque musicisti di Varese e provincia. In oltre 10 anni di attività la band ha accumulato molta esperienza e professionalità, su e giù dal palco, portando il proprio show in gran parte del nord Italia e nel Ticino.
Lo spettacolo live proposto è studiato e curato per omaggiare il rocker di Correggio e dar così magicamente la sensazione al pubblico di essere ad un suo concerto. Ne viene ripercorsa la carriera passando dai successi degli esordi agli ultimi singoli, dalle canzoni meno note e più di nicchia a quelle più conosciute (tra cui i singoli con Elisa cantati da Daniela, musicista della band che rende i Libera Uscita ulteriormente differenti e particolari rispetto ad altri tributi), dalle versioni in studio a quelle live, fino ad alcune personali re-interpretazioni e versioni medley.
I Libera Uscita collaborano inoltre da anni con alcuni dei musicisti dello stesso Ligabue: Mel Previte, Max Cottafavi, Luciano Ghezzi, Robby Pellati e Antonio Rigo Righetti.

FREE ENTRY
Ore 22,30
Info e prenotazioni 0332400839

CULTURA: SUL LUNGO LAGO DI BRUSINO ARSIZIO TORNA "LIBRI AL LAGO"


“LIBRI AL LAGO”

Sul lungolago di Brusino Arsizio si svolgerà nei giorni 28, 29 e 30 giugno la tradizionale rassegna letteraria organizzata da Giacomo Morandi Editore in collaborazione con il Municipio di Brusino Arsizio.

Questa manifestazione, giunta alla sua ottava edizione, vuole riunire scrittori, poeti ed editori, per un costruttivo dialogo, aperto tra tutti coloro che operano in campo letterario nella nostra regione.

Come tradizione, a “LIBRI AL LAGO” tutti i protagonisti hanno la possibilità di esporre e presentare liberamente le loro opere e potersi così confrontare direttamente con il pubblico.

Diversi sono i temi proposti: poesia, narrativa per ragazzi e adulti, storia internazionale, nazionale e locale, fotografia, arte moderna, saggistica.

Particolare spazio avranno le opere dialettali, settore culturale che aprirà la rassegna sul lungolago venerdì 28 giugno subito dopo l’inaugurazione ufficiale della mostra prevista per le ore 20.00 e allestita presso la sala multiuso. Il 29 e 30 giugno, nell’ambito del ciclo di presentazioni dei libri, tutti i convenuti potranno intrattenersi anche con caricaturisti che realizzeranno ritratti umoristici, un concerto di musica standard jazz e persino una cena a tema ispirata a una novità letteraria che verrà presentata in questa occasione.

Nella sala multiuso, dove è allestita la mostra dei libri, è presente anche una esposizione di manifesti turistici in stile anni 20’, realizzati da Katia Mandelli-Ghidini, titolare della 9m2 Gallery di Morcote.

Da notare che, come da consuetudine, tutte le presentazioni letterarie verranno riprese in video e pubblicate online sulla web Tv culturale www.ilsaltriosauro.tv 

FESTIVAL TERRA E LAGHI: LA TRAVIATA DI TEATRO BLU A BREBBIA


LA TRAVIATA DI TEATRO BLU 
IL 7 GIUGNO ALLE ORE 21:00 A VILLA TERZOLI – BREBBIA (VA)

IL FESTIVAL TERRA E LAGHI PROSEGUE IL SUO VIAGGIO ITINERANTE VENERDI 7 GIUGNO ALLE ORE 21:00 CON LA TAPPA A VILLA TERZOLI -  BREBBIA (VA) DOVE SILVIA PRIORI PORTERA’ IN SCENA LA SUA “TRAVIATA”

Continua la ricchissima serie di appuntamenti con la XIII edizione del Festival Terra e Laghi, dopo il grandissimo successo dello spettacolo di apertura “Tango di Periferia” andato in scena lo scorso sabato 1 giugno ai Giardini Estensi di Varese con un tutto esaurito, centinaia di persone raccolte intorno al perimetro transennato della tensostruttura e spettatori provenienti da tutta la Lombardia e dalle regioni circostanti.
Venerdì 7 giugno sarà la volta della “Traviata” di Teatro Blu, che sarà presentato alle ore 21:00 nel parco di  Villa Terzoli a Brebbia (Va). Uno spettacolo emozionante, che parla di amore, morte, pregiudizio e che miscela abilmente teatro, danza e canto lirico con le splendide musiche di Giuseppe Verdi, per restituirci la tragica e passionale storia di Violetta e Alfredo.
Sul palco, insieme a Silvia Priori, autrice del testo e co-regista con Roberto Gerboles, la soprano giapponese Kaoru Saito. Recitazione e canto lirico, che insieme alle meravigliose luci e scenografie e ai costumi accompagneranno lo spettatore in un viaggio multisensoriale carico di suggestioni e bellezza.
“Traviata” si inserisce all’interno dell’inedito progetto di Teatro Opera voluto da Silvia Priori, un percorso artistico dedicato alle grandi protagoniste femminili dell' opera lirica mondiale. Un progetto dedicato all' amore visto dal punto di vista femminile e vissuto in contesti diversi. Iniziato nel 2015 con Butterfly, proseguito nel 2016 con Carmen e nel 2017 con Traviata, rappresenta un modo innovativo per avvicinare all' opera chi all' opera non va e, viceversa, un modo per portare a teatro gli appassionati della lirica. Un progetto che si tuffa nell' Arte, giocando con il teatro, la danza, il canto lirico e la musica. Sul palco tutto si mescola, le arti interagiscono armoniosamente, tutto fluttua per creare magia e sorpresa.
Il festival proseguirà sabato 8 giugno alle 21:00 a Villa Menotti (Cadegliano) con il secondo appuntamento di “Cadegliano Festival – Piccola Spoleto”, con l’inedito e imperdibile reading poetico a due voci “Tra Nord e Sud”, con Silvia Priori e Tindaro Granata.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, informazioni e programma completo su www.terraelaghifestival.com


VENERDÌ’ 7 GIUGNO  H 21.00
PARCO VILLA TERZOLI
BREBBIA (VA)
nell’ ambito di
TERRA E LAGHI FESTIVAL
SILVIA PRIORI
presenta
TRAVIATA
TEATRO OPERA
Da uno studio su “La signora delle camelie” di Alexandre Dumas

Silvia Priori - attrice
Kaoru Saito – Soprano
Testo e regia di Silvia Priori e Roberto Carlos Gerbolès
Musiche: Giuseppe Verdi
Costumi: Sartoria Bianchi – Milano/ Humana Berlino
Light Designer: Roberto Gerbolès
Uno spettacolo che parla di amore, morte, pregiudizio. Uno spettacolo che miscela teatro, danza e canto lirico
con le splendide musiche di Giuseppe Verdi.

