sabato 29 giugno 2019

TURISMO: LA GRECIA PIU' ANTICA "ATTICA" TRA MARE, STORIA ED ENOGASTRONOMIA


Attica, la Grecia più autentica tra mare, 
Storia e enogastronomia


Isole incontaminate, tramonti infuocati, mare blu. E poi ancora Storia, archeologia, enogastronomia, shopping, movida e tradizioni antiche. L'Attica, la regione greca che comprende Atene, è un insieme inesauribile di meraviglie naturali e non, tutte da scoprire.

Le isole, per esempio, sono perfette mete per l'estate, con le spiagge bandiera blu, ma anche con i
piccoli villaggi di pescatori e i borghi caratteristici. Diverse tra loro, eppure complementari,
spesso sono ancora poco turistiche e più genuine, tutte facilmente raggiungibili da Atene, tramite
traghetti, aliscafi o voli interni. Come Hydra con le sue case di pietra e il pittoresco porto,
Poros con i siti archeologici e le coltivazioni di agrumi, Aegina legata alla mitologia e con le
chiese bizantine, Salamina che riporta alla memoria una battaglia eroica. In tutte si può gustare
la tipica cucina greca e fare il bagno in acque cristalline. Per saperne di più
https://www.latitudinex.com/europa/isole-dellattica-la-grecia.html

Però, l'Attica più autentica è sicuramente quella nei dintorni della capitale, dove si possono
scoprire molte curiosità, soprattutto legate ai vini e al cibo. Ci sono percorsi per offrono
degustazioni nelle cantine e visite ai vigneti, escursioni con i cavalli e tantissima archeologia.
Sono tanti i siti, immersi nella rigogliosa natura, tra alberi di pistacchi, fichi e ulivi,
che raccontano le leggende mitologiche, gli Dei dell'Olimpo e la Storia più antica.
Uno dei luoghi più affascinanti dell'Attica è sicuramente Capo Sounion, con il tempio di Poseidone dove si gode uno dei tramonti più affascinanti della Grecia. Per saperne di più
https://www.latitudinex.com/europa/attica-storia-vino-atene.html

Capo Sounion si trova a un'ottantina di chilometri da Atene, città che va esplorata a fondo.
Spesso si sosta qui di passaggio tra un'isola e un volo di ritorno, ma la capitale greca è
perfetta per tantissime attrazioni per tutti i gusti. Ovviamente non si può non salire sull'Acropoli
o visitare il bellissimo recente Museo dedicato, ma Atene è anche contemporanea nei
nuovissimi edifici come il centro culturale Stavros Niarchos Fondation, curiosa nei musei che svelano
le  chicche del passato come quello sulla tecnologia antica, vivace nei quartieri Stavros Niarchos
tra ristorantini, movida e shopping sfrenato. Per saperne di più
https://www.latitudinex.com/europa/atene-sospesa-passato-futuro.html

CULTURA: MARILU' OLIVA INTERVISTATA DA CRISTINA BELLON APRE LA RASSEGNA "I GIARDINI LETTERARI"


I GIARDINI LETTERARI AL VIA CON MARILU' OLIVA
VARESE - VILLA MIRABELLO - Dal 2 luglio fino all’11 settembre


Sarà una scrittrice e saggista bolognese, Marilù Oliva, il 2 luglio alle ore 19, ad aprire la quarta edizione dei Giardini Letterari, la rassegna multidisciplinare che da quest’anno si trasferisce nel parco di Villa Mirabello, cuore e storia della città di Varese.

A intervistarla sarà Cristina Bellon, Direttore artistico del format, organizzato da Coopuf Iniziative Culturali in collaborazione con la Biblioteca Civica di Varese, e patrocinato dall’Università Insubria. “Presenteremo un thriller fresco di stampa che esplora i rapporti tra adolescenti e le complesse dinamiche, a volte morbose, che si instaurano tra amici.”

Musica sull’abisso (Harper Collins) affronta i temi cari all’autrice, tra cui la disparità di genere, l’accettazione di sé da parte delle ragazze e il bullismo. Com’è possibile che gli ex allievi di un liceo, ora adulti, stiano morendo anno dopo anno, uno dopo l’altro, in circostanze sospette? E com’è possibile che una canzone, scritta in latino e cantata da alcuni di loro, quindici anni prima, abbia preveduto con anni di anticipo in che modo sarebbero spirati? Tutto parte dal caso di Gwendalina Nanni, giovane imprenditrice bolognese il cui cadavere macerato è stato ritrovato nell’ansa del Bacchiglione, chiuso come suicidio dalla polizia di Padova. I suoi familiari non ci stanno e si rivolgono alla Sezione Omicidi di Bologna, dove è stata da poco trasferita l’ispettore Micol Medici. Le ricerche vertono attorno agli ex-studenti di un liceo storico di Bologna, il Cicerone, dove si diploma la migliore gioventù della città. E subito si scopre che una classe del passato ha avuto un destino infausto: gli ex allievi sono morti tutti lo stesso giorno di anni diversi seppur con modalità apparentemente differenti, il 21 febbraio. Mentre le voci collegate ai fantasmi del passato compongono una storia di sopraffazioni e ferocia, Micol, con il suo metodo scientifico sporcato dall’inquietudine dei suoi sogni notturni, cerca di scoprire la verità, muovendosi sullo sfondo di una città dove ogni torre e ogni portico sembrano occultare qualcosa. Un thriller inquietante e attuale, che racconta quanto ciò che siamo oggi sia il frutto di quello che abbiamo - o non abbiamo - ricevuto.

MUSICA: DUE SERATE DI INCONTRI MUSICALI CON E-STATE AL CASTELLO A VENEGONO SUPERIORE



E-STATE AL CASTELLO 
Sede dei Missionari Comboniani
VENEGONO SUPERIORE (VA)
STAGIONE 2019: 5-6 luglio
PAROLE&NOTE
Ingresso libero
Associazione Sui Sentieri della Musica

…Quando saremo in due, nessuno sarà uno,
uno sarà l’uguale di nessuno
e l’unità consisterà nel due.
Quando saremo in due
cambierà nome pure l’universo,
diventerà diverso.
(Erri de Luca)

Le parole e le note sono legate da un inscindibile e imperscrutabile rapporto che l’autore ha voluto; anche senza rendersene conto, apparentemente.
Nella storia della musica c’è chi ha musicato poesie già esistenti, e chi ha trovato parole che con l’aiuto della musica sono diventate poesie…o forse lo erano già.
In entrambi i casi possono poi nascere le arie, i lieder , le canzoni perfette: lì ogni sillaba e ogni nota sono indissolubilmente legate, qualunque testo diviene poesia, e la musica se ne nutre: due emozioni intense che si fondono in un’unica sola cosa…Le parole prendono forma, vita, vengono plasmate dal suono, e ci arrivano sotto forma di emozione. Spesso intensa.
“In questi quattro appuntamenti nelle due serate vogliamo cercare di capire come tale magìa sia potuta accadere - afferma Claudio Ricordi, Direttore Artistico dell’Associazione Sui Sentieri della Musica - con l’aiuto di chi le ha fatte, di chi le suona, di chi le può spiegare. E con il semplice ascolto dal vivo… “.

L’Associazione Sui Sentieri della Musica

Sui Sentieri della Musica è un’associazione musicale culturale senza scopo di lucro, nata nel 1993 a Venegono Superiore (Varese), con la volontà di creare un organismo capace di promuovere, coordinare e gestire molteplici attività legate alla diffusione capillare della cultura musicale. La presenza interdisciplinare dell’Associazione deriva dall’eccellenza delle proposte, finalizzate alla promozione di concerti ed eventi in campo musicale, nell’intento di diventare un punto di riferimento sul territorio. Nel corso di 26 anni di attività l’Associazione ha organizzato più di 100 concerti, nei quali sono stati presentati generi, linguaggi, stili ed organici diversi tra quelli più rappresentativi nella storia della musica. Dal concerto barocco al tango argentino, dalla musica sacra al liuto, dal pianoforte romantico alle trascrizioni per quartetto di chitarra, interpretati sia da giovani musicisti sia da famosi interpreti/solisti, l’Associazione ha contribuito a divulgare musica colta in maniera originale, riscuotendo ogni volta un crescente interesse da parte del pubblico.
ll programma PAROLE NOTE è stato realizzato:
Con il patrocinio di: Comune di Venegono Superiore, Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus
Con il contributo di: Axson, Ottica Bignetti, Martucci gomme, Cores4N, Buosi, Libreria S.Giorgio e il Drago

PROGRAMMA

Venerdì 5
-h 20.45: apertura e benvenuto con il Gruppo Musicale di Venegono Superiore
-h 21,00: presentazione del libro “Nanni Ricordi, l’inventore dei cantautori” (ed. Il Saggiatore) sono invitati per parlarne: Giangilberto Monti, Ivan Cattaneo, Ricky Gianco, Gianfranco Manfredi, Enzo Gentile, Erica Biancon.
-h 22,00: per Fabrizio de André 20 anni dopo
Amore, Guerra, Anarchia: storie restituite dal mare: ideazione e testi Tonino Urgesi, regìa Graziella Perin, musiche con i Servi Disobbedienti

Sabato 6
-h21,00: Note senza Parole: le Romanze senza Parole di Felix Mendelssohn Gaetano Di Blasi, pianoforte
-h22,00: Parole&Note sincopate: George e Ira Gershwin per i vicoli e le spiagge di Porgy and Bess
con Giusy Consoli voce, Enrico Salvato pianoforte, Renato Bertossi voce narrante

TURISMO: GLI SPLENDORI DEL SETTECENTO A VILLA CARLOTTA

 
Splendori del Settecento sul Lago di Como 
Villa Carlotta e i marchesi Clerici 


Dopo le celebrazioni dedicate ai novant’anni di attività (1927 - 2017) l'Ente Villa Carlotta prosegue il percorso di valorizzazione del patrimonio storico-artistico e botanico del museo e giardino, rivolgendo questa volta lo sguardo al Settecento epoca d’oro in cui la potente famiglia Clerici portò a compimento l’abbellimento della sua villa di delizia sul Lago di Como.

