sabato 16 maggio 2015

SPETTACOLO DA FAVOLA

GRANDI COLLABORAZIONI PER UNO SPETTACOLO DA FAVOLA



Domenica 17 maggio alle h 20.30 al Teatro Ucc primo grande appuntamento per la sezione “Eventi e Patrocini” del Festival dei Talenti: il concerto spettacolo ICE AND FIRE

Il 17 maggio andrà in scena al teatro UCC di Varese il concerto spettacolo realizzato dal CFM in collaborazione con Francesca Restuccia. L'evento è patrocinato dal Festival dei Talenti con la collaborazione del Comune di Varese
La storia prende spunto da “Frozen”. Sarà uno spettacolo unico e originale nel suo genere per la prima volta a Varese: 170 i protagonisti sul palco con età compresa fra i 5 ei 50 anni. Uno spettacolo in cui canto e danza saranno la cornice uno dell'altra e si alterneranno in momenti che coinvolgeranno  gli spettatori di tutte le età. Uno spettacolo per grandi e piccini.
Il concerto danzato Ice And Fire è organizzato dal CFM in collaborazione con Francesca Restuccia. non un concerto, non uno spettacolo di danza e neanche un musical: Fire and Ice sarà qualcosa di speciale che vedrà protagonisti due modi diversi di “cantare”: uno con la voce uno con il corpo perché, come afferma Martha Graham, “ La danza è una canzone del corpo”. Trait d'union fra le due arti sarà la musica che farà sprigionare talento, energia ed emozioni. Gli spettatori viaggeranno virtualmente all'interno di due mondi. Si partirà con il mondo del Ghiaccio: un mondo di favole e sogni. Una dolcissima fiaba, ispirata al musical Frozen, dove due sorelle principesse ci trasporteranno all'interno di una storia di poteri magici e sentimenti nel mondo dei ghiacci. Nel secondo tempo si torna prepotentemente alla realtà e nel mondo di oggi: il mondo del Fuoco. Coreografie di Hip Hop, Video Dance e Modern Dance porteranno tutta l'energia e la vitalità dei giovani di oggi.

