TEATRO: AL VIA LA XV EDIZIONE DI "POMERIGGI TEATRALI" CON LA DIREZIONE ARTISTICA DI PAOLO FRANZATO


XV edizione della rassegna "Pomeriggi Teatrali"  
Stagione 2020 Direzione Artistica Paolo Franzato

Domenica 23 febbraio,  primo appuntamento alle ore 17.30  con il Gruppo Teatro Tballet che presenta "Smanie per la villeggiatura". L’intera rassegna si svolgerà presso la Sala Montanari in via dei Bersaglieri 1 a Varese


Domenica 23 febbraio 2020 prenda il via la 15^ edizione dei “Pomeriggi Teatrali”, consolidata rassegna varesina di spettacoli teatrali organizzata da Endas Varese e realizzata con la Direzione Artistica di Paolo Franzato.

L’intera rassegna si svolgerà presso la Sala Montanari in via dei Bersaglieri 1 a Varese. Quattro commedie in programma con autori della tradizione come Carlo Goldoni, a nomi importanti del teatro contemporaneo come Jean Tardieu, ad autori affermati dei nostri giorni come Max Pisu e Riccardo Piferi fino al noto varesino Giuseppe della Misericordia. Tanti gli artisti coinvolti, attori, registi e compagnie teatrali quali Marco Rodio, Tballet, Monica Anchieri, Marcella Magnoli, Caterina Murrazzu, Raffaele Campolattano, Alessandro Mezzanotte, Mauro Provvidi, Max Pisu, Urbano Moffa e gli allievi dell’Accademia Teatro Franzato. Ancora una volta i “Pomeriggi Teatrali” si confermano una seria opportunità sia per presentare nomi affermati del panorama dello spettacolo nazionale, sia per valorizzare artisti locali che promuovono con grande competenza e senso etico una concreta e valida cultura teatrale. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Varese, dalla Provincia di Varese e dalla Fondazione Comunitaria del Varesotto.
Il programma:

Domenica 23 febbraio 2020, ore 17.30 Gruppo Teatro Tballet presenta "Smanie per la villeggiatura" di Carlo Goldoni, con Rita Annunziata, Francesca Castiglioni, Gianarturo Cornati, Devis Ferrara, Mara Foppoli, Roberta Maestri, Carolina Marzorati, Barbara Santoni, adattamento e regia di Marco Rodio.

Domenica 8 marzo 2020, ore 17.30: Teatro Franzato in “Femmine Galattiche” di Giuseppe Della Misericordia, con Monica Anchieri, Marcella Magnoli e Caterina Murrazzu, regia di Raffaele Campolattano, Alessandro Mezzanotte e Mauro Provvidi.

Domenica 15 marzo 2020, ore 17.30: Mat & Teo presenta Max Pisu in “Recital”, di Max Pisu e Riccardo Piferi

Domenica 19 aprile 2020, ore 20.30: Accademia Teatro Franzato in “Attenzione alle valanghe!” da Jean Tardieu, traduzione di Marco Rodio. Attori Gruppo Adulti: Matteo Albergoni, Antonio Casamassima, Sofia De Luca, Francesco Luca Miceli, Michele Stura, Riccardo Trovato, Alberto Vezzoli. Attori Gruppo Ragazzi: Francesco Daverio, Zoe Fortunati, Elia Franzosi, Bianca Gaio, Greta Lodi, Eloisa Ponzellini, Francesco Wolf. Special guest Urbano Moffa. Costumi Marcella Magnoli. Trucco e parrucco a cura del Cfp di Varese - Agenzia Formativa della provincia di Varese, coordinati da Laura Bonariva, Silvana Brazzola e Cinzia Giordano. Assistente Riccardo Trovato, aiuto regia Marco Rodio, regia Paolo Franzato.