La piecé racconta la storia d'amore fra una cortigiana e un giovane di onorata famiglia.
I pregiudizi sociali divideranno i due amanti, riuniti dalla verità e dall'amore qualche minuto
prima della morte di Violetta. Due sono i cardini del dramma: amore e morte e intorno a questi
s'aggira l'ispirazione del musicista che forse non salì mai tanto in alto nell'esprimere il dolore.
Violetta Valéry giovane cortigiana parigina, per amore di Alfredo decide di cambiare vita, di
abbandonare Parigi, i suoi lussi e le sue trasgressioni, e di trasferirsi in campagna.....


IN CASO DI PIOGGIA LO SPETTACOLO SI TERRA’ PRESSO L’AUDITORIUM DELLE SCUOLE MEDIE DI VIA MACCHI 

domenica 2 giugno 2019

MUSICA: FIORELLA MANNOIA A VARESE CON IL SUO “PERSONALE TOUR”


FIORELLA MANNOIA A VARESE IN CONCERTO

PROSEGUE CON GRANDE SUCCESSO IL “PERSONALE TOUR” CHE FARA' TAPPA ANCHE A VARESE :  MARTEDÌ 29 OTTOBRE ORE 21 AL TEATRO OPEN JOB METIS

FIORELLA MANNOIA tornerà a breve sul palco per incontrare il suo pubblico e presentare dal vivo il suo nuovo album di inediti “PERSONALE”. L’album è stato anticipato in radio dal singolo “IL PESO DEL CORAGGIO” (scritto da Amara e Marialuisa De Prisco), brano con un forte messaggio di rispetto e umanità; un invito a non perdere mai la speranza e la forza di mettersi in gioco.

Con oltre 40 date, Fiorella sarà protagonista nei maggiori teatri italiani e nelle più suggestive e magiche location estive della penisola per presentare dal vivo i brani tratti dal suo nuovo progetto discografico “PERSONALE” e i suoi maggiori successi. 

Queste tutte le date di “PERSONALE TOUR”, prodotto e organizzato da Friends & Partners (calendario in aggiornamento):

8 luglio al Teatro Romano di Verona (Festival Verona Folk)

11 luglio all’Arena Derthona di Tortona (Alessandria)

13 luglio al Castello Sforzesco di Vigevano (Pavia)

16 luglio al Cortile del Belvedere di S. Leucio (Caserta)

21 luglio a Pontechianale (Cuneo) all’interno della rassegna Suoni del Monviso (inizio concerto ore 12.00)

22 luglio al Teatro Romano di Aosta (Festival Aosta Classica)

27 luglio all’Arena della Regina di Cattolica (Rimini)

29 luglio alla Cavea – Auditorium Parco della Musica di Roma

3 agosto in Piazza Cattedrale a Oristano (Festival Dromos)

5 agosto all’Arena della Versilia di Cinquale (Massa Carrara)

6 agosto all’Arena Parco Centrale di Follonica (Grosseto)

8 agosto all’Arena B. Gigli di Porto Recanati (Macerata)

9 agosto al Teatro D’Annunzio di Pescara

11 agosto in Piazza Duomo a Lecce

16 agosto in Piazza Libertà a Ragusa

17 agosto al Teatro Antico di Taormina (Messina)

19 agosto al Teatro Verdura di Palermo

22 agosto alla Summer Arena di Soverato (Catanzaro)

25 agosto al Fossato del Castello di Barletta (Bari)

5 settembre in Piazza dei Signori a Vicenza

3 ottobre al Teatro Degli Arcimboldi di Milano

5 ottobre al Teatro Colosseo di Torino

7 ottobre al Teatro Augusteo di Napoli

15 ottobre al Teatro Carlo Felice di Genova

16 ottobre al Teatro Ponchielli di Cremona

18 ottobre al Teatro Verdi di Firenze

22 ottobre al Teatro Creberg di Bergamo

24 ottobre al Teatro Ariston di Sanremo

27 ottobre all’ Europauditorium di Bologna

 29 OTTOBRE AL TEATRO OPEN JOB METIS


I biglietti per le date del tour sono disponibili in prevendita su TicketOne.it e nei punti vendita autorizzati (per info www.friendsandpartners.it).


Disponibile in versione CD, in vinile e in digitale “PERSONALE”, il nuovo album di Fiorella Mannoia, è composto da 13 brani, 13 storie che raccontano consapevolezze e prese di coscienza, riflessioni su se stessi, sull’umanità, sulla vita e sui sentimenti, in tutte le loro sfaccettature, e molto altro ancora. Preziosa e variegata la scelta degli autori: Federica Abbate, Giulia Anania, Amara, Luca Barbarossa (autore di un brano in romanesco), Bungaro, Antonio Carluccio (autore e interprete di un duetto con Fiorella in dialetto napoletano), Cheope, Cesare Chiodo, Marialuisa De Prisco, Ivano Fossati, Daniele Magro, Rakele, Zibba e la stessa Fiorella Mannoia.

L’album è anche – come dichiara l’artista – una «piccola e umile “personale”», da cui il titolo. A rafforzare il racconto delle canzoni, infatti, trovano spazio fotografie realizzate da Fiorella in varie parti del mondo. Una passione, quella della fotografia, che l’artista ha recentemente approfondito e condiviso sui social network.

«Essere appassionati di qualcosa è la più grande fortuna che si possa avere. Non c’è età per scoprire nuove passioni – racconta Fiorella – io ho scoperto da poco quella della fotografia. Oggi esce il nuovo album che è anche la mia piccola e umile personale. Ho voluto abbinare a ogni brano uno scatto realizzato nel corso di viaggi, di incontri, di momenti imprevedibili. Perché le fotografie raccontano prima di tutto delle storie, esattamente come le canzoni».