I Clerici iniziarono la loro fortuna come mercanti di lana e seta proprio sulle sponde del Lario, ma a già a partire dal primo Seicento si trasferirono nel capoluogo lombardo, dopo una breve permanenza a Como, iniziando una vera e propria ascesa sociale. Grazie alle fortune accumulate e al prestigio ottenuto i marchesi Clerici con le loro vicende storiche, in particolare con la vita fastosa condotta da Antonio Giorgio, sono un esempio emblematico di famiglia aristocratica del Settecento.  Per dare maggiore evidenza a questa scalata sociale costruirono una straordinaria serie di ville di delizia nello Stato di Milano, decorando il palazzo di città con gli affreschi di Giovan Battista Tiepolo, il pittore più richiesto del secolo e affidando ad una serie di artisti la decorazione delle altre residenze suburbane.

Il percorso espositivo prevede un allestimento appositamente studiato che si articola in diverse sale del museo e nel giardino, invitando il pubblico a seguire la storia della famiglia e della villa di Tremezzo attraverso una serie di preziose testimonianze dai ritratti ai dipinti di soggetto sacro che sono una preziosa testimonianza della loro committenza artistica, ai gioielli dell’epoca, ricreando l'atmosfera di un secolo di fasti e di splendori.

Un progetto espositivo di particolare rilevanza che permetterà di valorizzare il patrimonio culturale non solo di Villa Carlotta, in un'ottica multidisciplinare che consente di osservare sotto una nuova luce opere d’arte poco note ma di grande qualità, disperse su tutto il territorio lombardo. Restaurate ed esposte al pubblico grazie alla fattiva collaborazione di numerose istituzioni e associazioni pubbliche e private, la Fondazione Comasca e la Diocesi di Como, che hanno contribuito alla buona riuscita del progetto. 

Le donne della famiglia Clerici ci parlano, tramite i ritratti, i carteggi e i documenti, del loro tempo attraverso la moda e i gioielli. Il patrimonio di “gioie” diventa ornamento di bellezza e strumento di lettura dell’ascesa sociale e del declino di questa illustre famiglia lombarda.


Villa Carlotta – Via Regina, 2 22016 Tremezzina (CO)
Info: eventi@villacarlotta.it
Prenotazione: www.villacarlotta.it



venerdì 28 giugno 2019

TEMPO LIBERO: ESTATE IN CITTA' GLI APPUNTAMENTI ESTIVI A VARESE


ESTATE IN CITTA' 

GLI APPUNTAMENTI ESTIVI A VARESE DELLA PRIMA SETTIMANA DI LUGLIO

martedì 2 luglio

Giardini Letterari | Marilù Oliva
ore 19.00
Villa Mirabello - Musei Civici del Comune di Varese
Piazza della Motta, 4
Direzione artistica: Cristina Bellon
Evento organizzato da Coopuf Iniziative Culturali e
Comune di Varese #inBiblioteca
www.giardiniletterari.it

Rassegna Esterno Notte 2019 | Concerto di musica
napoletana con Radeca Vastante, a seguire il film
“La paranza dei bambini”
ore 21.30
Tendostruttura dei Giardini Estensi - Via Sacco, 5
Proiezione di film della storica rassegna di cinema
all’aperto. L’evento si terrà anche in caso di pioggia.
Evento Speciale / Esterno Notte Suoni
Ingressi: intero € 8,00 / ridotto € 6,00
www.filmstudio90.it | filmstudio90@filmstudio90.it
0332.830053

mercoledì 3 luglio

Varese Estense Festival 2019
ore 18.00
Salone Estense - Via Sacco, 5
Inaugurazione del Varese Estense Festival 2019
e lezione sull’opera barocca.

Varese Estense Festival 2019 | Voci dal Barocco
Arie femminili e gemme strumentali
da Corelli a Mozart
ore 21.15
Salone Estense - Via Sacco, 5

Concerto con musiche di Mozart, Biber, Händel,
Corelli, Vivaldi, C.P.E. Bach
Caldara Ensemble Salzburger Hofmusik,
Marianna Herzig, soprano - Florian Moser, violino
Leonore von Stauss, arpa doppia e clavicembalo
Wolfgang Brunner, clavicembalo e fortepiano
Costo 15 € | Ridotto under 18 € 10
Biglietteria aperta dalle 19 nelle sere di spettacolo
Prenotazioni: info@redcarpetteatro.it
Info: 3477456918 | 3398870121
www.redcarpetteatro.it/home/varese-estense-festival
Facebook Varese Estense Festival
Instagram red_carpet_teatro

giovedì 4 luglio

TRA SACRO E SACRO MONTE | decima edizione
ore 21.00
Terrazza del Mosè - Viale del Santuario - Sacro Monte
www.trasacroesacromonte.it

venerdì 5 luglio

Via Donizetti è musica | Danza del gin Soundart
dalle ore 18.00 alle ore 23.30
via Donizetti
Rassegna musicale - ogni venerdì sera
Evento organizzato dal Comitato Via Donizetti in
collaborazione con Associazione InVarese - Distretto
Urbano del Commercio

Serata di Arte e Fede sul Viale delle Cappelle
Undicesima Edizione - Tredicesima Cappella
La discesa dello Spirito Santo
ore 21.00
Riflessioni biblico-spirituali: don Luca Violoni, Prevosto
di San Giuliano Milanese. Cenni storico-artistici: Laura
Marazzi, Storica dell’Arte e Conservatrice del Museo
della Collegiata di Castiglione Olona
www.amicidelsacromonte.it

Varese Estense Festival 2019 | Fuochi - Variazioni
su Achille, Antigone, Clitemnestra, Fedra, Maria
Maddalena, Patroclo, Saffo
ore 21.15
Teatro “Gianni Santuccio” - Via Sacco, 10
Spettacolo teatrale liberamente adattato da “Fuochi”
di M. Yourcenar
Con Sarah Collu, Leonardo Lempi, Serena Nardi
Accompagnamento musicale dal vivo
Adattamento e regia di Vittorio Bizzi
Costo € 15 | Ridotto under 18 € 10
Prenotazione obbligatoria: info@redcarpetteatro.it
Biglietteria aperta dalle 19 nelle sere di spettacolo
Info: 3477456918 | 3398870121

sabato 6 luglio

Varese Estense Festival 2019
Giornata di Teatro Aperto
dalle ore 10.00 alle ore 12.00
Teatro “Gianni Santuccio” - Via Sacco, 10
Lezione aperta di teatro per bambini 6-11 anni
A cura degli insegnanti diplomati
di GIORNIDISPARI TEATRO-Scuola Teatro Varese
dalle ore 16.00 alle 18.00
Teatro “Gianni Santuccio” - Via Sacco, 10
Lezione aperta di teatro per ragazzi 11-15 anni
A cura degli insegnanti diplomati
di GIORNIDISPARI TEATRO-Scuola Teatro Varese
dalle ore 19.30 alle 22.30
Teatro “Gianni Santuccio” - Via Sacco, 10
Lezione aperta di teatro per adulti 16-99 anni
A cura degli insegnanti diplomati
di GIORNIDISPARI TEATRO-Scuola Teatro Varese
Ingresso libero
Info: 3398870121| 3477456918
http://www.teatrogiornidispari.it/teatro_giorni_dispari/
Facebook Giorni Dispari Teatro
www.redcarpetteatro.it/home/varese-estense-festival
Facebook Varese Estense Festival
Instagram red_carpet_teatro

Concerto benefico a sostegno dell’Associazione
Onlus Pane di Sant’Antonio, Varese
Carlo Romano e i Cameristi Cromatici
ore 18.00
Aula magna dell’Università dell’Insubria di Varese
Via Ravasi, 2
Carlo Romano, Oboe solista
Francesco Postorivo, Violino
Roberto Bacchini, Clavicembalo
musiche di Bach, Marcello, Cimarosa
Ingresso a offerta libera a sostegno dell’Associazione
Onlus Pane di Sant’Antonio, Varese

Festival Musica Sibrii | Care luci del mio Bene
ore 21.00
Monastero di Torba - Gornate Olona
Ensemble CENACOLO MUSICALE
Francesca Biliotti, contralto
Giacomo Catana, Francesco Lovato, violini,
Massimo Raccanelli. violoncello
Donatella Busetto, clavicembalo
musiche di Haendel, Bononcini
Escursione nel Seprio
Info e costi: +39 347132451,
soniacipriani.trekking@gmail.com
Ingresso al concerto: biglietto FAI
Info e prenotazioni: fino ad esaurimento posti.
Info: faitorba@fondoambiente.it - 0331 820301
Possibilità di aperitivo nella corte
(con prenotazione direttamente al ristorante)
Info: www.isolistiambrosiani.com
festivalmusicasibrii.jimdo.com

Penasca di San Fermo: un borgo da riscoprire
38a Rassegna di Pittura, Scultura e Fotografia
Programma
sabato 6 luglio ore 18.00 Apertura Rassegna per le vie
del Borgo antico | 19.30/20.30 Il Gruppo Folkloristico
Sem Chi Inscì propone il suo repertorio tra le opere
d’arte ore 20.30 Sul sagrato del Santuario dei Santi
Fermo e Rustico inaugurazione della 38° Rassegna
alla presenza delle Autorità, assegnazione 14° Edizione
“Premio Penasca” a Giorgio Colorno e Luigi Costantini
| Presentazione delle Antologiche degli Artisti Giuseppe
Antognazza e Anna Maria Robecchi | Presentazione
della collettiva: Penasca celebra Leonardo (1519 - 2019)
ore 23.00 chiusura serale
domenica 7 luglio ore 10.00 Riapertura Rassegna
ore 11.00 Chiesa Cristo Re: Santa Messa in suffragio
dei Sanfermini e degli Artisti che ci hanno lasciato
ore 17.30/18.30 La cantastorie lombarda Diana Ceriani
intona le sue canzoni per le vie del Borgo
ore 20.00 Arco di via Rienza: Estrazione premi della
Lotteria e Saluto agli Artisti al 2020.

