domenica 24 febbraio 2019

CREPI L'AVARIZIA A PICCOLI PASSI: SPETTACOLO DI BURATTINI AL FRATELLO SOLE


A Piccoli Passi arriva “Crepi l’avarizia”
Spettacolo di burattini, sabato 2 marzo al Fratello Sole di Busto Arsizio

Al Fratello Sole prosegue la XIX rassegna teatrale per bambini Piccoli
Passi, che in questa edizione affronta il tema “La scena è femminile”. Il prossimo appuntamento sarà
sabato 2 marzo alle ore 16.30 con Crepi l’avarizia di Sandra Pagliarani (Compagnia Nasinsù), spettacolo di
burattini a guanto in baracca, adatto a tutte le età. Costo del biglietto Euro 5,00.

A cosa servono le chiavi? A chiudere e possedere o ad aprire e offrire? A questi interrogativi tenta di
rispondere la messa in scena di questo spettacolo. Ripercorrendo la struttura classica delle commedie, la storia racconta le avventure di Miglio Gepponi, proprietario e custode di chiavi che aprono i suoi infiniti tesori. Gepponi è un padrone avaro e cattivo, che vorrebbe possedere tutto, persino gli affetti. È talmente avaro anche di sentimenti che vorrebbe condannare la figlia Carolina all’infelicità... Ma dovrà fare i conti con la furbizia e le armi segrete della servetta Teresa che ha tanto a cuore il destino di Carolina.

Sandra Pagliarani, con Crepi l’avarizia, porta al Fratello Sole un lavoro riconosciuto e stimato a livello nazionale, che affida alla servetta Teresa l’importante compito di mostrarci che la vera ricchezza non è il possesso. L’artista ha già al proprio attivo diverse produzioni e collaborazioni importanti e da tempo lavora nell’ambito dell’uso “terapeutico” del teatro di figura.

Al Fratello Sole prosegue anche il “Progetto Scuola: Cinema - Teatro - Letteratura” con un ampio panorama di proposte diversificate in base all’età, dai 4 ai 13 anni. Si tratta di un’opportunità culturale e formativa interessante per bambini e ragazzi, che attraverso la partecipazione collettiva delle classi possono vivere un’esperienza di grande impatto.

Teatro Fratello Sole

Via Massimo DʼAzeglio, 1 - 21052 Busto Arsizio VA
www.fratellosole.it

Nessun commento:

Posta un commento