Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2014

GRANDE EVENTO HIP HOP A MILANO

Immagine
HIP HOP TV B-DAY PARTY Torna l’unica grande festa dedicata all’hip hop made in Italy! Protagonisti: BABY K, BASSI MAESTRO, CANEDA, CLUB DOGO COEZ, DARGEN D'AMICO, DENNY LAHOME, EMIS KILLA, ENSI FEDEZ, GEMITAIZ & MADMAN, GHEMON, MACHETE CREW NITRO, NOYZ NARCOS, RAIGE, RAYDEN, ROCCIA MUSIC ROCCO HUNT, SALMO, SHABLO, SHADE, TORMENTO TWO FINGERZ, VACCA, VINCENZO DA VIA ANFOSSI, WEEDO Attesi importanti SPECIAL GUEST per una serata piena di sorprese BIGLIETTI disponibili in prevendita sul circuito TICKETONE Dopo i SOLD OUT delle cinque passate edizioni, il 23 settembre torna per il terzo anno consecutivo al Mediolanum Forum di Assago (Milano) l’unica grande festa dedicata all'hip hop made in Italy: HIP HOP TV B-DAY PARTY. L'evento coinvolgerà come ogni anno i più importanti artisti del panorama italiano per festeggiare il sesto compleanno di HIP HOP TV, l'unica emittente televisiva dedicata alla “musica urban" in Italia (in onda solo su SKY canale 720). Una sera

LA MUSICA DELLE STELLE AL FESTIVAL DEL CINEMA DI VENEZIA

Immagine
Un connubio senza precedenti tra MUSICA e SCIENZA approda al cinema:  VITTORIO COSMA / GIANNI MAROCCOLO  RICCARDO SINIGALLIA / MAX CASACCI FIRMANO LA COLONNA SONORA DEI FILM “Italy In A Day” di Gabriele Salvatores “La Vita Oscena” di Renato De Maria PRESENTATI ALLA PROSSIMA “MOSTRA INTERNAZIONALE DEL CINEMA DI VENEZIA” Creatori di suono, divulgatori scientifici e sperimentatori, tutto questo sono i DEPRODUCERS, il collettivo artistico composto dai quattro produttori Vittorio Cosma, Gianni Maroccolo, Riccardo Sinigallia e Max Casacci che, con il primo progetto discografico “Planetario”, hanno creato un connubio inedito tra musica e scienza. I quattro musicisti e produttori, eccellenze indiscusse della scena musicale italiana, proseguono il loro sodalizio a nome DEPRODUCERS e firmano le colonne sonore originali di due film che verranno presentati alla prossima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, “Italy In A Day” di Gabriele Salvatores (presentato tra gli “Eventi Speciali”), e

WOODinSTOCK A TERNATE PARCO BERRINI

Immagine
Tra i protagonisti Skassakasta con Gianluigi Paragone Un grande festival che unisce Musica, Arte e Sport contro la malattia di Parkinson. Si tiene al Parco Berrini di Ternate - VA. WOODinSTOCK 2014 si sv olgerà nei giorni 17, 18, 19 e 20 Luglio. http://www.woodinstock.org/index.php Giovedì 17 Luglio a partire dalle 19.30 circa: Simona Grasso e Paolo Anessi Mississippi Juke Joint Combo Delta Renato Franchi e l'Orchestrina del Suonatore Jones Chicken Mambo di Fabrizio Poggi Skassakasta con Gianluigi Paragone Venerdì 18 Luglio: al mattino: The Tac Tic Band A partire dalle 20.00 circa: Dirk Hamilton Paolo Migone Gigi Cifarelli con George Benson Big Band Sabato 19 Luglio: Musica già nel pomeriggio con diverse formazioni Sul palco principale, dalle 20.00 Chatmon Brothers Collettivo mazzulata Robi Zonca ELP Tribute Project Andrea Braido Domenica 20 Luglio: A partire dalle 7.30 iscrizioni Run for Parkinson con inizio delle gare alle ore 9.00. Al termine della gara: Vincenzo Cinotti W

DOPO ROMA VASCO ALLA CONQUISTA DI MILANO

Immagine
IL GRANDE VASCO ROSSI MITO DI TANTE GENERAZIONI SENZA NE SANTI NE EROI ARRIVA A MILANO DOPO AVER INFIAMMATO LO STADIO OLIMPICO PER 3 SERE CONSECUTIVE Terzo concerto allo stadio Olimpico, Terzo sold  out . I tremila biglietti messi a disposizione all’ultimo, grazie alla concessione di una maggiore capienza del prato, sono stati bruciati in meno di 30 secondi. In totale 173.000 fan arrivati da ogni parte d’Italia. Nessuno prima di lui (né artisti internazionali né nazionali) ha “osato” lo stadio Olimpico per tre sere consecutive. Un evento di grande portata per la capitale. A distanza di 25 anni, da quel luglio 1990 (Milano S.Siro e Roma Flaminio) Vasco batte ancora i Rolling Stones. Ed è solo l’inizio! Il Live Kom’14 prosegue per Milano, 4 date consecutive – 4, 5, 9 e 10 Luglio - nel suo ormai storico “locale”, lo stadio S.Siro. “Cambia – menti” Testa rasata, giubbotto oro metallizzato, jeans e scarpe rigorosamente da tennis. Così, spavaldo, si presenta sul palco il Vasco nuo