domenica 7 luglio

La Via Francisca del Lucomagno: 7° tappa
Da Castelletto di Cuggiono a Robecco S/N
ore 9.00
Partenza con autobus - fronte Stazione Varese FS
Piazzale Trieste, 3
Alla scoperta del nostro territorio: escursione di intera
giornata organizzata da Morandi Tour.
Visita guidata con accompagnatore percorrendo l’antico
sentiero di pellegrinaggio passando per i pittoreschi
borghi di Castelletto di Cuggiono e Bernate Ticino; mini
crociera sul Naviglio grande immersi nel lussureggiante
territorio ammirando paesaggi rurali; visita di Robecco
sul Naviglio. Camminata adatta a tutti.
Prenotazione obbligatoria. Info e costi:
laviafrancisca@moranditour.it | 0332 287146
www.moranditour.it

Indagini al Museo
Stemmi e casate / Speciale visita nel borgo
ore 15.30
Museo Baroffio - Piazzetta Monastero - Sacro Monte
Cosa hanno scelto in passato i signori per rappresentare
la loro casata? Hanno ideato stemmi con simboli,
lettere, animali…. con una divertente visita andremo
alla ricerca degli stemmi presenti in Museo e nel Borgo.
Riusciranno poi i bambini a ricomporre lo stemma di
un’importante famiglia assemblando tutti gli elementi
che lo caratterizzano?
Per bambini dai 5 agli 11 anni costo di partecipazione
€ 7, info/prenotazioni: 366.4774873
info@sacromontedivarese.it
www.sacromontedivarese.it

Porte Aperte all’Osservatorio Astronomico
I cambiamenti climatici
dalle ore 10.00 alle ore16.00
Osservatorio Astronomico “G.V.Schiaparelli”
Campo dei Fiori - Varese
Visite guidate all’Osservatorio, osservazioni del Sole al
telescopio, laboratori didattici per bambini
Evento gratuito senza prenotazione
Info: www.astrogeo.va.it - 0332 235491

Uscita Narrante: Malnate San Matteo
e le cave di molera del Lanza
ore 15.00 (durata 3 ore circa)
Parcheggio Cimitero di Malnate Varese
Un viaggio nel passato dalla Malnate rurale alle prime
industrializzazioni. Nel parco del Lanza lungo il torrente
ci affacceremo agli antri delle cave di molera. San
Matteo la chiesa piu’ antica di Malnate.
Costo: € 5 iscritti all’Associazione + € 3 NON iscritti
www.officinambiente.org | info@officinambiente.org
347.7885147

Varese Estense Festival 2019 | Il vangelo di Faber
A vent’anni dalla scomparsa parole e musica di
Fabrizio De Andrè
ore 21.15
Teatro “Gianni Santuccio” - Via Sacco, 10
Spettacolo teatrale musicale liberamente ispirato ai
testi e alle parole del grande cantautore genovese
scomparso l’11 gennaio 1999
Alessandro Cerea - voce, pianoforte e tastiere, Patrizio
Pedotti - chitarra, contrabbasso e mandolino, Fazio
Armellini - percussioni
Interpretazione a cura degli attori della compagnia Red
Carpet Teatro - Regia di Serena Nardi
Costo 15 € | Ridotto under 18 - 10 €
Prenotazione obbligatoria: info@redcarpetteatro.it
Biglietteria aperta dalle 19 nelle sere di spettacolo
Info: 3477456918 | 3398870121
www.redcarpetteatro.it/home/varese-estense-festival
Facebook Varese Estense Festival
Instagram red_carpet_teatro

TEMPO LIBERO: WEEK END A VARESE TUTTI GLI APPUNTAMENTI DEL FINE SETTIMANA IN CITTA'


Eventi a Varese da venerdì 28 a domenica 30 giugno

venerdì 28 giugno

Ricordando Francesco Pellin a dieci anni dalla scomparsa
ore 18.00
Villa Mirabello - Musei Civici del Comune di Varese
Piazza della Motta, 4
Intervengono:
Davide Galimberti, sindaco di Varese
Serena Contini, curatrice della mostra
Anna Maria Ferrari, storica dell'arte
Elena Brusa Pasquè, architetto
Gianni Spartà, giornalista
Testimonianza di Adriana Cati Pellin
Letture a cura di Andrea Chiodi

"Via Donizetti è musica" | Family Business
dalle ore 18.00 alle ore 23.30
via Donizetti
Rassegna musicale - ogni venerdì sera
Evento organizzato dal Comitato Via Donizetti in collaborazione con Associazione InVarese - Distretto Urbano del Commercio
FESTA DI BIUMO IN FERIORE 2019 - Una storia per vivere il futuro
Biumo Inferiore
ore 19.25 - partenza della pedalata non competitiva per famiglie, giovani e adulti (iscrizioni presso l'oratorio Luigi Molina dalle 18.30 fino la partenza)
ore 19.30 - apertura stand gastronomico
ore 20.30 - arrivo della pedalata e cena per i partecipanti
ore 21.00 - serata musicale con il gruppo Groovediggers
Evento organizzato da Parrocchia san Pietro e Paolo in Biumo Inferiore in collaborazione con tutti gli oratori estivi

FESTIVAL BAROCCO de "GLI SPEZIALI" | V edizione
Ensemble con strumenti d'epoca o copie filologiche
ore 21.00
Chiesa di Sant'Imerio, Bosto
Come again
songs e danze alla corte Elisabettiana
Musiche di John Dowland, Alfonso Ferrabosco, Francis Cutting, John Danyel, Anthony Holborne
Cristina Majocchi, soprano | Alberto Crugnola, liuto
Ingresso libero
Evento organizzato dall'associazione LaDodicesimaNotte | info.la12notte@gmail.com | Facebook La12notte

Esterno Notte 2019 | Film "La favorita"
ore 21.45
Tendostruttura dei Giardini Estensi
Via Sacco, 5
Proiezione di film della storica rassegna di cinema all'aperto. L'evento si terrà anche in caso di pioggia.
Ingressi: intero € 6,50 / ridotto € 5,00
www.filmstudio90.it | filmstudio90@filmstudio90.it | 0332.830053

sabato 29 giugno

FESTA DI BIUMO IN FERIORE 2019 - Una storia per vivere il futuro
Biumo Inferiore
ore 18.00 - finali del torneo " MOVE 4 ALL" promosso da Cooperativa Ballafon presso oratorio Luigi Molina
ore 19.30 - servizio ristoro apertura stand gastronomici "CENA DEI POPOLI" rassegna di cibi dalle diverse regioni del mondo
ore 21.00 - concerto " L'età di Bach e di Haendel " a cura di Esemble L'ARCHICEMBALO (VII festival di musica del Seprio) presso la Chiesa della Madonnina in Prato
Evento organizzato da Parrocchia san Pietro e Paolo in Biumo Inferiore in collaborazione con Ballafon

PALIO DELLE SEI CONTRADE DI MASNAGO - 41° EDIZIONE - "Terra Santa: 800 anni di presenza francescana"
Masnago
ore 19.00 - grande tavolata in via Bolchini e via Petracchi con grigliata e banco gastronomico (al coperto in caso di maltempo)
ore 21.30 - corteo storico con partenza dal parco Mantegazza con arrivo sul sagrato della Chiesa
ore 22.00 - serata sul tema del Palio: rappresentazione di San Francesco "Il più povero di tutti" con balli e canti. Accompagnamento del coro "In Letizia"
ore 23.00 - grande spettacolo di fuochi d'artificio
Evento organizzato da Parrocchia SS. Pietro e Paolo in Masnago

Festival Musica Sibrii | L'Età di Bach e di Haendel
ore 21.00
Chiesa della Madonna in prato - Biumo Inferiore
Ensemble L'ARCHICEMBALO (Alessandria)
Marcello Bianchi, Paola Nervi violini, Claudio Merlo violoncello, Daniela
Demicheli clavicembalo
musiche di Bach, Haendel, Telemann, Pachelbel
Ingresso libero
Info: musicasibrii@isolistiambrosiani.com | isolistiambrosiani@gmail.com
www.isolistiambrosiani.com
festivalmusicasibrii.jimdo.com

Tango di una notte di mezza estate
ore 21.30
Salone Estense del Comune di Varese
Via Sacco, 5
Milonga di gala
Ingresso con contributo di 15€.
Sarà servito nei Giardini Estensi un light buffet composto da refreshments, frutta , stuzzichini dolci e salati e prosecco DOC
Non è necessaria la prenotazione. È richiesto un abbigliamento elegante
Info  3895726464, 338 8372327 | tangosocial.cub@libero.it | messenger Tango SocialClub | www.tangosocialclub.it


domenica 30 giugno

PALIO DELLE SEI CONTRADE DI MASNAGO - 41° EDIZIONE "Terra Santa: 800 anni di presenza francescana"
Masnago
ore 10.30 - S. Messa solenne in onore dei Patroni Pietro e Paolo. Durante la Messa sarà presentata l'investitura dei Capitani di contrada e il " Cencio 2019", premio per la squadra vincitrice del gioco della brenta. Offerta dei ceri a Maria nella chiesetta dell'Immacolata.
ore 12.00 - pranzo al banco gastronomico
ore 17.00 - animazione per grandi e piccini in oratorio, a cura dei "Malastrana"
ore 18.45 - aperitivo
ore 19.15 - cena al banco gastronomico
ore 20.30 - intrattenimento musicale con la band "The Flame"
Evento organizzato da Parrocchia SS. Pietro e Paolo in Masnago

FESTA DI BIUMO IN FERIORE 2019 - Una storia per vivere il futuro
Biumo Inferiore
ore 11.00 - Santa Messa presso chiesa nuova dei SS Pietro e Paolo con il rito del faro
ore 12.15 - aperitivo sul sagrato
ore 12.45 - apertura dello stand gastronomico "Osso buco e risotto"
ore 15.00 - spettacolo teatrale "A.U.F- costuire cattedrali" monologo teatrale con Carlo Pastori presso Chiesa Antica dei SS Pietro e Paolo
ore 16.30 - animazione e giochi per bambini, ragazzi e famiglie presso oratorio Luigi Molina
ore 19.00 - apertura stand gastronomico
Evento organizzato da Parrocchia san Pietro e Paolo in Biumo Inferiore in collaborazione con Ballafon

