domenica 17 marzo 2019

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA ANCHE A VARESE: VISITA LIBERA ALLA TORRE CIVICA IL 23 E 24 MARZO 2019


GIORNATE FAI DI PRIMAVERA A VARESE

Il 23 e 24 marzo 2019 sarà aperta e visitabile per la prima volta in assoluto la Torre Civica  grazie alla sinergia tra il Comune di Varese e il gruppo Fai Giovani 

Sarà la prima volta in assoluto, sabato 23 e domenica 24 verranno aperte le porte della Torre Civica di Varese e  i visitatori potranno godere delle salita fino in cima all'edificio più alto di piazza Monte Grappa, e da lì ammirare il panorama mozzafiato sulla città e il territorio, dallo storico campanile del Bernascone e fino alla catena del Monte Rosa. Cinquantaquattro metri di altezza e 297 gradini per un edificio in stile razionalista costruito tra il 1937 e il 1938, opera dell’architetto romano Mario Loreti. L’Amministrazione di Varese, grazie alla collaborazione e alla proposta del Fai Giovani Varese, ha lavorato per rendere possibile questo momento che sarà sicuramente apprezzato dai varesini e turisti.

“Le giornate del Fai attirano sempre migliaia di turisti e visitatori – afferma il Sindaco di Varese Davide Galimberti – per questo abbiamo accolto con entusiasmo la proposta dei giovani del Fai di aprire la Torre Civica in anteprima assoluta proprio durante le giornate in cui sarà possibile visitare anche altri importanti beni architettonici e artistici della nostra città. Siamo sicuri che tutti apprezzeranno questa novità assoluta di visitare un luogo mai aperto prima”.

L’appuntamento con il Gruppo FAI Giovani di Varese sarà in piazza Monte Grappa a Varese dove sarà possibile vivere un’esperienza unica per approfondire gli aspetti artistici, storici e architettonici che caratterizzano il cuore pulsante del centro storico della città e delle diverse realtà che lo circondano. Infatti, oltre alla visita alla Torre si conoscerà la storia di piazza Monte Grappa, si potrà accedere in Sala Campiotti della Camera di Commercio e ammirare questa prestigiosa location affrescata dall’artista Giuseppe Montanari, esponente del Novecento italiano. Inoltre in Sala Campiotti sarà presente la documentazione utile a conoscere nel dettaglio il progetto di riqualificazione di Piazza Monte Grappa.

Nessun commento:

Posta un commento