Ingressi: Biglietto intero: 13 euro. Biglietto ridotto: 10 euro. Abbonamenti rassegna: 35 euro. Abbonamento ridotto: 25 euro. Prezzi ridotti riservati ai soci Endas e ai ragazzi fino ai 14 anni.
Prevendite biglietti e abbonamenti: tel. 347.4657358 – tel. 340.7426770.
Presentazione spettacoli:

1) Domenica 23 febbraio, ore 17.30 Gruppo Teatro Tballet presenta "Smanie per la villeggiatura".
Debutto sulle scene varesine della compagnia Gruppo Teatro Tballet di Como che apre la XV edizione della rassegna "Pomeriggi teatrali". Prima commedia di una trilogia, "Smanie per la villeggiatura" è un'opera teatrale di Carlo Goldoni andata in scena per la prima volta nel 1761 al teatro San Luca Venezia. La commedia tratta le vicende di due famiglie borghesi alle prese con i preparativi per l'imminente partenza per la villeggiatura. Narcisismi, gelosie, vendette sono al centro di quest'opera frutto del genio del grande commediografo italiano. Lo spettacolo proposto dal Gruppo Teatro Tballet si discosta dalle classiche rappresentazioni scegliendo un adattamento moderno ed energico mantenendo intatte le dinamiche proprie della Commedia. Ritmo, energia, forza, vivacità sono i motori che trasporteranno gli spettatori in un mondo assolutamente posticcio, falso, tenuto insieme dalle vane speranze e dalle inconsistenti aspettative dei personaggi. Un mondo che si nutre di immagini ritoccate, di ostentazione di benessere e che pone le sue basi su un superficiale e vanesio materialismo. Un chiaro riferimento a questa nostra contemporaneità "social" in cui apparire conta molto più che essere. In scena: Rita Annunziata, Francesca Castiglioni, Gianarturo Cornati, Devis Ferrara, Mara Foppoli, Roberta Maestri, Carolina Marzorati, Barbara Santoni. Tballet è un'associazione diretta da Paola Beltramini attiva sul territorio di Como da oltre dieci anni e impegnata nell'insegnamento delle arti perfomative quali danza, musica e teatro. All'attività didattica associa la promozione di eventi culturali e socali. Il Gruppo Teatro TBallet, curato e seguito da Marco Rodio, ha messo in scena diversi spettacoli presso il Teatro Sociale di Como. Marco Rodio è un attore, regista e conduttore di laboratori teatrali. Studia con il regista e pedagogo teatrale Paolo Franzato al quale si lega artisticamente diventandone prima assistente e poi collaboratore. Partecipa come attore e assistente alla regia ad alcuni dei trecento diversi spettacoli diretti da Franzato, tra i quali "Campanile con Eco", "Io n'esco!", "Tingeltangel". Frequenta a Milano i corsi di regia con la conduzione di Corrado d'Elia. Entra a far parte dell'omonima compagnia in qualità di attore e assistente alla regia mettendo in scena "Otello", "Caligola", "Cirano". Debutta alla regia con lo spettacolo "Grazie" di Daniel Pennac al Teatro Apollonio di Varese. Negli anni completa la sua formazione con studi di danza e canto. Attualmente è conduttore di laboratori teatrali in diverse realtà in provincia di Varese e Como.

2) Domenica 8 marzo, ore 17.30: Teatro Franzato in “Femmine Galattiche”.
Femmine Galattiche è uno spettacolo che gioca brillantemente con i temi femminili di sempre, declinati in chiave ultramoderna: i figli, il lavoro, gli uomini, la libertà, il corpo. E' tutto molto complicato, ma per fortuna ci sono le diete, l'ironia e soprattutto l'Agenzia Matrimoniale Spaziale.
“Femmine Galattiche” mette in scena diversi monologhi di Giuseppe Della Misericordia, tra i quali:
"Come non mettersi a dieta", un surreale tentativo di entrare in una maglietta troppo stretta. Quanta libertà abbiamo realmente nello scegliere come vestirci?
"Io ti perdono": uomini e donne hanno occhi sviluppati diversamente, quindi guardano il mondo diversamente e in modi spesso inconciliabili. O forse complementari?
"Agenzia matrimoniale spaziale": il futuro è qui, non dobbiamo più accontentarci di scegliere tra qualche miliardo di single terrestri, i single sono in tutto l'universo ed è possibile chattare con loro!
"Io odio i narcisisti": odiamo i narcisisti perché noi sì che siamo capaci di empatia, non come loro! Loro sono talmente presi da se stessi da non accorgersi neanche di essere narcisisti, poverini!
In scena tre brillanti attrici, Monica Anchieri, Marcella Magnoli e Caterina Murrazzu, dirette da altrettanti tre affiatati registi: Raffaele Campolattano, Alessandro Mezzanotte e Mauro Provvidi. Progetto, cast & produzione Teatro Franzato. Spettacolo omaggio all’universo femminile nella giornata della Festa della Donna.