Uscita Narrante | Alla scoperta delle Ville Liberty del Campo dei Fiori
ore 15.00 durata 3 ore circa
Piazzale Pogliaghi - Sacro Monte Varese
Non solo Grand Hotel Campo dei Fiori ma anche le ville Edera, Rifugio e Mercurio sull'onda del grande architetto G. Sommaruga. Il tragitto sarà un misto di arte floreale (il liberty italiano) e le sue fantastiche decorazioni e i fiori naturali che sorprenderanno con la loro bellezza. Tra boschi di faggi e abeti rossi per un percorso panoramico.
Costo: 5 euro iscritti all'Associazione  + 3 euro NON iscritti
www.officinambiente.org | info@officinambiente.org | 347.7885147

Leonardo | Il cominciamento dell'acque. Dalla Genesi a Dante
Riflessioni visuali di Antonio Bandirali
ore 17.00
Castello di Masnago dei Musei Civici del Comune di Varese
Via Cola di Rienzo, 42
Finissage della mostra di facsimili dei codici Windsor e Trivulziano, con i manoscritti I/L dell'Institut de France, per gentile concessione di Rosa Marinoni Mingazzini
Malena Manrique | Vortici, turbinii, spirali da Leonardo a Goya
Europa Cantores | Concerto corale
Per informazioni:
Museo d'Arte Moderna e Contemporanea 0332 820409
Comitato Culturale JRC · Segreteria
segreteria@comitato-culturale-ccr.eu | 0332 789764
Antonio Bandirali
Comitato Culturale JRC Ispra · Arti Visive | 349 8844874

Musica e poesia nella chiesa di Loreto | stagione estiva 2019
ore 17.00
Chiesa di Loreto
Via Gasparotto, 132
Quartetto d'archi di Milano allargato (sei elementi)
Fulvio Liviabella, I violino
Giuseppe Lanfranchini, violoncello
Igor Della Corte, II violino
Roberto Mazzoni, viola
più due elementi
Le quattro stagioni di Antonio Vivaldi
Info: 0332.289069

Concerto benefico a favore di Anffas Varese| Duo Niccolò (violino chitarra)
ore 18.00
Salone Estense del Comune di Varese
Via Sacco, 5
Francesco Postorivo, violino | Paolo Amico, chitarra
Ingresso a offerta libera a sostegno di Anffas Varese

Gran Galà Veratti - La Cena Solidale
dalle ore 19.00 alle 23.30
Via Veratti
Una serata nel segno della convivialita¿, del piacere di stare insieme e di contribuire a fare del bene; un grande progetto corale che trasformera¿ Via Veratti in un ristorante gourmet sotto le stelle, grazie ad una grande brigata composta da:
Marco Dossi - Chef e Creatore di Love in The Kitchen
Alberto Broggini - Chef Ristorante Panorama Cafè
Davide Aviano - Concorrente di Masterchef Italia 2018
Roberto Valbuzzi - Chef Crotto Valtellina
Francesco Testa - Chef tana d'Orso
Matteo Pisciotta e Andrea Piantanida - Chef Ristorante luce e Creatori di Jarit
Denis e Andrea Buosi - Pasticceri di Pasticceria Buosi
Linda Chirico - Titolare di Ofelè - Cafè e Pasticceria
Biglietti 120 €
Su Eventbrite: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-gran-gala-veratti-61301274763
Ticket Point: Buosi Gelato - Via Veratti, 12 | Cellini Fiori - Via Veratti, 11 | La Convenienza - Via Veratti, 7
Il ricavato della serata sarà devoluto ad Amico Fragile Onlus

Musica nei Rioni 2019 | Clarinet Swing
ore 20.30
Sala Kolbe
Viale Aguggiari, 140
Davide Sgarra, clarinetto - Fabrizio Buzzi, basso - Tommaso Pigozzo, batteria
Evento organizzato da Associazione Italiana Maestri Cattolici in collaborazione col Liceo Musicale Statale A. Manzoni di Varese
Ingresso libero
direzione artistica: Livia Rigano
info: livia.rigano@fastwebnet.it

Esterno Notte 2019 | Film "Momenti di trascurabile felicità"
ore 21.45
Tendostruttura dei Giardini Estensi
Via Sacco, 5
Proiezione di film della storica rassegna di cinema all'aperto. L'evento si terrà anche in caso di pioggia.
Ingressi: intero € 6,50 / ridotto € 5,00
www.filmstudio90.it | filmstudio90@filmstudio90.it | 0332.830053

da venerdì 28 a domenica 30 giugno

Coppa dei Tre Laghi e Varese Campo dei Fiori, 28a edizione
Tradizionale evento di corsa di regolarità per auto storiche fino al 1970. Le vetture percorreranno 300 Km sulle più belle strade della provincia; previste circa 70 prove cronometrate al centesimo di secondo.
Il Club Auto Moto Storiche Varese è sorto nel 1989 e persegue scopi precisi: diffondere la cultura del motore storico in ogni sua forma creativa, artigianale o industriale, coniugando l'amore per il territorio di Varese e provincia con la passione per il collezionismo, il restauro e la tutela del patrimonio tecnologico in ogni sua forma: auto e moto, veicoli civili, agricoli, militari, imbarcazioni d'epoca, aeroplani che hanno fatto storia.
www.varesecampodeifiori.it | automotostorichevarese.it

giovedì 27 giugno 2019

CULTURA: UN'ESTATE NEI GIARDINI LETTERARI DI VARESE A VILLA MIRABELLO


I GIARDINI LETTERARI

VARESE - VILLA MIRABELLO

Dal 2 luglio fino all’11 settembre

Al via la quarta edizione de “I giardini Letterari”, la rassegna estiva organizzata da Coopuf Iniziative Culturali in partenariato con la Biblioteca Civica di Varese, patrocinata dall’Università Insubria di Varese, e diretta da Cristina Bellon, scrittrice e collaboratrice de “La Stampa”.

Quest’anno gli incontri si svolgeranno nella cornice di Villa Mirabello, a Varese, sulla terrazza del bar che si affaccia sul parco, a partire dal 2 luglio fino all’11 settembre. L’obiettivo, in linea con il festival “Nature Urbane”, è quello di vivere la città giardino in tutti i suoi angoli verdi, anticipando il progetto del prossimo anno che è quello di creare una rassegna giardino itinerante. “Il parco di Villa Mirabello, cuore di Varese, accoglierà i Giardini Letterari, la rassegna che da luglio a settembre allieterà le nostre serate. I parchi devono essere valorizzati e la letteratura è il modo migliore per godere della bellezza di questa città” ha dichiarato Dino De Simone, assessore all’ambiente, benessere e sport.

Tra gli ospiti di punta, Giulio Tremonti, accademico italiano ed ex Ministro dell’economia e delle finanze nei Governi Berlusconi; Francesco Alberoni, ex rettore dell’Università di Trento e dello IULM di Milano, editorialista per 25 anni del Corriere della sera; Ivana Castoldi, psicologa e psicoterapeuta, ha operato per diversi anni presso il Centro per lo studio e la terapia della famiglia dell’Ospedale Niguarda-Cà Granda.

“Parleremo di debito” dichiara Cristina Bellon, Direttore artistico della rassegna. “Ognuno di noi ha un debito verso se stesso, verso il proprio partner, verso gli altri e verso la sua nazione. Esiste un disavanzo d’amore e un debito pubblico. Il nostro fine sarà quello di indagare nelle pieghe più nascoste del nostro io e della società in cui viviamo per trovare nuove soluzioni alle sfide economico-politiche e sociali che ci attendono. Nuovi autori emergenti si esibiranno insieme ai Big, per dare voce a tutti coloro che hanno una visione da condividere.”

“Come Biblioteca Civica rinnoviamo la collaborazione con i Giardini Letterari all’interno del nostro format #InBiblioteca” dichiara Elena Emilitri, responsabile Coordinamento Progetti e Servizi Bibliotecari. “Avremo ospiti di grande rilievo - Tremonti, Alberoni e Castoldi - e gli argomenti affrontano le tematiche dell’uomo contemporaneo.”

IL CALENDARIO 

2 luglio - ore 19– Bar di Villa Mirabello– apre la rassegna Marilù Oliva, bolognese, scrittrice, saggista, docente di lettere, con il suo ultimo thriller di successo “Musica sull’abisso” (Harper Collins). Come è possibile che una canzone scritta in latino e cantata 15 anni prima abbia preveduto come sarebbero morti gli ex studenti di un liceo?

9 luglio - ore 19– Bar di Villa Mirabello– da Milano, lo scrittore, giornalista e sceneggiatore Paolo Roversi presenterà “Addicted” (SEM), un thriller sulle ossessioni. Una psichiatra londinese scopre un sistema per guarire le persone dalle proprie dipendenze. Cosa sarà dei sette pazienti selezionati per l’esperimento?

16 luglio - ore 19– Bar di Villa Mirabello– già ospite a Varese, Rosa Teruzzi, caporedattrice del programma televisivo quarto grado, ci propone “Ultimo tango all’ortica” (Sonzogno), un nuovo giallo sullo sfondo della balera dell’Ortica di Milano: la fioraia Libera e l’eterna hippie Iole sono protagoniste in una storia tenera e dura, dove ognuno ha un segreto e insieme un buon motivo per mentire.

22 luglio - ore 21– Salone Estense– Per capire il grande disordine che oggi investe le nostre vite, Giulio Tremonti, nel saggio “Le tre profezie” (Solferino), prende spunto da tre profezie che emergono dalla storia. Quella di Marx sulla deriva del capitalismo globale, la previsione del Faust di Goethe sul potere mefistofelico del denaro e del mondo digitale, infine l’intuizione di Leopardi sulla crisi di una civiltà che diviene cosmopolita.