Questa la tracklist di “PERSONALE”: “Il peso del coraggio”, “Imparare ad essere una donna”, “Riparare”, “Smettiamo subito”, “L’amore è sorprendente”, “Il senso”, “Un pezzo di pane”, “Penelope”, “Resistenza”, “Anna siamo tutti quanti”, “Carillon”, “L’amore al potere” e “Creature” (Bonus Track Canzone Sospesa con Antonio Carluccio).


www.facebook.com/fiorellamannoiaofficial

MUSICA: FRANCESCO RENGA A VARESE CON “L’ALTRA METÀ TOUR”


FRANCESCO RENGA  A VARESE 
TOUR AUTUNNALE NEI TEATRI D’ITALIA 
“L’ALTRA METÀ TOUR” 

Il nuovo tour autunnale di Francesco Renga  nei più prestigiosi teatri italiani, che prenderà il via l’11 e il 12 ottobre dal Teatro Arcimboldi di Milano, farà tappa a Varese il 5 dicembre al Teatro Openjobmetis .

L’album “L’altra metà”, prodotto da Michele Canova Iorfida, è composto da 12 brani dal sound e dal linguaggio contemporaneo.  Il nuovo album rappresenta l’altra metà della vita, della storia, della musica di Francesco Renga: un altro capitolo, caratterizzato da nuove consapevolezze e forme, sonore e linguistiche.
Attuale e variegata anche la scelta degli autori con cui Francesco ha collaborato per la scrittura del nuovo disco: Paolo Antonacci, Bungaro, Cesare Chiodo, Daniele Conti, Simone Cremonini, Antonio Di Martino, Matteo Grandi, Daniele Lazzarin (Danti), Leo Pari, Flavio Pardini (Gazzelle), Rakele, Edwyn Roberts, Luca Serpenti, Davide Simonetta, Patrizio Simonini, Ultimo, Lorenzo Urciullo (Colapesce), Fortunato Zampaglione, Michele Zocca.

Questa la tracklist de “L’ALTRA METÀ”: “Aspetto che torni”, “L’unica risposta”, “Bacon”, “Finire anche noi”, “L'odore del caffè”, “Meglio di notte”, “Dentro ogni sbaglio commesso”, “Improvvisamente”, “Sbaglio perfetto”, “Prima o poi”, “L’amore del mostro”, “Oltre”.

Dall’11 ottobre, invece, Francesco sarà protagonista sui palchi dei più prestigiosi teatri italiani. Queste le date del tour, prodotto e organizzato da Friends & Partner:


11 ottobre – MILANO – Teatro degli Arcimboldi

12 ottobre – MILANO – Teatro degli Arcimboldi

14 ottobre – CREMONA – Teatro Ponchielli

15 ottobre – FIRENZE – Teatro Verdi

16 ottobre – FIRENZE – Teatro Verdi

23 ottobre – BERGAMO – Teatro Creberg

24 ottobre – BERGAMO – Teatro Creberg

31 ottobre – MONTECATINI (PT) – Teatro Verdi

3 novembre – ROMA – Auditorium Parco della Musica

4 novembre – ROMA – Auditorium Parco della Musica

5 novembre – CESENA – Nuovo Teatro Carisport

8 novembre – SANREMO (IM) – Teatro Ariston

12 novembre – GENOVA – Teatro Carlo Felice

15 novembre – ATENA LUCANA (SA) – Gran Teatro Paladianflex

18 novembre – NAPOLI – Teatro Augusteo

19 novembre – NAPOLI – Teatro Augusteo

21 novembre – BARI – Teatro Team

22 novembre – BARI – Teatro Team     

23 novembre – CROTONE – Pala Milone

1 dicembre – LUGANO – Pala Congressi

5 dicembre – VARESE – Teatro Openjobmetis

7 dicembre – TRIESTE – Teatro Rossetti

10 dicembre – BOLOGNA – Europauditorium

12 dicembre – TORINO – Teatro Colosseo

13 dicembre – TORINO – Teatro Colosseo

14 dicembre – PARMA – Teatro Regio

17 dicembre – BOLOGNA – Europauditorium

I biglietti per le date del tour teatrale sono disponibili sul sito di TicketOne e nei punti vendita abituali. Radio partner degli appuntamenti live italiani è RTL 102.5

A maggio 2020, Francesco Renga si esibirà anche all’estero con una serie di appuntamenti live nelle principali città d’Europa, tra cui Londra, Parigi e Madrid. Queste le date del tour europeo, prodotto e organizzato da Friends & Partners:


10 maggio – ZURIGO – Volkshaus

13 maggio – BRUXELLES – La Madeleine

15 maggio – PARIGI – La Cigale

16 maggio – LONDRA – Shepherd's Bush

18 maggio – MADRID – Teatro Nuevo Apolo



www.francescorenga.it

MUSICA: NEK RITORNA LIVE CON UNA TAPPA DEL TOUR ANCHE A VARESE


NEK RITORNA LIVE 
TAPPA DEL TOUR ANCHE A VARESE 

14 novembre – VARESE – Teatro Openjob Metis

IL 22 SETTEMBRE ALL’ARENA DI VERONA 

E A NOVEMBRE AL VIA “IL MIO GIOCO PREFERITO – EUROPEAN TOUR”

CON 30 DATE IN EUROPA E NEI PRINCIPALI TEATRI ITALIANI  

Si avvicina sempre di più il 22 settembre, giorno in cui NEK Filippo Neviani tornerà in concerto con un imperdibile appuntamento all’Arena di Verona. Il live evento darà ufficialmente il via a “IL MIO GIOCO PREFERITO – European tour”, un tour di 30 date che da novembre farà tappa nelle grandi città europee, con 3 nuovi live in Svizzera - e porterà Nek a suonare nei principali teatri di tutta Italia con un calendario di nuovi appuntamenti live fino al 2020.
Un’occasione per tutti i suoi fan italiani e europei per ascoltare dal vivo i brani del nuovo album e le hit che in oltre venticinque anni di carriera hanno conquistato il pubblico di tutto il mondo.

I biglietti per le date italiane di “IL MIO GIOCO PREFERITO – European tour” e per le 3 nuove date in Svizzera saranno disponibili in presale per gli iscritti al FilGood Social Club, fan club ufficiale di Nek, dalle ore 16.00 di venerdì 31 maggio. Dalle ore 16.00 di sabato 1 giugno saranno invece disponibili su www.ticketone.it e dalle ore 11.00 di venerdì 7 giugno nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.friendsandpartners.it).

