TEATRO BAMBINI: PICCOLI PASSI AL FRATELLO SOLE CON LE NID DEL DUO GHIRETTI-GRISENT


LE NID (Il nido)

Al Fratello Sole il gradito ritorno del duo Ghiretti-Grisent
sabato 18 gennaio alle ore 16
Cinema Teatro Fratello Sole
Via Massimo D'Azeglio, 1
21052 Busto Arsizio VA

Riprendono gli appuntamenti con la rassegna teatrale per bambini Piccoli Passi. Dopo il grande successo di Valentina Vuole (spettacolo finalista In-box Verde 2018 e vincitore del Premio Eyes Wide Open 2019 per la “migliore drammaturgia”), Consuelo Ghiretti e Francesca Grisent tornano al Fratello Sole sabato 18 gennaio alle ore 16 con LE NID (Il nido), spettacolo adatto ad un pubblico da zero a sei anni: musiche originali di Pier Giorgio Storti, scenogafie e luci a cura di Donatello Galloni, voce Alberto Branca. Costo del biglietto Euro 5,00 (gratuito fino a quattro anni). La storia prende vita oltre le parole, nel linguaggio universale del corpo, della musica e della danza.

In uno spazio completamente bianco, si racconta dell’arrivo dell’altro, di una nascita e di un accudire, dell’attesa e della sorpresa, di uno strano uovo che si schiude. Le musiche evocano giorni che passano, ninne nanne che addormentano, pericoli che arrivano, gusci che si rompono, meraviglie che stupiscono. L’azione scenica è costruita attorno allo stupore: del diverso, dell’attesa, del cambiamento. Qualcosa sta per accadere… e poco importa se dall’uovo non uscirà un delicato e piccolo uccellino ma un drago sgraziato e grandissimo dagli occhi oro (un drago veramente magico costruito dalle sapienti mani di Ilaria Comisso).

L’inatteso non farà paura, insegnerà a crescere, a cambiare, a prepararsi al mondo nuovo.
All’inizio c’è una casa bianca, posto stabile e sicuro, radice e luogo di sicurezze. Chi la abita conosce la tranquillità del rituale che si ripete, del “nulla di storto può accadere”. Ma un giorno nella casa arriva chi non ti aspetti, arriva un “altro”, fuori dagli schemi, che destabilizza, che toglie certezze, ma che è anche novità e magia. Perché il nuovo arrivato porta con sé un dono: un uovo. Da custodire, da curare, da proteggere, da aspettare. Insieme...

Consuelo Ghiretti e Francesca Grisent si occupano da oltre dieci anni di teatro rivolto all'infanzia,
realizzando spettacoli e progetti di formazione teatrale in Italia e all'estero. Insieme hanno dato vita al
Progetto g.g. È la g. che le lega. È la g. di ginepraio, inteso come guazzabuglio, intreccio, groviglio, quello in cui si ritrovano abitualmente in fase di ricerca, e che a volte decidono di non sciogliere del tutto. Perché g. è anche la g. del gioco, dell'opera che insieme ai bambini scelgono di costruire. Nel 2017 ha debuttato la prima produzione di Progetto g.g. Valentina Vuole - piccola narrazione per attrici e pupazzi, ospitato dal Fratello Sole nella passata stagione di Piccoli Passi.

Commenti

Post popolari in questo blog

MAGIA: APPUNTAMENTO DOMENICALE PER TUTTA L'ESTATE CON IL BOSCO SEGRETO DI WALTER MAFFEI

NEWS: ANCORA SOSPESE LE ATTIVITA' RICREATIVE A CAUSA DEL CORONA VIRUS IN VIGORE NUOVO DECRETO LEGGE

ARTE: LE ARMONIE DI ANA ELENA SASU IN MOSTRA IN SALA NICOLINI A VARESE