TEATRO CABARET: L' INSTANT THEATRE DI ENRICO BERTOLINO A VARESE


ENRICO BERTOLINO in INSTANT THEATRE 

Quando narrazione, attualità, umorismo, storia, costume, cronaca, comicità, politica e satira si incontrano sulle assi di un palcoscenico

TEATRO OPEN JOB METIS VARESE
VENERDÌ 14 FEBBRAIO 2020 ORE 21:00

Da un’idea di Enrico Bertolino e Luca Bottura.
Scritto insieme a Massimo Navone con la collaborazione di Enrico Nocera.
Regia di Massimo Navone

Enrico Bertolino ha iniziato da oltre due anni a cimentarsi in una formula teatrale innovativa che ha portato con successo nei teatri delle principali città italiane tra cui Roma, Milano, Bologna, Genova, Torino e Verona. Si tratta dell’ instant theatre®, una formula sperimentata con successo in momenti salienti della politica italiana: uno spettacolo in cui narrazione, attualità, umorismo, storia, costume, cronaca, comicità, politica e satira si incontrano sulle assi di un palcoscenico.
La formula non è quella del monologo tradizionale ma del confronto diretto dell’attore col pubblico, un dialogo costantemente aggiornato sui temi di più scottante attualità: il pubblico in sala ha quindi la possibilità di passare dall’ascolto del monologo all’interazione dell’intervista al fine di ampliare la propria consapevolezza sui temi dell’attualità. . Attraverso l’instant theatre® il teatro diventa luogo di informazione satirica e lo spettacolo un percorso di conoscenza di un tema politico o sociale, un “tutorial” col sorriso sulle labbra, particolarmente indicato per chi, come lo stesso Bertolino, gronda certezze e dubbi equamente ripartiti. Novanta minuti da passare insieme per chiarirsi le proprie convinzioni e farsene delle nuove.
Enrico Bertolino, nella triplice veste di comico, narratore ed esperto di comunicazione, passa sotto la sua lente ironica alcuni temi di attualità politica, sociale e di costume, inducendo gli spettatori alla riflessione, dando nuovi spunti per mettere maggiormente a fuoco il tema dello spettacolo.
La fase conclusive dello spettacolo è rappresentata dalla “Rassegna stampa”, un’intramuscolo di satira pura con la rivisitazione delle prima pagine dei maggiori quotidiani italiani che potrebbero essere in edicola il giorno successivo.
Sul palco, a scandire i diversi momenti dello spettacolo e ad accompagnare lo stand up comedian milanese nelle sue performance musicali, ci saranno i polistrumentisti Roberto Antonio Dibitonto e Tiziano Cannas Aghedu con musiche originali e altre tratte dal grande repertorio della musica leggera italiana.

Commenti

Post popolari in questo blog

SOLIDARIETA': ALESSANDRO POZZI IN VIAGGIO PER LA VITA CON LA VESPA GASPARE

EVENTO: CONTINUA IL FESTIVAL TRA SACRO E MONTE 2019, TUTTI GLI APPUNTAMENTI IN PROGRAMMA

MUSICA: OLTRE 70 EVENTI A TICINO MUSICA