Da sempre alla ricerca di nuove sfide e nuovi stimoli artistici, nelle prossime settimane, per la prima volta, Nek si cimenterà in un ruolo per lui inedito, quello di conduttore radiofonico: con Andrea Delogu, sarà infatti al timone di “ALZA LA RADIO”, in onda dal 2 giugno la domenica sera su Rai Radio2, per 4 appuntamenti dalle 21.00 alle 22.30. 

Il programma sarà uno show radiofonico in cui Nek, al suo debutto alla conduzione, si mostrerà in una veste che sorprenderà il pubblico, abituato a vederlo soprattutto come cantante o come musicista, presenterà, intratterrà e ospiterà, insieme alla co-conduttrice Delogu, grandi personaggi del mondo della musica.

E sarà ovviamente la musica, con interventi live con musicisti in studio e non solo, la vera protagonista di “ALZA LA RADIO”.

“ALZA LA RADIO” sarà in onda su Rai Radio2 la domenica dalle 21 alle 22.30, in streaming audio video su RaiPlayRadio.it/Radio2, fruibile sulla App RaiPlay Radio e con contenuti speciali su Instagram, Facebook e Twitter di @RaiRadio2.



Queste le date di “Il mio gioco preferito – European tour”, prodotto e organizzato da Friends & Partners:

8 novembre – ROMA – Auditorium Parco della Musica

9 novembre – GROSSETO – Teatro Moderno

11 novembre – MILANO – Teatro degli Arcimboldi

12 novembre – FIRENZE – Tuscany Hall

14 novembre – VARESE – Teatro Openjob Metis

15 novembre – PIACENZA – Teatro Politeama

18 novembre – MÜNCHEN – TonHalle

20 novembre – ZURICH – VolksHaus

21 novembre – LUGANO – Palazzo dei Congressi

24 novembre – BIENNE – Kongress Haus

25 novembre – BRUXELLES – Cirque Royal

26 novembre – PARIS – Bataclan

30 novembre – LUXEMBOURG – Rockhal Club

1 dicembre – LONDON – Shepherd's Bush

2 dicembre – MADRID – Teatro Nuevo Apolo

6 dicembre – BRESCIA – Teatro Dis_Play

8 dicembre – SANREMO (IM) – Teatro Ariston

10 dicembre – BERGAMO – Teatro Creberg

11 dicembre – PARMA – Teatro Regio

14 dicembre – TORINO – Teatro Colosseo

17 dicembre – CREMONA – Teatro Ponchielli

19 dicembre – CESENA – Nuovo teatro Carisport

21 dicembre – MONTECATINI (PT) – Teatro Verdi

23 dicembre – GENOVA – Teatro Carlo Felice

11 gennaio – BOLOGNA – Europauditorium

14 gennaio – CATANZARO – Teatro Politeama

16 gennaio – CATANIA – Teatro Metropolitan

18 gennaio – PALERMO – Teatro Golden

22 gennaio – LECCE – Politeama Greco

23 gennaio – BARI – Teatro Team



Il nuovo album di inediti “IL MIO GIOCO PREFERITO – parte prima” (distribuito da Warner Music Italy), composto da sette tracce ed entrato direttamente ai vertici della classifica degli album più venduti della settimana, è il primo capitolo del nuovo progetto discografico di Nek.

Nei brani dell’album, l’artista si allontana dall’impronta elettronica del suo precedente album per andare, invece, all’essenzialità degli strumenti, creando un album fortemente “umano” e suonato. 

L’album, prodotto e arrangiato dallo stesso Nek insieme a Luca Chiaravalli e Gianluigi Fazio, è stato anticipato dal singolo “LA STORIA DEL MONDO”, attualmente in radio e disponibile su tutte le piattaforme digitali. 

Questa la tracklist di “IL MIO GIOCO PREFERITO – parte prima”: “La storia del mondo”, “Mi farò trovare pronto”, “Alza la radio”, “Cosa ci ha fatto l’amore”, “Il mio gioco preferito”, “Musica sotto le bombe”, “Mi farò trovare pronto (Di fronte a te)” con Neri Marcorè.


www.nekweb.com 

MUSICA E TURISMO: TUTTI GLI EVENTI DELL'ESTATE DELLA NOTTE ROSA 2019 IN ROMAGNA E NELLE MARCHE


LA NOTTE ROSA 2019
Il Capodanno dell’estate italiana! 

IL 5 LUGLIO TORNA IN TUTTA LA ROMAGNA e nel nord delle MARCHE

più di 400 eventi tra concerti e spettacoli musicali

tra cui :

FRANCESCO DE GREGORI, GIUSY FERRERI, BABY K, TIROMANCINO, STADIO, NOMADI, LE VIBRAZIONI, THE KOLORS,

DEEJAY ON STAGE, FEDERICA CARTA & SHADE, GENE GNOCCHI,

PAOLO BELLI BIG BAND, MIRKO CASADEI & L’ORCHESTRA CASADEI



Il claim della 14ª edizione è “PINK R-EVOLUTION”



Per il 14esimo anno consecutivo la Romagna, e non solo, si tinge di rosa per il Capodanno dell’estate italiana! Venerdì 5 luglio le spiagge della Riviera insieme alle location più suggestive della Romagna e delle Marche ospiteranno contemporaneamente su oltre 110 km di litorale più di 400 eventi gratuiti, tra concerti e spettacoli musicali, nel corso de “LA NOTTE ROSA”, la più attesa festa estiva italiana che ogni anno invita i suoi ospiti a vivere con spensieratezza, leggerezza ed allegria e a trovare il lato rosa della vita.

Il programma de “La Notte Rosa” offre sempre un ricco calendario di appuntamenti che abbracciano concerti di musica pop, rock e jazz, feste animate per bambini, mostre d’arte e tanto altro. 

