mercoledì 27 maggio 2015

GIUGNO OK

24° EDIZIONE "UN CIBO PER LA VITA"



Il GiugnOk è arrivato alla 24° edizione. In questi anni la manifestazione è cresciuta grazie alla generosità di tante persone che hanno investito tempo, energia, pensieri e iniziative fino a realizzare non solo un grande momento di vita comunitaria, ma anche un significativo contesto di socializzazione per il rione e per la città tutta.

GIUGNOK È ANZITUTTO ESPRESSIONE DI UNA COMUNITÀ CRISTIANA.
Tante sono le manifestazioni che caratterizzano l’estate della nostra città: il GiugnOk si differenzia dalle altre voci del ricco calendario dell’estate bosina per essere frutto dei legami e dei pensieri che sorgono nel cammino di sequela del Vangelo di Gesù. Il Vangelo non è “una buona notizia privata”, ma è spinta e forza che muove la vita ed edifica una società generando iniziative, quali il GiugnOk. Il primo obiettivo di questa edizione è quello di far splendere questa radice profonda che nutre e alimenta la vita della comunità cristiana. Ci auguriamo che chiunque passi una qualunque serata nel Centro Parrocchiale per sfidarsi nei vari tornei sportivi, per assaggiare le specialità del Banco Gastronomico (come sempre aperto tutte le sere), per ascoltare buona musica, o per confrontarsi e riflettere insieme possa sentirsi accolto da uno stile, da un contesto che ha il sapore del Vangelo. Questo obiettivo appare particolarmente evidente in alcune delle iniziative che compongono il programma di quest’anno:

