giovedì 20 settembre 2018

TANGO ARGENTINO A VARESE: AL SANTUCCIO CORSI APERTI A TUTTI AL VIA


Tango Argentino al  Teatro Santuccio 

Tango SocialClub ti aspetta per la OPEN CLASS gratuita e aperta a tutti al TEATRO SANTUCCIO alle ore 20 del 27 settembre .

Chiunque fosse curioso di conoscere uno dei balli più belli al mondo, il ballo di coppia più ravvicinato che ci sia, assieme alla cultura che lo ha generato e che lo ha fatto evolvere, o è interessato a studiarlo seriamente , o anche semplicemente volesse uscire dai soliti schemi, socializzare e rapportarsi con gli altri con un semplice ma autentico abbraccio, sarà il benvenuto!!!
Non è necessario essere in coppia.
Il corso continuerà ogni giovedì fino a metà dicembre.


Il tango è musica, parola, danza, un universo di emozioni!

E’ il ballo di coppia per eccellenza, il ballo di sala più ravvicinato che esista, baciato da Eros. 
Questo è il sapere comune in materia.  E c’è sicuramente del vero nella definizione del tango come danza passionale  Ma non si tratta solo di questo…. il tango è comunicazione, tecnica, geometria, condivisione della musica nell’abbraccio, camminata sintonica, piacere dell’intesa e dell’incontro con l’altro. Un magnifico antidoto alla solitudine e uno spezzacuori allo stesso tempo.  

Per il 6 anno consecutivo Tango Social Club apre la sua stagione al Teatro Gianni Santuccio, un luogo di incontro e condivisione che è diventato un punto di riferimento culturale nel centro di Varese.


Tango Social Club è formata   da un gruppo di appassionati di Tango Argentino di Varese  e dintorni, e affetti da una vera e propria tango-dipendenza.

Il gruppo si è unito intorno all’idea di aprire una Milonga stabile a Varese,   che sia un luogo di incontro per condividere con altri, vicini e lontani , questa passione.  Milonga è il tango antico , il proto-tango , figlio dei ritmi negrèri , influenzato dalla habanera cubana e mescolato  alla musica europea , “portato” degli emigranti arrivati in Argentina alla fine del secolo XIX.  Ma oggi  “Milonga”  è anche il luogo dove semplicemente si  balla tango , il tango come condivisione, come racconto,  come comunicazione tra persone, il tango sociale:  questo è il motivo del nostro nome ,  Milonga  “LA SOCIAL” .

Il  Teatro Santuccio è un luogo meraviglioso per “fare Tango”: il suo spazio raccolto e la sua acustica perfetta fanno entrare il pubblico in un’atmosfera avvolgente e calda . La pista ribassata e visibile da ogni punto attrae i ballerini verso l’abbraccio della danza. Insomma un gran bel posto dove ballare, ed ascoltare .


 La serate a “La Sociàl”  hanno avuto negli ultimi 5 anni  protagonisti  di enorme livello artistico , in linea con la missione primaria dell’associazione di offrire eventi di alta qualità , siano essi musicisti o ballerini , tutti  profondamente immersi nella cultura rioplatanense.


L’elenco è molto nutrito. 

I musicisti  : Paola Fernandez dell’Erba e  Martin Troncozo, con il pianista Hernan Luciano Fassa;  Gianni Iorio, il più grande bandoneonista italiano, collaboratore di Luis Bacalov,  con le sue due formazioni “Orchestra Marcucci” e  “Nuevo Tango Ensemble” ,  il quartetto “Tango Tinto “ con il Cantòr Ruben Peloni,  la “Orquesta Minimal Flores del Alma” formata da musicisti di diversa estrazione dalla  classica al jazz accomunati dalla passione per il tango,   il quintetto “Beltango” vero e proprio riferimento in Europa per popolarità e presenza nei festival più prestigiosi,  i giovani e talentuosi “Los Milonguitas” con il loro progetto di comporre tanghi contemporanei.  
Tra i  ballerini: i grandissimi Roberto Herrera y Laura Legazcue,  i maestri Adrian Aragon y Erica Boaglio, direttori di Pasiones Company , attualmente nostri insegnanti, i bellissimi campioni Europei Liz e Yannik Vanhove, gli inarrivabili  e superlativi Analia Morales y Gabriel Ponce, i Campioni del mondo 2016 Cristian Palomo e Melisa Sacchi , i mimi-danzatori- attori   Los Guardiola , e per la prossima stagione i mitici Fabian Peralta e Josefina Bermudez Avila .
     
Certamente in questo universo complesso, multiplo,  stratificato, evolutivo che si chiama tango, la danza è la componente più inafferrabile in quanto non scritta, diversamente dalle partiture e dalle letras. 
Dunque è  imprescindibile, per ballare il tango argentino una fase di paziente apprendimento, quand’anche ci si accontenti di acquisirne le sole basi, da poter spendere in milonga,  come pura moneta di socializzazione, trattandosi di un ballo dalle radici popolari che non può risultare spontaneo ai non argentini.
 Tango Social Club propone il suo  corso di Tango, ogni giovedì in teatro , con un approccio che unisce l’insegnamento del ballo con delle pillole di storia della musica e del ballo. Naturalmente quando vengono invitati i maestri argentini, l’occasione è preziosa per fare delle lezioni di approfondimento con loro.

Ma c’è un’altra mission non meno importante che Tango Social Club persegue, ed è l’unione con la bellezza dei luoghi;  questo è un intento che si è sviluppato da subito con un preciso programma ,  e dunque  luoghi di incredibile bellezza vengono aperti alle serate di tango, sia in città che in provincia ,  con enorme soddisfazione dei tangueros non solo di Varese ma di tutto il nord Italia, tale è il bacino di affluenza di questi  eventi unici.  IL Salone Estense, col patrocinio del comune di Varese, è l’evento icona dell’associazione,  appuntamento fisso di ogni anno ; ma anche Villa Recalcati, Il museo Archeologico di Villa Mirabello, oppure il Sacro  monte di Varese a Palazzo  Camponovo . E  spostandosi  in provincia, le ex officine Aeronautiche Caproni Vizzola, ora Volandia,  la Piazzetta di Tornavento sul Ticino e la Milonga in Piazza a Orta San Giulio, scenario incantato davanti al lago . Insomma … una maniera di avvicinare gli associati alle bellezze del nostro territorio.




Per ulteriori informazioni    3388372327 , Tangosocial.club@libero.it,  Social Media   FB  Tango SocialClub ,  Instagram   Tangosocial.club .

www.tangosocialclub.it