23 luglio - ore 19 – Bar di Villa Mirabello– E’ la volta di Paola Pellai, trent’anni di giornalismo in prima fila. Alda Merini ed Oriana Fallaci le hanno insegnato a lottare per raccontare la verità e la poesia dell'esistenza, dando forza alle idee e non alle ideologie. E con la scusa che ha ancora molto da apprendere, è spesso in viaggio raccogliendo storie e chi ci abita dentro. Ai Giardini Letterari presenterà “Fatti sentire” (Edizioni GIV), con la prefazione di Orietta Berti nella prefazione, una storia emozionante di vite, istanti e coscienze interpretati attraverso gli sguardi di donne di ogni età e provenienza”.

30 luglio - ore 19 – Bar di Villa Mirabello– Protagonista della serata è Enrica Tesio, torinese, due figli, due gatti, un mutuo da pagare, un blog con tantissimi followers, presenterà “Filastorta d’amore. Rime fragili per donne resistenti” (Giunti), un canzoniere disposto in canti come un piccolo poema. Rime lievi e prose fluide per esprimere le luci e le ombre di una vita che si ingarbuglia veloce e si scioglie troppo lentamente, che chiede cura e spesso ne riserva poca, che ha molte richieste e poche risposte.

4 Settembre - ore 19  – Biblioteca Civica- Francesco Alberoni, ex rettore dell’Università di Trento e dello IULM di Milano, editorialista per 25 anni del Corriere della sera,e Cristina Cattaneo, psicologa e psicoterapeuta porteranno a Varese il loro saggio: “Amore mio come sei cambiato” (PIEMME). Oggi c'è molto da comprendere sulle nuove modalità di formazione della coppia e dell'identità sessuale, sui processi del desiderio, sull'intimità e la costruzione di una storia amorosa durevole nel tempo.

11 Settembre - ore 19 – Biblioteca Civica– con un saggio che fa riflettere,  Ivana Castoldi mette a fuoco, attraverso ”Le ragioni degli uomini” (Feltrinelli), i problemi delle coppie di oggi, visti dalla parte maschile, per cercare di raggiungere un migliore equilibrio e una maggiore comprensione tra i partner.

mercoledì 26 giugno 2019

TEATRO: 30 ANNI DI NOI, TUTTA LA NUOVA STAGIONE TEATRALE DEL GIUDITTA PASTA DI SARONNO


#30annidinoi
STAGIONE TEATRALE 2019|2020 
Teatro Giuditta Pasta Saronno

La stagione teatrale 2019 /2020 rappresenta per il Teatro Giuditta Pasta un punto focale della sua storia. È il suo Anniversario… compie “30 anni di attività”.
Ripercorrere questi anni sarebbe quasi impossibile (considerati i tanti e famosi artisti che hanno calcato il palcoscenico e tanti ne verranno ancora).  Per questo Noi vogliamo pensare al futuro, ai PROSSIMI 30 ANNI, in particolare con una rinnovata attenzione ai nostri abbonati, spettatori e sostenitori, quelli di oggi ma anche quelli di domani con una partecipazione ancora più esclusiva.
In questi due anni della mia Presidenza diversi sono stati gli obiettivi che ci sono stati assegnati e che abbiamo voluto darci come Teatro. Il primario è stato quello di creare un punto di riferimento, una sede fortemente identitaria in un contesto culturale fatto di percorsi di crescita sia culturale che morale, pensare al Teatro Giuditta Pasta come motore per tutta la città ma anche per il Territorio limitrofo.
Non riesco a pensare al teatro come un semplice e banale contenitore di divertimento, ma ad un teatro dove l’innovazione abbia la capacità di creare nuovi percorsi culturali, di aggregazione e approfondimento e dove anche i giovani possano sentire, vedere e capire la complessa realtà che li circonda. Tutto questo dovrà essere indipendente da chi guiderà in futuro la Fondazione del Teatro. Quello che si sta tentando di costruire con un grande lavoro diventerà un sistema che garantirà un’efficace prosecuzione.
È comunque necessario confrontarsi con la realtà economica. Quando ho assunto questa carica sapevo le difficoltà in cui versava la Fondazione. Non siamo una mosca bianca, la maggior parte dei Teatri italiani ha grosse difficoltà di gestione. Era ed è inutile piangersi addosso, sappiamo che per dare la stabilità economica che tutti ci auspichiamo ci vuole tempo e lo si può fare solo con continui investimenti affinché il servizio offerto sia sempre alto e soprattutto qualitativo.
Abbiamo lavorato affinché il Teatro potesse aprirsi a nuove realtà, creando nuove sinergie ed intessendo nuovi rapporti, con l’obiettivo di diventare in modo sempre più efficace, il vero punto di riferimento del tessuto industriale e commerciale saronnese, accogliendo nuove realtà in grado di arricchire l’offerta culturale ciascuna con le proprie competenze e peculiarità.
Proprio in quest’ottica sta nascendo un’unione di più persone che hanno a cuore la vita culturale del Teatro, non solo sotto un profilo squisitamente economico, ma anche attraverso attività concrete volte ad arricchire le molteplici attività della sala saronnese, rendendola sempre più accessibile, vicina alle persone e patrimonio vivo e pulsante della collettività. 
Dalla Stagione 2019| 2020 l’attività della Fondazione Culturale Giuditta Pasta sarà affiancata da Enrico Cantù Assicurazioni, una realtà viva ed in costante crescita con cui condividiamo i valori, l’ambizione, l’orientamento al bello e alla cultura e la voglia di costruire ogni giorno qualcosa in più.
Per questo importante anniversario abbiamo preparato una stagione avvicinandoci maggiormente alle necessità dei fruitori del teatro, ma le sorprese non finiranno, ci stiamo ancora lavorando convinti che con l’onestà, il lavoro, la collaborazione e la condivisione del prezioso staff del Teatro saremo in grado di stupirvi! 

Il Presidente della Fondazione Culturale Giuditta Pasta

Oscar Masciadri


“È con grande piacere che, in qualità di direttore artistico del teatro Giuditta Pasta di Saronno, vado a presentarVi la quarta stagione di attività culturali di una delle sale di spettacolo più amate e prestigiose della regione Lombardia.
'Architettare' un cartellone complesso come quello del Pasta non è mai semplice considerando anzitutto gli innumerevoli generi di scena a cui i saronnesi sono storicamente legati: prosa, comicità, danza, opera, musica, magia, teatro ragazzi, teatro scuole.
Il cammino intrapreso con successo nei precedenti tre anni di direzione, ha permesso allo staff di accumulare un bagaglio di esperienza importante per affrontare al meglio la nuova sfida con rinnovato entusiasmo.
Tra l'altro in un momento particolarmente significativo per il teatro della città: il prestigioso anniversario dei trent'anni di attività del Giuditta Pasta.
La novità di quest'anno, accanto alla tradizionale e già ricca rassegna, sarà l'inserimento di una originale sezione di spettacolo denominata 'eventi speciali' che invito caldamente a consultare.
Ci sono dunque tutti i presupposti affinché il cartellone 2019|2020 incontri i favori di un pubblico innamorato anzitutto del teatro e dell'arte. E di questo oggi, in una società sempre più arida e insensibile, ne abbiamo fortemente bisogno.”


Francesco Pellicini(IN FOTO)

Direttore Artistico
Teatro Giuditta Pasta




STAGIONE 2019|2020



INIZIO VENDITA ABBONAMENTI:
RICONFERME da mercoledì 26 giugno.
ABBONAMENTI OPEN da mercoledì 26 giugno.
INIZIO VENDITA BIGLIETTI TEATRO RAGAZZI, EVENTI SPECIALI, MUSICA, CAPODANNO e SAN VALENTINO da mercoledì 26 giugno.
NUOVI ABBONAMENTI da mercoledì 18 settembre.
INIZIO VENDITA BIGLIETTI TEATRO RAGAZZI, MUSICAL “LA FEBBRE DEL SABATO SERA” E CAPODANNO: da mercoledì 27 giugno.
INIZIO VENDITA TUTTI GLI ALTRI BIGLIETTI: da mercoledì 25 settembre.



PROSA
  

SABATO 26 OTTOBRE 2019 | ore 21.00

DOMENICA 27 OTTOBRE 2019 | ore 15.30

ETTORE BASSI

L’ATTIMO FUGGENTE

regia di Marco Iacomelli



“O Capitano! Mio Capitano! Il nostro viaggio tremendo è terminato,

la nave ha superato ogni ostacolo, l'ambìto premio è conquistato”.

W. Whitman

L’Attimo Fuggente è una storia d’Amore. Amore per la poesia, per il libero pensiero, per la vita. Tom Schulman ha scritto una straordinaria storia di legami, di relazioni e di incontri che cambiano gli uomini nel profondo.





SABATO 9 NOVEMBRE 2019 | ore 21.00

DOMENICA10 NOVEMBRE 2019 | ore 15.30

ALESSANDRO BENVENUTI E STEFANO FRESI in

DONCHISCI@TTE

di Nunzio Caponio

liberamente ispirato a Don Chisciotte della Mancia di Miguel de Cervantes

adattamento e regia di Davide Iodice



Una scrittura originale che prende ispirazione dallo spirito dell’opera di Cervantes, scagliando una volta di più la simbologia di questo ‘mito’ contro la nostra contemporaneità. Dall’improbabile rifugio in cui si è rintanato, lotta per mantenere intatto il suo pensiero critico coltivando ancora un’idea: l’IDEA.



SABATO 30 NOVEMBRE 2019 | ore 21.00

DOMENICA 1° DICEMBRE 2019 | ore 15.30

VERONICA PIVETTI in

VIKTOR UND VIKTORIA

COMMEDIA CON MUSICHE liberamente ispirata all’omonimo film di REINHOLD SCHUNZEL

regia di Emanuele Gamba



Berlino. Susanne Weber, attrice disoccupata e affamata, si trasforma in Viktor und Viktoria, fascinoso en travesti. La trovata sbanca, ma Susanne s’innamora del conte Von Stein. Iniziano i guai. Una strepitosa Veronica Pivetti fra esilaranti qui pro quo, travestimenti e canzoni



SABATO 11 GENNAIO 2020 | ore 21.00

DOMENICA 12 GENNAIO 2020 | ore 15.30

GIUSEPPE PAMBIERI, MONICA QUATTRINI, COCHI PONZONI e ERIKA BLANC in

QUARTET

regia di Patrick Rossi Gastaldi



Quattro grandi interpreti d’opera, famosi, energici, irascibili e, insieme, divertenti, vivono ospiti in una casa di riposo.