- L’apertura di GiugnOk, domenica 31 maggio, è caratterizzata dalla Celebrazione Eucaristica in cui festeggeremo insieme il 50° ANNIVERSARIO DI ORDINAZIONE PRESBITERALE DI DON GUIDO VILLA, presbitero della nostra Comunità Pastorale con la presenza di tutti i preti che in questi anni hanno prestato servizio nella parrocchia di S.Giorgio e continuerà con un grande concerto gospel a cura del coro PRAISE THE LORD GOSPEL CHOIR, coro nato a Cassano Magnago nel 1996, con più di 300 concerti alle spalle e grandi consensi di critica e di pubblico (www.praisethelord.it);
- Occasione unica che caratterizza il programma di quest’anno è L’ORDINAZIONE PRESBITERALE DI DON GABRIELE COLOMBO. Il dono di un giovane scelto dalla Chiesa per servire il Vangelo con tutta la sua vita è qualcosa che deve provocare la libertà di ciascuno di noi. Per questo motivo nei giorni di sabato 20 e domenica 21 giugno tutta la festa si trasferirà nella Parrocchia di Biumo Inferiore dove accoglieremo questo grande dono;
- L’evento forse più grande che caratterizzerà questa edizione è il CONCERTO-TESTIMONIANZA DEL GRUPPO “THE SUN” che si terrà sabato 4 luglio alle ore 21.00. I “The Sun” rappresentano una realtà unica nel panorama della musica italiana: una rock band di fama internazionale che unisce insieme la musica rock, la formazione, l’incontro personale e la testimonianza della fede. Una serata di musica e testimonianza in cui i quattro musicisti raccontano la loro storia di conversione alla fede attraverso le loro canzoni più famose e la presentazione del loro nuovo album.
- Anche la chiusura di GiugnOk sarà segnato della CELEBRAZIONE EUCARISTICA presieduta da don Gabriele Colombo, prete novello, domenica 5 luglio alle ore 18.00 in oratorio. Seguiranno le finali dei vari tornei, le premiazioni e il tradizionale SPETTACOLO PIROTECNICO.
GIUGNOK È UNA GRANDE OCCASIONE DI INCONTRO E DI RIFLESSIONE.
La passione e l’intelligenza di tanti ha permesso in questi anni di costruire “una moderna piazza”, una “agorà” in cui tante persone si possono quotidianamente incontrare. Il secondo obiettivo di GiugnOk 2015 è quello di valorizzare questa occasione per confrontarsi insieme su temi e questioni di attualità attraverso i diversi linguaggi della condivisione, della cultura, della bellezza. Il tema di questo confronto è sintetizzato nel titolo che contrassegna questa nuova edizione: UN CIBO PER LA VITA. A partire dal grande evento di EXPO Milano 2015 vogliamo interrogarci su ciò che davvero nutre la vita dell’uomo, raccogliendo le riflessioni offerte dal card. Angelo Scola nella sua nota pastorale “Un nuovo umanesimo per Milano e le terre ambrosiane” e le parole di papa Francesco pronunciate nella cerimonia di apertura di EXPO. Anche in questo caso alcuni eventi sottolineano questo contenuto:
- Martedì 2 giugno dalle ore 15.00 ci sarà la FIERA DELLA SOLIDARIETA’: una grande occasione di incontro e di testimonianza in cui varie associazioni e gruppi attivi nel terzo settore esporranno i loro prodotti e racconteranno il loro quotidiano impegno in un contesto di festa per tutte le famiglie. Durante lo stesso pomeriggio alcuni giovani studenti artisti realizzeranno un grande murales sul tema di GiugnOk;
- A nutrire la vita è soprattutto la bellezza: in questa ottica leggiamo alcuni degli eventi musicali e artistici di alto profilo che ospiteremo: mercoledì 4 giugno alle ore 21.00 lo SPETTACOLO DEL FOYER DELLA DANZA, realtà varesina che in 40 anni di attività ha formato all’arte della danza centinaia di giovani; venerdì 5 giugno il CONCERTO DEL CORO “SETTE LAGHI”, coro fondato nel 1962 con ampi riconoscimenti a livello territoriale che proporrà un concerto a tema con canti popolari delle diverse tradizioni nazionali; venerdì 19 giugno alle ore 21.00 LO SPETTACOLO ACROBATICO DEL CFFS VARESE, uno show che unisce danza, ginnastica artistica e arti acrobatiche presentato da un centro di eccellenza del CSI di Varese;
- Per introdurre i bambini al tema dell’alimentazione domenica 28 giugno dalle ore 15.30, in collaborazione con l’Associazione Provinciale Allevatori di Varese sarà organizzato l’evento VIVI LA FATTORIA: i ragazzi saranno introdotti al lavoro agricolo attraverso attività didattiche e il contatto diretto con animali;
- Papa Francesco ha chiesto che EXPO fosse l’occasione per tenere davanti agli occhi i volti di chi ha fame, di chi è escluso: raccogliamo questo invito con una serata eccezionale. Domenica 28 giugno alle ore 21.00 ci sarà il concerto della più importante tribute-band di De Andrè in Italia. Alberto NAPO Napolitano presenta IN DIREZIONE OSTINATA E CONTRARIA, un percorso attraverso tutte le canzoni di De Andrè che parlano degli esclusi e degli ultimi. Il concerto sarà introdotto da letture di testi di mons. Tonino Bello, grande profeta degli ultimi nei nostri tempi.
GIUGNOK È L’OCCASIONE DI INCONTRO E RIFLESSIONE PER TUTTI.
Quest’anno vogliamo che il GiugnOk sia davvero un evento che coinvolge tutte le età e le categorie. I tornei e gli eventi avranno sempre l’attenzione di coinvolgere tutti. Anche in questo caso evidenziamo alcuni appuntamenti rivolti ad età diverse:
- Sabato 13 giugno alle ore 20.00, la Piccola Compagnia Instabile di Varese proporrà ai giovani una speciale CENA CON DELITTO in cui il teatro, la gastronomia e il gioco si incroceranno in una particolarissima serata di festa ambientata negli anni ‘20;
- Per i bambini, la stessa compagnia teatrale Piccola Compagnia Instabile presenterà domenica 7 giugno dalle ore 15.30 una specialissima esperienza di animazione teatrale ALLA RICERCA DI ALICE: un pomeriggio di gioco e di teatro in cui tutti i ragazzi saranno coinvolti in un’avventura unica e eccezionale;
- Sempre per i più piccoli abbiamo chiesto a diverse associazioni sportive varesine di organizzare pomeriggi per avvicinare gratuitamente i ragazzi a sport normalmente considerati “minori”: sabato 13 giugno dalle ore 16.00 ci sarà un LABORATORIO DI SCACCHI per bambini; lo stesso pomeriggio dalle ore 17.00 sarà possibile per tutti i ragazzi che vorranno sperimentare il RUGBYTOTS, una pratica sportiva di avvicinamento al rugby; infine sabato 27 giugno dalle ore 15.30, in collaborazione con l’associazione Balyayoga, ci sarà un LABORATORIO DI YOGA per tutti;
- Per chi è più avanti di età si è pensata ad una SERATA DANZANTE, domenica 14 giugno dalle ore 21.00.