Anche in questa edizione 2019 sarà protagonista la musica con i concerti di artisti del calibro di FRANCESCO DE GREGORI in Piazzale Fellini a Rimini alle ore 21.30 per una data del suo tour DE GREGORI & ORCHESTRA – GREATEST HITS LIVE, GIUSY FERRERI che si esibirà a Marina di Ravenna sul palco di Piazza Dora Markus alle ore 22.00 e BABY K al Lido delle Nazioni di Comacchio (FE) in Piazza Italia alle ore 21.30. A Riccione dalle ore 22.00, si svolgerà l’anteprima di DEEJAY ON STAGE, il contest estivo di Radio Deejay dedicato alla scoperta dei nuovi talenti della musica italiana. A Misano Adriatico (RN) in Piazza della Repubblica ci saranno i THE KOLORS. GENE GNOCCHI va in scena a Pesaro con lo spettacolo “Sconcerto Rock” in Piazzale Della Libertà alle ore 21.15, PAOLO BELLI BIG BAND sono in concerto ai Giardini Don Guanella di Gatteo a Mare (FC) alle ore 21.30, gli STADIO si esibiscono sabato 6 luglio in Piazzale Capitaneria di Porto a Bellaria Igea Marina (RN) alle ore 22.00. A Cattolica (RN) il 5 luglio ci saranno FEDERICA CARTA & SHADE in Piazza Primo Maggio alle ore 22.00 e il 6 luglio TIROMANCINO, mentre il venerdì a San Mauro Mare (FC) MIRKO CASADEI & L’ORCHESTRA CASADEI porteranno in Parco Stefano Campana alle ore 21.30 il loro nuovo pop-folk. Non mancherà anche il tradizionale appuntamento di RADIO BRUNO ESTATE: la radio più popolare dell’Emilia Romagna inaugurerà il nuovo tour estivo da Piazza Andrea Costa a Cesenatico (RN) e porterà in scena NOMADI e LE VIBRAZIONI.
Non mancheranno momenti suggestivi come LA NOTTE ROSA AL CASTELLO di FERRARA, appuntamenti dedicati a tutta la famiglia con LA NOTTE ROSA DEI BAMBINI a Bellaria Igea Marina (RN), e grandi eventi di cultura con l’inaugurazione il 6 luglio a Rimini della grande mostra “Revolutions” o l’anteprima, a San Marino, di un festival di rilevanza internazionale per il teatro come il SANTARCANGELO FESTIVAL in programma il 5 e 6 luglio a San Marino, che ospiterà il suggestivo spettacolo “Dragon, rest your head on the seadbed” dei madrileni PABLO ESBERT e FEDERICO VLADIMIR, allestito con una piscina olimpica come palcoscenico.



“La Notte Rosa” è l’occasione in cui la Riviera Romagnola racconta al grande pubblico la sua vocazione di terra ospitale e accogliente, in grado di coinvolgere e stupire chi la frequenta. Un territorio sensibile ai cambiamenti, sempre all’avanguardia nel lanciare nuove tendenze, ma che valorizza anche le proprie tradizioni; capace di dare il meglio di sé, facendo sentire i suoi ospiti protagonisti della vacanza. Le luci, i colori, le magiche atmosfere di questa notte sono il meraviglioso scenario che avvolge tutti coloro il cui sogno è quello di star bene.

«Dalla spiaggia ai centri storici fino ai borghi e ai castelli, dalla musica al cibo, dal divertimento all’arte e alla cultura: la Notte Rosa è come la Romagna trasversale, poliedrica ed unica – commenta l’assessore al Turismo regionale Andrea Corsini – È il suo cuore che batte ed è proprio per questo è diventato l’appuntamento estivo per eccellenza, in grado di attirare milioni di turisti»

«In Romagna conosciamo le differenze tra relazioni reali, le piazze, i luoghi e le connessioni virtuali, gli smartphone e gli algoritmi – spiega il presidente di Visit Romagna, Andrea Gnassi – Per questo quando gli altri dicono di chiuderci, noi ci apriamo: la Notte Rosa è una rivoluzione con l’amore al centro, una rivoluzione fatta di luoghi e di affetti. Siamo una terra che sa interpretare i grandi cambiamenti che avvengono nel mondo, come la svolta plastic – free che da noi si concretizza nelle spiagge, e quella della sostenibilità del cibo, che qui tocca gli alberghi e gli eventi». 

Ogni anno “La Notte Rosa” si contraddistingue per una nuova immagine coordinata, e quella di quest’anno è (a cura di Expansion Group) “Pink R-evolution”: a 30 anni dagli eventi storici che hanno segnato la volontà di superare i confini e di abbattere muri, l’obiettivo di questa edizione è proprio quello di riscoprire le relazioni e ritrovare il piacere di stare insieme, uniti anche nelle differenze. 

Chiunque può partecipare a “La Notte Rosa” portando con sé la propria rivoluzione personale, culturale, musicale, artistica, etica e tecnologica, nel contesto di un’iniziativa che ogni anno si conferma l'esempio della forza dell'apertura, dell'ospitalità, della reciprocità, accettando e accogliendo tutti. 

“La Notte Rosa” di quest’anno è un inno alle piccole e grandi rivoluzioni di ogni giorno da portare a casa come souvenir immateriali che solo la Romagna sa lasciare.


Il programma in continuo aggiornamento della 14ª edizione de “La Notte Rosa”