3) Domenica 15 marzo, ore 17.30: Max Pisu in “Recital”.

Un Max Pisu multiforme affronta e smaschera la quotidianità alternando fantasia e reale vissuto in una chiave, come al solito,  surreale e divertente. Tanti i temi toccati. Tra questi, il rapporto genitori-figli. E poi loro, i bambini, che crescono in quell’incrocio pericoloso tra scuola, amicizie “ad alto rischio” e problemi adolescenziali, conditi da tatuaggi, piercing, creste di gel e fidanzatini… a vita bassa. Ci si riconosce, i ragazzi come gli adulti. Non mancherà l’inseparabile Tarcisio che tra le innumerevoli peripezie quotidiane, ci racconta nuove avventure: la sua squadra di calcio (che fa di tutto per iscriversi e partecipare alla Clericus Cup, campionato mondiale di calcio riservato a seminaristi e chierici); il suo primo viaggio in aereo; l’ennesimo pellegrinaggio in compagnia dei travolgenti personaggi della parrocchia... vi lasciamo immaginare! Insomma, ora e sempre… Minchia che ridere!

4) Domenica 19 aprile, ore 20.30: Accademia Teatro Franzato in “Attenzione alle valanghe!”.

L’Accademia Teatro Franzato, la prima e la più longeva scuola teatrale varesina, festeggia con questo evento la 25^ edizione delle sue attività pedagogiche e formative stimate a livello internazionale. Lo spettacolo è un ritorno al Teatro dell’Assurdo dopo gli esilaranti spettacoli dei decenni precedenti su vari testi di Ionesco, Beckett, Queneau, Allen, Jean Tardieu. Proprio a quest’ultimo drammaturgo, a venticinque anni dalla sua scomparsa, è dedicata questa commedia, composta da vari atti unici interpretati dai Gruppi Adulti e Ragazzi dell’Accademia, in un crescendo di divertimento, ironia, grottesco e paradossi. Il regista Paolo Franzato, tra i più attivi e innovativi uomini di teatro italiani, in “Attenzione alle valanghe!” unisce lo stupore e la meraviglia della creazione scenica dei suoi interpreti, alle maggiori tecniche, stili e poetiche del teatro contemporaneo. Attori Gruppo Adulti: Matteo Albergoni, Antonio Casamassima, Sofia De Luca, Francesco Luca Miceli, Michele Stura, Riccardo Trovato, Alberto Vezzoli. Attori Gruppo Ragazzi: Francesco Daverio, Zoe Fortunati, Elia Franzosi, Bianca Gaio, Greta Lodi, Eloisa Ponzellini, Francesco Wolf. Special guest Urbano Moffa. Trucco e parrucco a cura del Cfp Agenzia Formativa della provincia di Varese, coordinati da Laura Bonariva, Silvana Brazzola e Cinzia Giordano. Assistente Riccardo Trovato, aiuto regia Marco Rodio, regia Paolo Franzato.

Commenti

Post popolari in questo blog

MAGIA: APPUNTAMENTO DOMENICALE PER TUTTA L'ESTATE CON IL BOSCO SEGRETO DI WALTER MAFFEI

NEWS: ANCORA SOSPESE LE ATTIVITA' RICREATIVE A CAUSA DEL CORONA VIRUS IN VIGORE NUOVO DECRETO LEGGE

ARTE: LE ARMONIE DI ANA ELENA SASU IN MOSTRA IN SALA NICOLINI A VARESE