Le coreografie sono state ideate e curate da Francesca Restuccia, Graziella Di Spirito, Sonia Dotti , Arianna Pasini e Luca Magnoni. Il cast dei  cantanti, preparati dalla vocal coach Lisa Sacchezin, sono stati scelti in parte all'interno del CFM stesso, mentre altri han superato audizioni: Alessandra Bassi, Michela Franco, Simone Sottili (la prima finalista della sezione canto del Festival dei Talenti, Michela e Simone ospiti del Gran Galà del Festival del Talenti dove hanno cantato insieme) Giuseppe Guadagnigno, Arianna B., Carolyne T., Serena P.  
Project manager è Simona Marcolini.
Lo spettacolo Ice and Fire è un vero e proprio esperimento sia sul palco che fuori dal palco: una contaminazione di professionalità a 360° che ha permesso la creazione di uno spettacolo di spessore e data la possibilità a tanti giovani di poter sperimentare il proprio talento sia artistico che professionale. “E' stato un lavoro impegnativo” “spiega Simona Marcolini, la Project Manager, “Grazie al supporto e alla collaborazione di Leandro Ungaro, Patron del Festival dei Talenti, è stato possibile creare un corposo e valido team di lavoro coinvolgendo professionisti e scuole della Provincia di Varese, trasformando così il concerto spettacolo in un'opportunità per tutti i soggetti coinvolti. Ma non solo, sempre grazie a Leandro, abbiamo potuto lavorare in spazi ottimali come i Cinema Teatro Politeama e Vela ”.
La proposta di Leandro è stata accolta con entusiasmo da Lara Bartoli, scenografa e presidentessa dell'associazione Comics Art, dal Liceo Artistico Frattini che si sono occupati delle scenografie e da Angelo Adorisio e Cristian Sinopoli della Compagnia della Bellezza che, con la collaborazione di Mara De Marco e Carlo Concato della PROLAB ACADEMY  di Milano, hanno coinvolto gli studenti della scuola per Trucco e Acconciature IAL di Saronno. Inoltre, esperimento nell'esperimento: tutti questi progetti sono stati seguiti  fase per fase dal Videomaker Ugo Danesi della QDdesign e il tutto sarà documentato e proiettato domenica prima, durante e dopo lo svolgimento dello spettacolo, sia sul palcoscenico che su video presenti nel foyer del teatro.
Nell’ambito del progetto “Alternanza Scuola Lavoro” ,sottoscritto dal Il Festival dei Talenti con il Liceo Artistico Frattini di Varese, 15 allievi della 3H, con il coordinamento e la supervisione di Lara Bartoli, si è occupato  delle scenografie del mondo del Ghiaccio. Il progetto è stato sviluppato in più step : dopo aver assistito alle prove del Musical, preso confidenza con la storia e i personaggi, con le coreografie e gli spazi, i ragazzi hanno poi progettato e realizzato insieme a Lara Bartoli le scenografie. La parte pratica è stata realizzata all'interno del Cinema Teatro Politeama, location messa a disposizione dal Presidente della Fondazione Molina, il Sig. Christian Campiotti. L'immagine presente sulla locandina è stata scelta dalla scenografa Lara Bartoli fra i bozzetti presentati dai ragazzi.
“Le collaborazioni sono state fortemente volute da me e da Francesca “ spiega Leandro Ungaro. “L'intento - sostiene Francesca Restuccia - è stato quello di trasmettere ai ragazzi quanto le scenografie siano importanti in uno spettacolo. Non semplici cornici ma parte integrante dello spettacolo stesso: devono trasportare lo spettatore all'interno della storia e contribuire a comunicarne il messaggio.  Allo stesso tempo devono anche essere funzionali per ballerine e cantanti per far “sentire” anche loro all'interno della storia  ed essere funzionali ai loro movimenti. In più è stata un'occasione per far sperimentare ai ragazzi anche la metodologia di lavoro all'interno di un team per la preparazione di uno spettacolo”.
Con la stessa filosofia, grazie ad Angelo Dorisio e Cristian Sinopoli, che saranno gli Hair Director del concerto spettacolo, ha preso il via la collaborazione con la scuola professionale IAL di Saronno e la PRO LAB MAKE UP ACADEMY. Dall'analisi della storia, dei personaggi e delle loro dinamiche sono state create acconciature e trucchi ad hoc per lo spettacolo, seguendo le indicazioni della regista e direttrice artistica Francesca Restuccia. “E' un'esprienza unica ed eccezionale per i ragazzi- spiega Carlo Concato della PROLAB MAKE UP ACADEMY - un'occasione sia per potersi sperimentare da un punto di vista tecnico e professionale che per iniziare ad assaporare una delle loro possibili future figure professionali: il freelance, che opera in svariati ambienti come lo spettacolo, la moda e la pubblicità.  Questa collaborazione continuerà anche in prossimi appuntamenti.
Il concerto spettacolo prevede la presenza di due ospiti che sorprenderanno gli spettatori. Il primo sarà un il maestro Stefano Berti con il Coro Sinfonia. Il secondo sarà uno spettacolo nello spettacolo: i gatti che saranno protagonisti del musical “Memory” in scena nello stesso teatro il 14 giugno inizieranno a trasportare gli spettatori presenti nel loro magico mondo.
“Una delle più grandi soddisfazioni “ -  conclude Simona Marcolini - è stato vedere nascere collaborazioni dalle collaborazioni”. Grazie al Festival dei Talenti e  ad Augusto Caravati, che ha messo a disposizione il Cinema Vela, al videomaker Ugo Danesi e a tutto il team del progetto Trucco e Acconciature, è stato possibile creare un qualcosa di veramente speciale ed emozionante che però non svelo perché sarà la sorpresa finale dello spettacolo ICE AND FIRE. Non resta quindi che venire personalmente a scoprirlo.
I biglietti sono in vendita presso il Teatro Ucc.