Cosa accade quando a queste vecchie glorie viene offerto di rappresentare per un galà il loro cavallo di battaglia, il noto quartetto del Rigoletto di Verdi “Bella figlia dell’amor”? Un gioco teatrale e drammaturgico capace di far ridere, riflettere e commuovere.



SABATO 1° FEBBRAIO 2020 | ore 21.00

DOMENICA 2 FEBBRAIO 2020 | ore 15.30

FRANCO BRANCIAROLI in

I MISERABILI

di Victor Hugo

regia di Franco Però



Un percorso avventuroso quello sul romanzo di Hugo e sul “suo” Jean Valjean: «Uno strano santo – dice Franco Branciaroli del suo personaggio – una figura angelico-faustiana. Il ritratto di un’umanità che forse deve ancora venire».



SABATO 15 FEBBRAIO 2020 | ore 21.00

DOMENICA 16 FEBBRAIO 2020 | ore 15.30

CESARE BOCCI e TIZIANA FOSCHI in

PESCE D’APRILE

di Cesare Bocci e Tiziana Foschi

regia di Cesare Bocci



Pesce d’aprile è il racconto di un grande amore che una malattia improvvisa ha reso ancora più forte: un’esperienza reale, toccante, intima e straordinaria di un uomo e di una donna che non si danno per vinti quando il destino sconvolge la loro esistenza.




SABATO 29 FEBBRAIO 2020 | ore 21.00

DOMENICA 1° MARZO 2020 |ore 15.30

MARIA AMELIA MONTI in

MISS MARPLE, Giochi di prestigio

di Agatha Christie

regia di Pierpaolo Sepe



Miss Marple - la più famosa detective di Agatha Christie - sale per la prima volta su un palcoscenico in Italia, diretta da Pierpaolo Sepe e lo fa con la simpatia di Maria Amelia Monti e un gruppo affiatato di attori. Adattando il romanzo, Edoardo Erba riesce a creare una commedia contemporanea, senza intaccare l'inconfondibile spirito di Agatha Christie.



SABATO 14 MARZO 2020 | ore 21.00

DOMENICA 15 MARZO 2020 | ore 15.30

LELLA COSTA in

SE NON POSSO BALLARE...

da IL CATALOGO DELLE DONNE VALOROSE di Serena Dandini

regia di Serena Sinigaglia



Donne intraprendenti, controcorrente, spesso perseguitate, a volte incomprese: forti e generose, sempre pronte a lottare per raggiungere traguardi che sembravano inarrivabili, se non addirittura impensabili. Unite da un percorso comune, Serena Dandini, Lella Costa e Serena Sinigaglia si ritrovano a convergere all’interno di un progetto teatrale tutto al femminile.



SABATO 4 APRILE 2020 | ore 21.00

DOMENICA 5 APRILE 2020 | ore 15.30

FRANCESCO BRANDI, LORIS FABIANI, MIRO LANDONI, DANIELA PIPERINO e SARA PUTIGNANO in

BUON ANNO RAGAZZI

di Francesco Brandi

regia di Raphael Tobia Vogel



Quanto siamo capaci di dirci le cose per quelle che sono?

Buon anno, ragazzi prosegue, dopo il successo di Per strada dello scorso anno, il sodalizio tra la penna di Francesco Brandi e l’estro visivo di Raphael Tobia Vogel.



VARIETY


VENERDÌ 18 OTTOBRE 2019 | ore 21.00

TEO TEOCOLI in

TUTTO TEO

con la Doctor Beat Band



Dopo il tour con il suo "Teo Teocoli Show", ritorna a teatro con lo spettacolo "Tutto TEO" dove trovano spazio nuovi monologhi e nuovi personaggi accostati alle gag più spassose, parodie, imitazioni e canzoni sempre all’insegna del puro divertimento.



VENERDÌ 8 NOVEMBRE 2019 | ore 21.00

RIMBAMBAND in

MANICOMIC

di Raffaello Tullo

regia di Gioele Dix



Quattro musicisti, un medico, un bizzarro percorso terapeutico; ecco Manicomic il nuovo, esilarante spettacolo della Rimbamband per la regia di Gioele Dix.

Comicità, giocoleria, clownerie, il mimo e straordinarie performance musicali si fondono in uno spettacolo dove la follia si trasforma in libertà, divertimento e creatività. Perché non può esserci arte senza follia e … da vicino, nessuno è normale.



SABATO 18 GENNAIO 2020 | ore 21.00

ENRICO BERTOLINO in

INSTANT THEATRE®

di Enrico Bertolino, Luca Bottura e Massimo Navone

regia di Massimo Navone



Narrazione, attualità, umorismo, storia, costume, cronaca, comicità, politica e satira si incontrano sulle assi di un palcoscenico in un confronto diretto tra Enrico Bertolino ed il pubblico: novanta minuti da passare insieme per chiarirsi le proprie convinzioni e farsene delle nuove.



SABATO 8 FEBBRAIO 2020 | ore 21.00

DEBORA VILLA in

GLI UOMINI VENGONO DA MARTE, LE DONNE DA VENERE

dal best seller di John Gray di Paol Dewandre


“Tanto tempo fa, i Marziani e le Venusiane si incontrarono, si innamorarono e vissero felici insieme perché si rispettavano e accettavano le loro differenze. Poi arrivarono sulla terra e furono colti da amnesia: si dimenticarono di provenire da pianeti diversi.” Debora Villa porta in scena lo spettacolo tratto dal best seller di John Gray.



SABATO 6 MARZO 2020 | ore 21.00

ANTONIO ORNANO in

NON C'È MAI PACE TRA GLI ULIVI

di Antonio Ornano


Dopo il successo ottenuto a Zelig e in teatro con "Crostatina stand up" e "Horny", Antonio Ornano torna in scena con “Non c’è mai pace tra gli ulivi”, una stand up comedy sui piccoli e grandi meccanismi della nostra vita.



SABATO 21 MARZO 2020 | ore 21.00

SERENA DANDINI in

SERENDIPITY

Memorie di una donna difettosa

Reading con disturbi comici e musicali con Germana Pasquero e il dj Dmitri Cebotari


Serena Dandini approda a teatro con un'opera buffa che mescola il reading alla musica, “disturbata” dagli interventi comici di Germana Pasquero. Un happening sgangherato che si snoda tra comicità irriverente e riflessioni semi-serie, ma anche serissime, sul destino del genere femminile nel nostro paese.



SABATO 18 APRILE 2020 | ore 21.00

BARBARA FORIA in

EUFORIA

regia di Claudio Insegno


Un mirabolante viaggio della donna d'oggi, al tempo dei social, di whatsapp, dell'amore sempre più virtuale e sempre meno reale. Barbara Foria affronta con la solita grande ironia e con la sua ineguagliabile carica energetica i vizi e le virtù dell'essere donna oggi con la D maiuscola, in balia di uomini con C minuscola (la C di cuore).



NUOVI ORIZZONTI – IL TEATRO CIVILE


VENERDÌ 25 OTTOBRE 2019 | ore 21.00

GIANNA COLETTI

MAMMA A CARICO – mia figlia ha novant’anni

tratto dall’omonimo libro di Gianna Coletti

regia di Gabriele Scotti


Vincitore dell’Earthink Festival 2017, Mamma a carico è una storia vera, travolgente, rivissuta con una leggerezza che emoziona e diverte, una ricognizione ironica, sincera e struggente che mette a confronto una madre e una figlia nel momento in cui la vita ne capovolge i destini, conquistando il pubblico che riconosce l’autenticità di un testo umanamente definito «coraggioso».



VENERDÌ 22 NOVEMBRE 2019 | ore 21.00

BEPPE SEVERGNINI in

DIARIO SENTIMENTALE DI UN GIORNALISTA

viaggio dentro al cambiamento personale, professionale, nazionale e musicale



Un viaggio ironico, delicato e istruttivo: dalla scuola di Montanelli a via Solferino, dal primo articolo per 'La Provincia di Cremona' al 'New York Times', dai libri alla radio, dalla televisione all'attuale direzione di '7-Corriere della sera'. 'Italiani si rimane' (Solferino editore), il nuovo libro di Beppe Severgnini arriva sul palcoscenico



VENERDÌ 24 GENNAIO 2020 | ore 21.00

MASCIA MUSY, FABRIZIO CONIGLIO, ANNA MALLAMACI e LAURA NARDI in

ANNA DEI MIRACOLI

di William Gibson adattamento e regia Emanuela Giordano



In una società dove solo il bello è vincente, solo il sano è tollerato, Anna dei miracoli ci racconta tanto di noi, dei nostri limiti e del coraggio che ci vuole a superarli. La nuova produzione del Teatro Franco Parenti porta in scena non solo la storia di una bambina sordomuta, ma soprattutto una miscellanea di sentimenti contrastanti: pietà e rabbia, speranza e senso di sconfitta, amore e odio e ma soprattutto la forza nata da un incontro.



VENERDÌ 21 FEBBRAIO 2020 | ore 21.00

MARTINO IACCHETTI, FABRIZIO CADONÀ, CLARISSA PARI e LUCINA SCARPOLINI in

L’ULTIMO LENZUOLO BIANCO

dal libro di Farhad Bitani di Roberta Colombo

regia di Alex Ruzzi


Una storia vera, tratta dal libro autobiografico del giovane Farhad Bitani, ex capitano dell'esercito in Afghanistan che decide di abbandonare le armi e dedicarsi al dialogo grazie all'incontro con l'Italia e il "diverso". Oltre le differenze culturali, le religioni, oltre a quello che i media ci hanno sempre raccontato: un viaggio per scoprire sè stessi e l’altro, nell’inferno e nel cuore dell’Afghanistan.