VENERDÌ 5 LUGLIO

Tantissimi sono gli appuntamenti che animeranno la serata inaugurale de “La Notte Rosa”. Da nord a sud della Romagna, si parte dal Lido delle Nazioni di Comacchio (FE) con il concerto di BABY K, la rapper più amata d’Italia che si esibirà in Piazza Italia (ore 21.30) e proporrà le sue hit più conosciute. La regina dei tormentoni estivi GIUSY FERRERI sarà, invece, la protagonista a Marina di Ravenna con un concerto in programma in Piazza Dora Markus (ore 22.00) e il suo concerto sarà anticipato dalla MARINA LOVE PARADE, lo show colorato e festoso all’insegna dell’anticonformismo, con dj set a cura di Muccassassina by Marina Flower (ore 21.00). A Cervia (RA) si festeggeranno le donne nello sport con il 7° PREMIO SPORT IN ROSA al Fantini Club n° 182 sul Lungomare Deledda (ore 21.00), dove saranno premiate le atlete italiane che si sono distinte nel mondo. A Cesenatico (FC), in Piazza Andrea Costa, risuoneranno invece le voci più apprezzate del pop italiano con il concerto di RADIO BRUNO ESTATE che quest’anno vede tra i suoi protagonisti nomi come NOMADI e LE VIBRAZIONI. Gatteo a Mare (FC) porterà sul palco dei Giardini Don Guanella l’atmosfera della PAOLO BELLI BIG BAND (ore 21.30): uno show fatto di musica travolgente, gag divertenti e un sound inconfondibile, durante il quale il cantante emiliano proporrà il nuovo singolo “Sei il mio giorno di sole”, dal 31 maggio disponibile in tutti i digital store.  Mentre a San Mauro a Mare (FC) i ritmi del liscio romagnolo e non solo saranno i protagonisti della serata con MIRKO CASADEI & L’ORCHESTRA CASADEI al Parco Stefano Campana (ore 21.30), dove il principale esponente del nuovo pop-folk romagnolo proporrà sia i suoni della tradizione, rievocando un mondo di emozioni, sia il suo nuovo singolo “Come se non fosse niente”, scritto per l’ultimo film di Maria Grazia Cucinotta “Tutto Liscio”, girato proprio in Romagna. Bellaria Igea Marina (RN), come da tradizione proporrà un programma di eventi tutti dedicati ai più piccoli e alle loro famiglie, con la NOTTE ROSA DEI BAMBINI, che vedrà ogni angolo della località animarsi con artisti di strada, trampolieri, percussioni, parate, teatro, musica, burattini e tantissime altre sorprese a partire dalle 21.15. Piazzale Fellini a Rimini, dalle ore 21.30, avrà il privilegio di ospitare FRANCESCO DE GREGORI per una data del DE GREGORI & ORCHESTRA – GREATEST HITS LIVE, il nuovo tour in cui il cantautore sarà accompagnato da un’orchestra composta da 40 elementi, la Gaga Symphony Orchestra, dal quartetto degli Gnu Quartet e dalla band che accompagna ormai da lungo tempo in tour De Gregori, che per l’occasione presenterà in un contesto sinfonico i suoi più grandi successi.

A Riccione (RN), tornerà in Piazzale Roma dalle ore 22.00, Radio Deejay con una speciale anteprima di DEEJAY ON STAGE, il contest estivo dedicato alla scoperta dei nuovi talenti della musica italiana. A Misano Adriatico (RN) ci sarà la band più amata dai giovani: i THE KOLORS in Piazza della Repubblica. Ricchissimo il programma di Cattolica (RN) con le esibizioni degli idoli dei giovanissimi FEDERICA CARTA e SHADE in Piazza Primo Maggio alle ore 22.00, l’animazione alla Spiaggia Bagni 34 dalle ore 16.00 alle ore 20.00 con il nuovo programma di satira di Rai Radio 2 NUMERI UNI e, a seguire, il dj set e l’irriverente comicità di COMEDY CENTRAL TOUR all’Arena Regina in Piazza della Repubblica alle ore 21.00, con la conduzione di GIGI E ROSS. A Pesaro l’ironia di GENE GNOCCHI coinvolgerà Piazzale Della Libertà (ore 23.00) con lo spettacolo “Sconcerto rock”, in cui sarà accompagnato dalla DINO GNASSI BAND DAL MAURIZIO COSTANZO SHOW. 



A mezzanotte tutti con il naso all’insù: in contemporanea su tutta la Riviera si terrà un grande spettacolo di fuochi d’artificio che colorano il mare e il cielo di rosa.



SABATO 6 LUGLIO

La festa de “La Notte Rosa” continua per tutto il weekend. A Comacchio (FE) in Piazza Italia con ITALYAMO, il tour estivo di Radio Company (21.30) con Dj Antonello Cerri e Daniele Berri, mentre la Marina di Ravenna (RA) sarà animata in piazza Dora Markus da spettacoli comici e djset. A Cervia (RA) si svolgerà il concerto dei MIAMI & THE GROOVERS che faranno ballare Piazza Garibaldi con i suoni caratteristici del folk – rock americano, in un viaggio all’insegna di storie di fuorilegge, viaggiatori e pionieri (ore 21.30). La vicina Milano Marittima proseguirà i festeggiamenti della serata precedente con un suggestivo CONCERTO ALL’ALBA del TRIO ESPERANTO alla Spiaggia Libera dalle ore 6.00. ASPETTANDO IL FESTIVAL CESENATICO NOIR tingerà di giallo la cittadina sul mare di Cesentico (FC) nell’incontro con JOE LANSDALE, LEWIS SHINER e SEBA PEZZANI (ore 21.30) in Piazza delle Conserve. Gatteo a Mare (FC) offre il concerto degli ZEBRATRE in Piazza della Libertà (ore 21.30) e ai Giardini Don Guanella l’evento BALLA COI MITI in diretta su Radio Sabbia (ore 22.00). A San Mauro a Mare (FC) la Spiaggia Centrale - Bagno Sergio e Neri ospiterà IL CONCERTO ALL’ALBA ROSA (ore 6.30). Gli STADIO, saranno i protagonisti alle ore 22.00 del concerto in Piazzale Capitaneria di Porto a Bellaria Igea Marina (RN). A Riccione (RN) sulla spiaggia del Marano sarà presentato EA7 SPORT TOUR SUMMER EDITION: Emporio Armani con RCS Sports & Events, in collaborazione con La Gazzetta dello Sport e Radio 105, presentano un evento all’insegna dello sport e del divertimento sulla spiaggia.  La sfilata di carri allegorici e il corteo mascherato del CARNEVALE IN ROSA invaderanno il lungomare di Misano Adriatico (RN) per una serata all’insegna del divertimento per grandi e bambini (ore 21.30).  A Cattolica doppio appuntamento con la seconda serata del COMEDY CENTRAL TOUR all’Arena Regina in Piazza della Repubblica alle ore 21.00 e il concerto dei TIROMANCINO in Piazza Primo Maggio alle ore 22.00.



DOMENICA 7 LUGLIO E OLTRE

Porto Garibaldi (FE) al Bagno Sarah ospiterà il concerto all’alba di RABALÀ CERAMIC (ore 6.00). A Riccione (RN) sulla spiaggia del Marano prosegue l’evento di Emporio Armani EA7 SPORT TOUR SUMMER EDITION, all’insegna dello sport e del divertimento on the beach. Lunedì 8 luglio Rimini ospita ECHO & THE BUNNYMEN, una delle rock band britanniche tra le più influenti della storia moderna (ingresso a pagamento).



