sabato 30 maggio 2015

CRAZY COMICS


L'irriverenza di Felinia e Ribosio all'ora dell'aperitivo

Dal webcomic alle fumetterie, il viaggio di due giovani e brillanti autori fa tappa a Varese

Sketch&Breakfast, Felinia & Ribosio, al secolo Simona Zulian e Andrea Ribaudo, saranno ospiti di Crazy Comics e ComicArte Varese (Via Carrobbio 15), il prossimo 5 giugno a partire dalle ore 17.

La coppia di giovani autori, che collaborano sul web dal 2011, fanno parte di quella schiera di talenti divenuti noti grazie alla rete (come i fenomeni Sio e Zerocalcare, per intenderci). 

Lei, impertinente divulgatrice delle debolezze (e dei punti di forza) femminili, dissacrando e distruggendo gli stereotipi, e lui, con la disarmante ingenuità e il candore fanciullesco, son in grado di mostrarci i difetti e le fragilità del nostro essere semplicemente umani.

Come sempre accade durante gli incontri con gli autori presentati dalle attivissime Cristina Piazza, titolare di Crazy Comics e Lara Bartoli, presidente di ComicArte Varese, gli ospiti saranno a disposizione degli appassionati per dediche, sketch e chiacchiere.

Ma presentiamoli come si deve:
Simona Zulian, in arte Felinia, nasce qualche anno fa nella Brianza, dove cresce appassionandosi a tutto ciò che è artisticoso e, come facilmente si può intuire dal nome, nutrendo un amore spropositato per i felini.
Si diploma al Liceo Artistico della sua zona prima di frequentare la Scuola del Fumetto a Milano, dove nel 2009 si diploma a pieni voti (in realtà non c'erano i voti, ma fa fico dire così).

Alla Scuola del Fumetto incontra Andrea Ribaudo, in arte Ribosio, cresciuto a pane, fumetti e cartoni animati. Della provincia di Milano, si diploma in lingue straniere nel 2006, nel 2007 si dimentica tutto quello che ha studiato fino a quel momento della sua vita e approdando così alla Scuola del Fumetto, dove conosce per l'appunto Felinia, con la quale nel 2011 fonda una pagina facebook che oggi conta oltre 150.000 fans, dove vengono pubblicate le loro avventure in strip ironiche autoconclusive.

Approdano nel mondo del fumetto vero e proprio grazie alle Edizioni Dentiblù che danno loro fiducia pubblicando prima "Felinia - Non tutte vogliono essere Marilyn", (graphic novel in buona parte autobiografico, in cui si racconta con la solita ironia e irriverenza l'evoluzione del personaggio di Felinia fin dalla più tenera età ai giorni nostri) e poi il primo volume della collana "Enciclopedia Treggatti" dal titolo "Sopravvivere al proprio gatto" dove Felinia prova a dare dei consigli su come affrontare diverse situazioni scomode che chiunque conviva con un gatto ben conosce... consigli che ovviamente non serviranno a granché.


Sul loro sito internet www.sketchandbreakfast.com si trovano oltre che le strip autoconclusive e le caricature, tutte le informazioni utili e le news che riguardano i due autori, sulle loro apparizioni pubbliche, partecipazioni in fiera o presentazioni in fumetteria...