GIOVEDÌ 12 MARZO 2020 | ore 21.00

Ass. Jonas Como Onlus presenta

MASSIMO RECALCATI in

QUANDO UNA SCUOLA È BUONA?

lectio magistralis con Massimo Recalcati



Massimo Recalcati, fondatore di Jonas Onlus, saggista, professore universitario, tra i più noti psicoanalisti italiani, terrà una lectio magistralis dedicata al mondo della scuola, luogo di prevenzione primaria fondamentale per la crescita del soggetto in formazione. Tra le sue numerose pubblicazioni ricordiamo “L’ora di lezione. Per un’erotica dell’insegnamento” e “Il complesso di Telemaco”.



VENERDÌ 27 MARZO 2020| ore 21.00

LAURA NEGRETTI in

BARBABLÙ 2.0

I PANNI SPORCHI SI LAVANO IN FAMIGLIA

e con Alessandro Quattro

di Magdalena Barile

regia di Eleonora Moro



Barbablù 2.0 è uno spettacolo di teatro civile che affronta con lo stile della prosa    contemporanea una tematica sociale di forte attualità come la violenza sulle donne, quella che si consuma tra le pareti di casa. Uno spettacolo che inizia con atmosfere molto comedy che lentamente scivolano nel thrilling, per chiudersi poi con un finale sorprendente.



DANZA


VENERDÌ 13 DICEMBRE 2019 | ore 21.00

BALLETTO ACCADEMICO STATALE RUSSO “E. POPOV”

RUSSIAN DANCES

con musica dal vivo



Una lunga storia di oltre 50 anni!

Musica dal vivo per uno spettacolo che cattura il cuore e l’anima, ricco di emozione, meraviglia e magia con un repertorio originale tipicamente russo e una grande ricchezza di costumi, creazioni artigianali con oltre 45 metri di ricami!



DOMENICA 19 GENNAIO 2020 | ore 21.00

Acrobati SONICS in

DUUM

creato e diretto da Alessandro Pietrolini



Dopo il grande successo europeo Duum è uno spettacolo dedicato alla ricerca della bellezza, una sfida alle leggi di gravità unita all'armonia del movimento. Volando tra cunicoli, tunnel e grotte, con salti nel vuoto e acrobazie da lasciare col fiato sospeso, i Sonics ci conducono nel regno della valle di “Agharta”.



SABATO 7 MARZO 2020 | ore 21.00

Compagnia Tocna Danza in

PEGGY UNTITLED

Dedicated to Peggy Guggenheim 40° anniversario della morte

coreografie di Michela Barasciutti



Da Picasso a Magritte, da Luigi Nono a Sofia Gubaidulina, tra musica e quadri, troviamo una figura emblematica di questo secolo: Peggy Guggenheim. Un viaggio nel ‘900 e, attraverso la figura di una delle protagoniste di questo secolo, entriamo nella poetica di artisti che hanno segnato la svolta della nascita di un contemporaneo presente.


OPERA

SABATO 22 FEBBRAIO 2020 | ore 20.30

ELIO in

OPERA BUFFA! Il Flauto Magico e cento altre bagatelle…

con ELIO - voce recitante e canto, SCILLA CRISTIANO - soprano

GABRIELE BELLU - violino, LUIGI PUXEDDU – violoncello, ANDREA DINDO - pianoforte


Uno straordinario Elio, nella doppia veste di narratore e cantante, dà vita ad uno spettacolo brillante e vivace che porta sul palco il repertorio per soprano e baritono coinvolgendo il pubblico tra risate e fragorosi applausi.



DOMENICA 22 MARZO 2020 | ore 20.30

MADAMA BUTTERFLY

Lake Como Philarmonic Orchestra

Direttore M°ROBERTO GIANOLA

Madama Butterfly soprano HIROKO MORITA



Madama Butterfly è un'opera in tre atti (in origine due) di Giacomo Puccini, su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica, definita nello spartito e nel libretto "tragedia giapponese".

La prima ebbe luogo a Milano, il 17 febbraio 1904 al Teatro alla Scala.




OPERETTA


DOMENICA 26 GENNAIO 2020 | ore 15.30

COMPAGNIA D’OPERETTE ELENA D’ANGELO presenta

BALLO AL SAVOY

regia di Elena D’Angelo

direttore d’orchestra Sabina Concari

orchestra Grandi Spettacoli

corpo di ballo Arte e danza University



Presentata a Berlino nel 1932, Ballo al Savoy lascia flirtare l’operetta con il musical: una partitura più moderna rispetto al libretto su cui si basa, che sa unire il ritmo di foxtrot a balli di impronta latino-americana come il tango e il paso con  il valzer inglese.



DOMENICA 8 MARZO 2020 | ore 15.30

COMPAGNIA D’OPERETTE ELENA D’ANGELO presenta

LA DUCHESSA DEL BAL TABARIN

regia di Elena D’Angelo

direttore d’orchestra Sabina Concari

orchestra Grandi Spettacoli

corpo di ballo Flexpoint



Operetta in tre atti di Leon Bard su libretto di Franci, narra la vicenda di Frou Frou, “chanteuse” del Bal Tabarin di Parigi, di cui s’innamora il duca di Pontarcy che la sposa facendole promettere fedeltà per almeno sei mesi. Tra equivoci comici e situazioni paradossali la trama si dipana verso l’immancabile lieto fine.



MUSICA


VENERDÌ 29 NOVEMBRE 2019 | ore 21.00

TREVES BLUES BAND in

70 IN BLUES

con Fabio Treves, Alex “Kid” Gariazzo, Massimo Serra e Gabriele “Gab D” Dellepiane



“70 IN BLUES” è il nuovo tour con cui la TREVES BLUES BAND sarà protagonista sui palchi di tutta Italia per celebrare come si conviene il suo leader, FABIO TREVES, che nel 2019 festeggia i suoi 70 anni di una vita dedicata al Blues.



GIOVEDÌ 12 DICEMBRE 2019 | ore 21.00

Spirit of New Orleans Gospel Choir in

WHEN THE SAINTS GO MARCHIN



Spirit of New Orleans Gospel Choir è un’originale, numerosa e spettacolare formazione composta da alcuni fra i migliori musicisti provenienti dai gruppi gospel delle chiese battiste di New Orleans e della Louisiana. Un concerto di grande impatto e notevole caratura artistica; l’esuberanza, il calore e la tradizione musicale della Louisiana esploderà nel loro fantastico show. Un’occasione da non perdere!



VENERDÌ 10 GENNAIO 2020 | ore 21.00

FRANCESCO BACCINI in CONCERTO



Francesco Baccini è un cantautore decisamente unico nel panorama musicale italiano: figlio della storica “Scuola genovese”, le sue canzoni sanno coniugare temi sia sociali sia romantici, alternando atmosfere malinconiche e disilluse ad altre decisamente più irriverenti o giocose, rimanendo però coerente e fedele al proprio stile ironico e non banale.



VENERDÌ 7 FEBBRAIO 2020 | ore 21.00

QUEENMANIA in

RHAPSODY

 uno spettacolare show teatrale dedicato al mito dei Queen



Una favola quella di Freddie e dei Queen fatta rivivere dalla penna di uno dei più prestigiosi autori italiani e dalla voce di Sonny Ensabella frontman dei Queenmania, il tributo più acclamato in Europa alla band inglese.

Uno spettacolo nello spettacolo dove VIDEO, MUSICA e FAVOLA si intrecciano in un crescendo di emozioni



VENERDÌ 17 APRILE 2020 | ore 21.00

MARIO MARIOTTI QUINTET in

PARIS BLUES

special guest Adam Nussbaum



Il progetto musicale che si ispira all’omonimo film del 1961 di Martin Ritt, si basa sulla rivisitazione di celebri e stupende composizioni del geniale autore afroamericano Duke Ellington e del suo collaboratore Billy Strayhorn. Grazie alla presenza del batterista statunitense Adam Nussbaum e di un trio di apprezzati performer del nord Italia il quintetto riporterà gli ascoltatori alle atmosfere dei fumosi jazz café parigini e ai fermenti musicali dell’Europa degli anni Sessanta.



EVENTI SPECIALI



20 – 21 SETTEMBRE 2019 | ore 21.00

22 SETTEMBRE 2019 | ore 15.30

I LEGNANESI in

70 ANNI DI RISATE

con Antonio Provasio, Enrico Dalceri e Luigi Campisi

testi di Felice Musazzi e Antonio Provasio

regia di Antonio Provasio

una produzione CHI.TE.MA.


Saranno le premonizioni di una misteriosa veggente Gitana, accompagnata da un insolito assistente, a far respirare un’atmosfera di magia e mistero nel cortile della famiglia Colombo e, proprio attraverso la realizzazione dei sogni di Teresa, assisteremo ad un travolgente cambio di vita dei tre protagonisti



SABATO 19 OTTOBRE 2019 |ore 21.00

MARCO PAOLINI in

NEL TEMPO DEGLI DEI

Il calzolaio di Ulisse

di Marco Paolini e Francesco Niccolini

regia Gabriele Vacis

e con Saba Anglana, Elisabetta Bosio, Vittorio Cerroni, Lorenzo Monguzzi, Elia Tapognani

musiche originali di Lorenzo Monguzzi con il contributo di Saba Anglana e Fabio Barovero

scenofonia, luminismi, stile Roberto Tarasco


Ex guerriero ed eroe, ex aedo, Ulisse si è ridotto a calzolaio viandante, che da dieci anni cammina verso non si sa dove con un remo in spalla, secondo la profezia che il fantasma di Tiresia, l'indovino cieco, gli fa nel suo viaggio nell'al di là, narrato nel X canto dell'Odissea.





SABATO 23 NOVEMBRE 2019 | ore 21.00

TRASCENDI E SALI

di e con Alessandro Bergonzoni

regia di Alessandro Bergonzoni e Riccardo Rodolfi

scene di Alessandro Bergonzoni

produzione Allibito s.r.l.



