TEATRO: “LA PRIMA VOLTA” DI PAOLO CONTICINI SHOW AL CONDOMINIO

  


PAOLO CONTICINI in “LA PRIMA VOLTA” 

canzoni, aneddoti, passi di danza... e cose mai svelate a nessuno di Paolo Conticini e Luigi Russo - Regia di Luigi Russo

Venerdì 24 marzo h. 21.00 teatro Condominio Gallarate 

http://www.teatrocondominio.it/index.html

Paolo Conticini racconta un po’ di sé: la famiglia, gli studi, i primi lavori, l’incontro con Christian De Sica che gli dà la possibilità di esprimersi come attore. Segna l’inizio di un percorso ricco di soddisfazioni nel cinema, a teatro e in tv, ove oggi è uno dei protagonisti più ammirati nelle reti RA, amatissimo anche dai bambini come presentatore dell'ultima edizione dello Zecchino d'Oro. Tra un aneddoto e l’altro, Paolo  racconta le sue “prime volte” e il pubblico in molte di esse si riconosce: nelle porte in faccia (tante all’inizio, rivela l’attore), nelle occasioni perse così come in quelle fortuite: coincidenze impensabili che tessono la tela dell’esistenza. E chissà, forse l’Universo riserva davvero congiunzioni astrali favorevoli che determinano eventi unici: le cosiddette "Sliding doors" che spuntano nella vita. Conticini mostra al pubblico cosa c’è dietro l’immagine dell’attore affascinante e atletico per lasciar apparire l’essere umano che è, simile a “quell’ amico della porta accanto”. Divertenti, difficili o mai rivelate escono a fiume storie  vissute che nessuno poteva ancora conoscere, mentre in sala si riflette su quanto sia sorprendente la vita. Paolo condivide con il pubblico anche un’altra vena artistica, il canto, interpretando alcuni brani dal valore particolare per lui. 

Le canzoni, come i sapori e i profumi, rimbalzano sempre nella memoria di tutti e lasciano riaffiorare ricordi, mentre ci si appassiona al racconto dell’artista sul palco che, all’apice del successo, preferisce condividere errori e fragilità, seppur senza smettere di progettare il futuro, perché niente è facile, ma nulla è impossibile. Storie e canzoni, qualche passo di danza ricordando i musical di successo, come "Mamma mia", ricordi e  sorrisi, dati e ricevuti. Una performance di ottanta minuti e più che volano via senza perderne neanche uno, uscendo da teatro soddisfatti e con una consapevolezza di sé stessi più radicata: quell’energia, quella forza anche nei momenti più bui, Conticini l’ha trasmessa a tutti. Non è nato con la camicia, no. La camicia ce la si fa da soli, rialzandosi ogni volta che si cade e correndo più forti di prima. Gli applausi alla fine non smettono mai. E forse, grazie a questo suo sincero  lavoro teatrale, sarà amato ancora di più.


Poltronissima 28/25€ ridotto Poltrona25/22€ ridotto Galleria20/18€ ridotto. 


Prenotazioni: biglietteria@teatrocondominio.it  Biglietteria a teatro: giovedì h.17.00/19.00 sabato h. 10.00/12.00 e da 45 minuti prima dell’inizio dello spettacolo. ONLINE: su https://melarido.store (con carta o Paypal senza costi  aggiuntivi, ritirabili la data stessa  a teatro) e su TICKETONE (con piccolo surplus per scelta immediata posti) . Info: giorni feriali, pomeridiano 349 8453969

Commenti

Post popolari in questo blog

NATALE: EVENTI NATALIZI DEI LAGHI TRA CERNOBBIO, LECCO, LUGANO E VARESE

SKASSAKASTA LIVE MUSIC A VEDANO

ARTE: TESORI NASCOSTI AL CASTELLO DI MASNAGO