LA NOTTE ROSA DEL SANTARCANGELO FESTIVAL E NEI BORGHI E CASTELLI DELLA ROMAGNA

La suggestiva NOTTE ROSA IN CASTELLO il 6 luglio animerà il Castello Estense a Ferrara (ore 19.00), mentre al mattino Argenta (FE) ospiterà al Museo delle Valli lo YOGA IN ROSA: una colazione in rosa ed esercizi dedicati alla bellezza e alla natura (ore 5.00).  Il 5 luglio, Savignano sul Rubicone (FC) offrirà il RUBICONE MUSIC TREK, una camminata alla scoperta del territorio, con concerto e ristoro finale, mentre il 5 e 6 luglio la Città di San Marino ospiterà, nella sua piscina olimpica, il SANTARCANGELO FESTIVAL con lo spettacolo “Dragon, rest your head on the seadbed” dei madrileni PABLO ESBERT e FEDERICO VLADIMIR, che combina la pratica coreografica con l'abilità di sei nuotatrici sincronizzate in un immaginario fantascientifico (ore 22.00, ingresso a pagamento). Sabato 6 luglio a Forlì risuonano le note di Čajkovskij con il CONCERTO IN RE MAGGIORE DEL CELEBRE VIOLINISTA UTO UGHI. Al Teatro aperto del caratteristico borgo di Poggio Berni (RN), nel lungo weekend de “La Notte Rosa” si susseguirà una serie di tribute band dedicate a grandi miti della musica come Vasco Rossi, Jamiroquai e Jovanotti. Domenica 6 luglio, a Verrucchio (RN), nella Rocca Malatestiana ci sarà la visita guidata a lume di candela AMORI E POTERE ALLA CORTE DEI MALATESTA (ore 22.00), mentre Coriano (RN) ospiterà nella Corte del Castello Malatestiano, ACQUA DI NEVE GIOCOSA NELLA NOTTE ROSA, fiabe animate e picnic per grandi e piccini (ore 20.15). Il 5 luglio a Tavullia (PS) in Piazza Gnassi si svolgerà NOTTE DI NOTE E…, spettacolo sotto le stelle di musica e cabaret con gli artisti di Tavullia che si racconteranno con le storie e le canzoni che hanno segnato la loro vita. Presenta il comico-imitatore Agostino Boccalini in arte “Felice” (ore 21.00).


www.lanotterosa.it 

MUSICA: CONCERTO DEI TAZENDA AL GIUDITTA PASTA DI SARONNO


TAZENDA, DENTRO LE PAROLE 
un raffinato concerto spettacolo in acustico

Il nuovo viaggio musicale dei Tazenda approda al Teatro Giuditta Pasta sabato 6 luglio alle ore 21.00.
Sul palco del teatro cittadino l'energia trascinante dei Tazenda emozionerà il pubblico sulle note dei grandi classici del gruppo etno-pop-rock sardo.

"Dentro le parole" è un concerto spettacolo in chiave acustica che ripercorre trent'anni di storia della band sarda tra successi e nuove melodie.
I Tazenda riproporranno pezzi emblematici con nuovi arrangiamenti; sveleranno aneddoti; descriveranno l'ispirazione da cui sono nate le loro canzoni, che fanno ormai parte della colonna sonora di diverse generazioni.
Dalle intramontabili "Pitzinnos in sa gherra", "Carrasecare", "Mamoiada" e "Spunta la luna dal monte" alle hit "Cuore e vento", "Madre Terra" e "Amore Nou".

Con mix tra tradizione e modernità, tra sardo logudorese e italiano, tra ritmi incalzanti e ballads e originali riletture di brani del repertorio isolano, Gigi Camedda (piano e voce), Gino Marielli (chitarra acustica e voce) ed il cantante Nicola Nite (voce leader e chitarra acustica), si presenteranno al pubblico con un'insolita veste intimistica e condivideranno i ricordi di un'avventura artistica iniziata negli anni ottanta e che prosegue tuttora con immutata energia.

Accanto a loro sul palco ci saranno Luca Forlino (batteria e percussioni), Marco Camedda (piano, djembè e darabouka), Massimo Cossu (chitarre acustiche, banjo, mandolino) e Massimo Canu (basso).
"Senza le parole non esisterebbero le canzoni, quindi viva le parole e ciò che c'è dentro"

Biglietti in vendita su www.teatrogiudittapasta.it 

TELEVISIONE: CONFERMATO GIORGIO LOCATELLI GIUDICE DI MASTERCHEF ITALIA IN ONDA SU SKY UNO INSIEME A BRUNO BARBIERI E ANTONINO CANNAVACCIUOLO


GIORGIO LOCATELLI, BRUNO BARBIERI E ANTONINO CANNAVACCIUOLO SONO I GIUDICI DELLA PROSSIMA EDIZIONE DI MASTERCHEF ITALIA IN ONDA SU SKY UNO

RINUNCIA JOE BASTIANICH

Sarà ancora il vergiatese da Corgeno Giorgio Locatelli, grande Chef stellato che vive a Londra, giudice della prossima edizione di MasterChef Italia.insieme a  Bruno Barbieri e Antonino Cannavacciuolo e sono i giudici  Un ritorno alla giuria a 3 per il talent culinario di Sky prodotto da Endemol Shine Italy, che vedrà in sfida nuovi promettenti cuochi amatoriali per conquistare il titolo di nono MasterChef d’Italia.

Ai 3 chef il compito di individuare i protagonisti della prossima Masterclass, e già in questi giorni Barbieri, Cannavacciuolo e Locatelli sono alle prese con le prime fasi di selezione degli aspiranti chef che entreranno poi nelle cucine di Sky, a partire dal prossimo dicembre. Qui si consumeranno le sfide - tra Mystery Box, Invention Test, prove in esterna e Pressure Test - che porteranno all’incoronazione del MasterChef italiano, titolo che quest’anno è andato alla 31enne siciliana Valeria Raciti.

L’ambito riconoscimento verrà quindi assegnato da Bruno Barbieri, che diventa così il decano dei giudici del talent culinario (è presente sin dalla prima edizione); Antonino Cannavacciuolo, ormai una colonna portante per il programma e per i cuochi amatoriali in gara; e Giorgio Locatelli, new entry e grande sorpresa dell’ultima edizione, che ha letteralmente conquistato il pubblico con i suoi modi fermi ma gentili e il suo savoir-faire british ma dal calore tipicamente italiano.