Torna Alessandro Bergonzoni con il suo caleidoscopico ultimo lavoro teatrale: con giochi di parole, allusioni, doppi e tripli sensi ed invenzioni verbali trasporterà il pubblico verso quella realtà che solo gli artisti possono definire e modificare rispetto alla loro immaginazione, al loro genio, alla loro ispirazione.



CAPODANNO A TEATRO

MARTEDÌ 31 DICEMBRE 2019 | ore 21.30

COMPAGNIA D’OPERETTE ELENA D’ANGELO presenta

LA VEDOVA ALLEGRA

operetta in tre atti di Viktor Léon e Leo Stein, musiche di F. Lehar

regia di Elena D’Angelo

direttore d’orchestra Sabina Concari

orchestra Grandi Spettacoli



Le finanze del Pontevedro sono in grave pericolo. Solo Anna, ricca vedova del banchiere Glawary, sposando un pontevedrino in seconde nozze potrebbe risanare le casse dello stato. Il barone Zeta, ambasciatore pontevedrino a Parigi, approfitta della festa organizzata in ambasciata per far incontrare Anna e Danilo: forse l’antica fiamma potrebbe riaccendersi…



SABATO 25 GENNAIO 2020 | ore 21.00

MICHELE MIRABELLA in

AMMORE E NIENTE CCHIU'

Scritti, poesie e canzoni del Principe De Curtis, in arte TOTÒ

e con ORCHESTRA SAVERIO MERCADANTE

Daniela SORNATALE - voce solista; Maurizio DONES – direttore



Il Quartetto Saverio Mercadante e il talentuoso eclettico Professor Michele Mirabella in questo spettacolo propongono alcune tra le più belle canzoni, scritti e poesie del grande Totò per raccontarne l’anima più profonda e poetica dell’indimenticabile uomo.


SAN VALENTINO A TEATRO

VENERDÌ 14 FEBBRAIO 2020 | ore 21.00

TDB

ROMEO E GIULIETTA

con Davide Lorenzo Palla, Irene Timpanaro

musiche e accompagnamento dal vivo di Tiziano Cannas Aghedu



Dopo il successo dello scorso anno la compagnia Tournée da Bar torna al Teatro Giuditta Pasta per la serata più romantica dell’anno, San Valentino.

Uno spettacolo in puro stile Shakespeariano: un percorso in cui si accompagna il pubblico a riscoprire la storia di Romeo e Giulietta tra narrazione, azione, coinvolgimento diretto degli spettatori e brani originali. Uno spettacolo-concerto, con in scena due attori e un musicista, che ricrea l’atmosfera popolare tipica del teatro ai tempi di Shakespeare, un’atmosfera che permette di riscoprire la forza e l'efficacia del testo per come lo aveva pensato il Bardo.

Accompagnati dalla musica da vivo e dai versi di Shakespeare potrete assaporare lo spettacolo gustando le proposte gourmet del Bistrot Galli al Teatro.



VENERDÌ 20 MARZO 2020 | ore 21.00

FRANCESCO TESEI in

THE GAME

incantesimi della mente per controllare l’imponderabile

regia di Francesco Tesei


Dopo il grande successo di Mind Juggler, il mentalista Francesco Tesei torna con THE GAME!

Uno spettacolo in cui il vero protagonista è il pubblico alla ricerca degli incantesimi della mente che permettono di fare accadere le cose.




TEATRO RAGAZZI


DOMENICA 13 OTTOBRE 2019 | ore 16.00

FONDAZIONE AIDA

in collaborazione con The Bernstein School of Musical Theatre di Bologna

e il Centro Servizi Culturali Santa Chiara di Trento presenta

FAVOLE AL TELEFONO - musical



Favole al Telefono è una “fiaba in musica” dedicata a tutta la famiglia che raccoglie alcune delle più celebri favole e filastrocche di Gianni Rodari inserendole all'interno di una trama completamente originale in grado di parlare ai bambini di oggi e a quelli di allora, che sono poi i genitori di oggi.

dai 3 anni



DOMENICA 17 NOVEMBRE 2019 | ore 16.00

TEATRO PERDAVVERO presenta

ENRICHETTA DAL CIUFFO

dalla celebre favola di Charles Perrault

con Marco Cantori e Diego Gavioli

regia di Marco Cantorie



Uno spettacolo assai divertente che utilizza insieme narrazione, musica, voci fuori campo e cura delle immagini che ne illustrano gli ambienti, apparendo magicamente sui grandi fiori che formano la scenografia. Enrichetta dal ciuffo è una fiaba canzone di felice ascolto e visione che saprà creare meraviglia e stupore negli occhi dei bambini.

dai 3 anni


DOMENICA 15 DICEMBRE 2019 | ore 16.00

Teatro CREST presenta

LA BOTTEGA DEI GIOCATTOLI

testo e regia Sandra Novellino e Delia De Marco

con Delia De Marco, Giuseppe Marzio, Sara Pagliaro



La bottega dei giocattoli, in festa per l’imminente Natale!

Prendono così vita storie intorno a giocattoli che si animano di vita propria e che abitano da sempre le fantasie dei bambini, che naturalmente giocano dando un’anima agli oggetti. Un mondo parallelo che aiuta i bambini a fare esperienza di emozioni, imparando a non perdere “la bussola”, passando dalla gioia alla delusione, dalla malinconia all’allegria, dall’amore al risentimento.

dai 3 anni



DOMENICA 9 FEBBRAIO 2020 | ore 16.00

COMPAGNIA LA LUNA NEL LETTO / ASSOCIAZIONE CULTURALE TRA IL DIRE E IL FARE in coproduzione con TEATRI DI BARI e COOPERATIVA CREST e con il sostegno di: scuola di danza ARTINSCENA presentano

CAPPUCCETTO ROSSO

drammaturgia, regia, scene e luci Michelangelo Campanale



Un lupo si prepara a cacciare. Qualsiasi animale del bosco, può andar bene; l’importante è placare la fame. Ma la sua preda preferita è Cappuccetto Rosso.  Come in un sogno ricorrente o in una visione, cura ogni dettaglio della sua cattura: un sentiero di fiori meravigliosi è l’inganno perfetto. Questo però gli costerà la vita. Così è scritto, da sempre. In questo show che chiamiamo vita, egli non è soltanto un lupo, ma IL LUPO, che non vince… ma non muore mai.

dai 6 anni



DOMENICA 23 FEBBRAIO 2020 | ore 16.00

CHI È DI SCENA e

COMPAGNIA DELLA RANCIA

presentano

I TRE PORCELLINI - musical



Perfetto per tutta la famiglia! Questa nuova versione della classica fiaba è ricca di canzoni orecchiabili, rime intelligenti e fascino giocoso e denso di riflessioni su cosa significhi Casa e Famiglia! Bar Bee e Kiu trasformeranno Paglia, legno e Mattoni in una casa, mentre la mamma li metterà in guardia dal Grande Lupo Cattivo, forse ancora in circolazione.

dai 3 anni



IL FOYER



Il Foyer del Teatro si conferma una location unica ed esclusiva, adatta ad ospitare vari tipi di eventi: da mostre ed esposizioni, a spettacoli e workshop; da incontri letterari ad aperitivi con gli artisti e cene a tema.
Anche per la Stagione 2019|2020, molti saranno gli eventi che animeranno questo spazio poliedrico.
In queste settimane il Foyer ospita un assaggio di quella che sarà la personale dell’artista iperrealista Alfonso Restivo.
Alfonso Restivo nasce nel 1980 a Catania, dove si forma prima presso il Liceo Artistico cittadino e poi presso l’Accademia delle Belle Arti.

La passione per il disegno ce l’ha fin dalla nascita: da giovanissimo si appassiona alla pittura rinascimentale e fiamminga. Dipinge con lo stile dell’Iperrealismo e imita la tecnica pittorica degli antichi maestri rinascimentali aggiungendo alcuni tratti stilistici personali. Tra i pittori preferiti dall’artista vi è Caravaggio. Di questo grande maestro della pittura ha osservato molto attentamente le opere, che hanno influenzato profondamente la sua pittura iperrealista. Il taglio pittorico è quello di cogliere e riproporre la realtà così come viene avvertita senza mediazione di alcun filtro interpretativo. Ama dipingere ritratti ed è specializzato nel dipingere la pelle del corpo e del viso, prediligendo la tecnica delle velature. La pittura iperrealista di Restivo, è data da anni e anni di lungo lavoro accanto al cavalletto, per otto, dieci ore al giorno.

Nei suoi quadri esprime la misticità della vita, l’eterno sapere ma soprattutto l’infinito amore per ciò che ci circonda. Le sue opere sono custodite in collezioni pubbliche e private.

È stato premiato con il premio internazionale Ercole di Brindisi 2006; inserito tra i migliori 100 artisti del mondo nel 2006; vari i riconoscimenti nazionali e regionali come il 1° premio Arte e Poesia a Messina; ha ritratto vari personaggi dello spettacolo come il giornalista di Sport Mediaset Paolo Bargiggia, lo stilista milanese Carlo Caraceni, Gabriella Sassone giornalista del Tempo e Dagospia, Lorenzo Licitra vincitore di Xfactor 2017, Bianca Atzei, l'icona di stile Jonathan Kashanian, la showgirl Melissa Satta, il calciatore della Juventus Giorgio Chiellini, l'attaccante dell'Inter Lautaro Martinez, il cantautore Gigi D'Alessio e molti altri.

Ha esposto in importanti location: via della Spiga| Milano, Palazzo Zenobio| Venezia, Palazzo Farnese| Piacenza, via Margutta| Roma.

È stato recensito dal critico d’arte Giorgio Gregorio Grasso e dal critico d'arte Nadine Giove..

Fondazione Culturale Giuditta Pasta
via I maggio snc - 21047 Saronno VA
Tel: +39 02.96.70.19.90 (int. 6)

www.teatrogiudittapasta.it
www.facebook.com/TeatroGiudittaPasta