sabato 9 marzo 2019

CASALINGHI DISPERATI SENZA MOGLI A GALLARATE: DIVERTENTE COMMEDIA DI SCENA AL CONDOMINIO


“Casalinghi Disperati”
“CHI L’HA DETTO CHE GLI UOMINI, SENZA LE MOGLI, NON SANNO CAVARSELA?”
 attori protagonisti: Max Pisu, Nicola Pistoia, Gianni Ferreri e Danilo Brugia
di Cinzia Berni, Guido Polito regia di DIEGO RUIZ

Giovedì  14 marzo 2019 h.21,00 Teatro Condominio Gallarate

Teatri strapieni dalla Sicilia in su hanno finora accompagnato la tournée di “CASALINGHI DISPERATI”, commedia ricca di battute e di spunti di riflessione che giovedì 14 marzo alle 21,00 approda nell’ampio Teatro Condominio di Gallarate. Merito del successo? Testo spassosissimo, bravura e sintonia degli arcinoti Max Pisu, Nicola Pistoia, Gianni Ferreri e Danilo Brugia, più l’originalità dell’allestimento (ruota sul palco, scandendo così il giorno e la notte), i tempi comici perfetti (infiniti!) e l’impeccabile regia, curata da un altro “big” del teatro, Diego Ruiz. Si caleranno nei panni di uomini che, dopo essere stati scaricati dalle rispettive mogli e rimasti al verde, saranno costretti a vivere nello stesso appartamento cercando di ridare un senso alla  vita e alla perduta tranquillità, nella loro nuova dimensione da divorziati: agguerrite ex-mogli a parte! Ed eccoli così a discutere sui turni di chi deve fare la spesa, le pulizie, i denari per le bollette da pagare. La convivenza dei primi tre, fedeli al risparmio, viene però messa sotto tensione da un quarto “disperato”, Attilio, che con le sue nevrosi da neo separato esaspera  l’animo di tutti. “Casalinghi disperati” piace perché ogni volta il pubblico si sente solidale nei confronti dei protagonisti, seppur divertendosi di gusto. Una commedia attuale, irriverente e frizzante, un ritratto scanzonato di una realtà sociale che salta più volte agli onori della cronaca, trattando problemi che tanti “ex” affrontano dopo la separazione. Tutti alla fine escono dal teatro divertiti: chi lo ha detto che gli uomini, senza le consorti, non sanno tirarsi su le maniche? E questo vale anche al contrario, fra i due sessi… le donne sono quelle che durante lo spettacolo ridono ancora di più. Tutti del resto ce la possono fare, basta esserne convinti: può capitare anche solo per un week end, con la “dolce metà” via per lavoro, così come nelle settimane estive in città a lavorare, mentre il resto della famiglia è in vacanza; oppure, come nello spettacolo, dopo una separazione. La divertente commedia insegna a guardare al nuovo senza scoraggiarsi, credendo sempre in se stessi. Si è soli soltanto se si pensa di esserlo convintamente, ma soli non lo si è mai per davvero. Ecco il “focus” di Casalinghi disperati, fra mille risate.

Online www.teatrocondominio.it 

Nessun commento:

Posta un commento