Per Joe Bastianich una pausa dal programma che lo ha visto protagonista per ben 8 edizioni. Lo fa per dedicarsi alla musica - che nella sua vita ha un posto di assoluto rilievo, insieme alla ristorazione - con un tour italiano e un CD in uscita di cui verranno presto annunciati i dettagli.

Nils Hartmann, Direttore Produzioni Originali Sky Italia, dichiara: «Siamo già al lavoro per la prossima edizione di MasterChef con due giudici amatissimi come Bruno Barbieri e Antonino Cannavacciuolo, che fanno parte della storia del programma, e Giorgio Locatelli, entrato a far parte della “brigata” di MasterChef da qualche mese ma già nel cuore del pubblico e diventato uno straordinario punto di riferimento per i concorrenti. Continuerà a far parte della famiglia di Sky Joe Bastianich, assieme al quale stiamo lavorando a un nuovo progetto nel quale porterà sicuramente la stessa grande passione che, insieme al suo talento, l’ha reso uno dei giudici più amati di MasterChef».

Leonardo Pasquinelli, Amministratore Delegato Endemol Shine Italy, afferma: «Con questa nona edizione, a cui la produzione sta lavorando a pieno ritmo, il format torna un po’ alle origini, con la classica giuria a tre. Ritrovare Antonino Cannavacciuolo e Bruno Barbieri, giudici storici e colonne portanti del programma, è un orgoglio e una garanzia di eccellenza. Siamo, inoltre, felici di confermare la presenza di Giorgio Locatelli, una scelta in cui abbiamo creduto fortemente e che si è rivelata più che vincente. Giorgio infatti, con la sua competenza, il suo humor e la sua eleganza, in pochissimo tempo ha conquistato tutti, e speriamo resti nella famiglia di MasterChef molto a lungo. Il nostro in bocca al lupo e il nostro grazie va, infine, a Joe Bastianich, che ha dato alla giuria il suo tocco unico e inimitabile per tutti questi anni».

Infine, Joe Bastianich dichiara: «Non un addio ma un arrivederci alla grande famiglia di MasterChef Italia, un programma che mi ha regalato tanto. Sono pronto per nuove avventure, e sono pronto a dedicarmi all’altra mia grande passione che è la musica. Sarò impegnato in un tour italiano con l'uscita del mio primo album di cui presto avrete info e date».

BIOGRAFIA DI GIORGIO LOCATELLI

Giorgio Locatelli è considerato da molti uno dei migliori chef italiani nel Regno Unito. Alla Locanda Locatelli, Giorgio serve piatti tradizionali italiani, dando risalto alla qualità e alla freschezza dei prodotti, a cui aggiunge il suo tocco creativo personale. Questi aspetti, insieme a un servizio impeccabile e ad un'atmosfera rilassata, hanno fatto della Locanda Locatelli uno dei ristoranti più gettonati di Londra. La Locanda Locatelli si è guadagnata una stella Michelin nel 2003 (la seconda di Giorgio), e da allora non l’hai mai persa.
La serie TV di Giorgio Locatelli Pure Italian, 2002, è andata in onda su UK Food mentre "Tony and Giorgio", girata con l'imprenditore Tony Allan, è stata trasmessa su BBC2. Dalla serie è stato tratto anche un libro. Il suo libro di cucina, Made in Italy, è stato pubblicato nel settembre del 2006, accolto da recensioni entusiastiche. Made in Italy ha ricevuto il premio come miglior libro di cucina ("Best Food Book") ai Glenfiddich Food and Drink Awards 2007 e Giorgio si è aggiudicato il primo posto all’Ethnic Chef award 2013. Successivamente, è uscito Made in Sicily nel settembre 2011 seguito da Made at Home nell'ottobre 2017. La serie televisiva Sicily Unpacked BBC2, dove Giorgio al fianco di Andrew Graham Nixon ha intrapreso un viaggio alla scoperta del meraviglioso cibo e delle opera d’arte dell’isola, è andata in onda per la prima volta nel 2012. Poco tempo dopo è stata la volta di Italy Unpacked, trasmessa per la prima volta nel gennaio 2013 su BBC2, e poi nel 2014 e 2015 sono andate in onda le nuove puntate di Sicily Unpacked, mentre la nuova serie Rome Unpacked è stata trasmessa per la prima volta nel 2018.
Giorgio è cresciuto sulle rive del Lago Maggiore, in Italia, in un paesino chiamato Corgeno. La sua famiglia gestiva un ristorante stellato, circostanza che lo ha portato ad amare e comprendere il cibo fin dalla tenera età.
Dopo aver lavorato per un breve periodo in ristoranti nel nord Italia e in Svizzera, Giorgio sbarca in Inghilterra nel 1986 ed entra nella brigata di Anton Edelmann al Savoy. Quattro anni più tardi, Giorgio si trasferisce a Parigi per lavorare nel ristorante Laurent e La Tour D'Argent.
Al suo ritorno a Londra un paio di anni dopo, Giorgio diventa executive chef dell’Olivo, ad Eccleston Street, prima di aprire Zafferano nel febbraio del 1995.
In breve tempo, la cucina di Giorgio allo Zafferano diventa la più richiesta di Londra. I suoi talenti culinari gli sono valsi un’invidiabile reputazione internazionale nonchè una sfilza di riconoscimenti tra cui “Miglior Ristorante Italiano” ai London Carlton Restaurant Awards per due anni consecutive e la sua prima stella Michelin nel 1999. L’essenza della sua cucina sta nell’esaltare il sapore naturale di prodotti di qualità, gran parte dei quali vengono importati direttamente dall’Italia.
Nel luglio del 1997 Giorgio apre il suo secondo ristorante, Spighetta, a Blandford Street e successivamente, nel marzo del 1998, inaugura Spiga a Wardour Street. Entrambi i ristoranti riscuotono il successo della critica per l’eccellente offerta di cibo italiano di qualità. 
Il 14 febbraio del 2002, Giorgio e sua moglie Plaxy aprono il loro primo ristorante indipendente, Locanda Locatelli, a Seymour Street. Il ristorante è stato insignito di una stella Michelin nel 2003, e da allora non l’ha mai persa.
Giorgio è inoltre consulente presso Ronda Locatelli, Atlantis- Dubai.
Da buon padre di famiglia, Giorgio vive con la moglie Plaxy e i loro due figli a Camden, Londra.