martedì 1 maggio 2018

WEEK END A VARESE: APPUNTAMENTI DEL FINE SETTIMANA IN CITTA'


EVENTI A VARESE DELLA SETTIMANA: DOMENICA FESTA DI SAN VITTORE

venerdì 4 maggio
L'ultimo lenzuolo bianco
il punto bianco nel cuore dell'uomo 
ore 21.00
Cinema Nuovo
Viale  dei Mille 39
Spettacolo teatrale tratto dal libro autobiografico di Farhad Bitani "L'ultimo lenzuolo bianco ¿ L'inferno e il cuore dell'Afghanistan". 
Viene  portata  in scena la storia vera di Farhad Bitani, ex capitano dell'esercito afgano e figlio di un importante generale dei mujaheddin, testimone della dura e atroce realtà di un paese come l'Afghanistan sottomesso al fondamentalismo radicale, di come abbia abbandonato la sua vita, sia arrivato in Italia ed oggi spenda il suo tempo a raccontare come dalla guerra possa nascere la speranza, come un musulmano possa convivere col fratello cristiano in nome dello stesso Dio. Farhad, nato nella culla del fondamentalismo e della violenza in nome di Dio, cresce pensando che quella che sta vivendo sia normalità, senza la consapevolezza dell'esistenza di una vita diversa, di un'altra verità, di un altro Islam che non sia quello delle lapidazioni, dei talebani, dei bambini abituati alla guerra, delle ricchezze e dei divertimenti sfrenati e perversi di chi comanda. Dopo varie vicissitudini storiche e personali, nel 2004 il padre di Farhad viene nominato addetto militare presso l'Ambasciata dell'Afghanistan in Italia e nel 2005 la famiglia si stabilisce a Roma. Il contatto con la realtà italiana, con i cristiani e con quello stile di vita che nella sua mentalità di nascita era condannato come "infedele", comincia a provocare in Farhad un grande cambiamento: dai piccoli gesti quotidiani e dalla conoscenza con il diverso matura in lui la voglia del dialogo e la necessità di denunciare e testimoniare quello che ha vissuto e che gli insegnavano come "giusto". La svolta arriva nel 2011, durante un periodo di licenza in Afghanistan, quando subisce un attentato da parte di un commando di Talebani. Sopravvissuto miracolosamente all'attacco, inizia una riflessione sulla propria vita che lo conduce a un radicale cambiamento: depone le armi, chiede ed ottiene asilo in Italia. Da allora, piano piano, con piccoli gesti, la vita di Farhad è cambiata, ha iniziato a rileggere la sua esistenza e quello in cui aveva creduto da bambino con occhi diversi, decidendo di cambiare radicalmente e di portare avanti una missione al servizio della verità e della collaborazione.

Pucci in "In¿tolleranza zero" 
ore 21.00
Teatro di Varese
Piazza Repubblica
Dopo 70 repliche sold out della Stagione Teatrale 2016/2017, Andrea PUCCI, torna in Teatroda Gennaio 2018.
"In¿tolleranza zero " è il nuovo spettacolo in cui Pucci, sostenuto musicalmente dalla Zurawski live Band, rende esilarante la fatica del vivere a 50 anni. L' interagire con nuove e incomprensibili mode, nuove tecnologie, l'educazione dei figli e le loro devastanti e dispendiose attività extrascolastiche, rende tutti INTOLLERANTI. Pucci appesantito dagli acciacchi del mezzo secolo sarà costretto a rivoluzionare la sua vita con esami clinici, esercizi fisici e ad un nuovo tipo di alimentazione per rimanere in forma e vitale. Racconterà l'affrontare un mondo dove sono diventati indispensabili strumenti che fino a poco tempo fa erano inutili e ridicoli
sabato 5 maggio
"Aggiungi un pasto a tavola" 
dalle ore 20.00
Piazza San Vittore a Varese 
Una cena in piazza San Vittore con  finalità benefica. Ad organizzare "Aggiungi un pasto a tavola" è l'associazione Varese solidale, in collaborazione con la Fondazione Comunitaria del Varesotto e con il Comune di Varese. 
Saranno 50 associazioni di volontariato, insieme per raccogliere fondi per la distribuzione di alimenti e per altri progetti di solidarietà a Varese.
Il programma della giornata:
alle ore 10.00 le associazioni si presentano in Corso Matteotti
alle ore 20.00 cena di solidarietà in Piazza San Vittore (costo 25 euro a persona)
per informazioni e prenotazioni:
info@varesesolidale.it oppure presso Varesevive ¿ Via San Francesco 26 ¿ dal 9 aprile 2018: Lunedì, Mercoledì, Venerdì 9.00-13.00 / Martedì, Giovedì 15.00-19.00

Pucci in "In¿tolleranza zero" 
ore 21.00
Teatro di Varese
Piazza Repubblica
Dopo 70 repliche sold out della Stagione Teatrale 2016/2017, Andrea PUCCI, torna in Teatroda Gennaio 2018.
"In¿tolleranza zero " è il nuovo spettacolo in cui Pucci, sostenuto musicalmente dalla Zurawski live Band, rende esilarante la fatica del vivere a 50 anni. L' interagire con nuove e incomprensibili mode, nuove tecnologie, l'educazione dei figli e le loro devastanti e dispendiose attività extrascolastiche, rende tutti INTOLLERANTI. Pucci appesantito dagli acciacchi del mezzo secolo sarà costretto a rivoluzionare la sua vita con esami clinici, esercizi fisici e ad un nuovo tipo di alimentazione per rimanere in forma e vitale. Racconterà l'affrontare un mondo dove sono diventati indispensabili strumenti che fino a poco tempo fa erano inutili e ridicoli
domenica 6 maggio
Festa di San Vittore 
Domenica 6 maggio 2018 alle ore 6.15 presso il Santuario di S. Maria del Monte, Mons. Erminio Villa benedirà la fiaccola che, portata a staffetta dagli atleti di alcune Società Sportive di Varese, in primis i Runner Varese, giungerà alle 10.30 a Palazzo Estense dopo aver percorso la città in lungo e in largo per circa 46 chilometri.
Nel frattempo, alle ore 10.00, presso la sala consiliare del Comune, si terrà la cerimonia di conferimento della Girometta d'Oro, che per 60 anni ha visto premiati varesini insigni come Achille Cattaneo, Alfredo Binda, Salvatore Furia, Liala, Vincenzo Monti, Piero Chiara, Giacomo Campiotti, Giuseppe Marotta¿ distintisi per impegno e capacità professionali, artistiche, sportive, politiche e non solo.
Verrà inoltre assegnato il premio ad un'attività commerciale cittadina di eccellenza e, novità dell'anno, un riconoscimento al merito di un mecenate dello sport varesino.
All'arrivo della fiaccola ai Giardini estensi seguirà il tradizionale corteo diretto alla Basilica di San Vittore, cui partecipa come sempre il Gruppo Folkloristico Bosino. http://www.folkbosino.org/index.html
Intorno alle 11.20, poco prima dell'inizio della solenne celebrazione eucaristica, la fiamma passerà nella mani del Sindaco, Davide Galimberti, che a sua volta la porgerà al Prevosto, mons. Luigi Panighetti, per l'accensione del tradizionale globo, detto "faro", segno del martirio del Santo Vittore. Ogni rione della città offrirà un cero coi propri colori e la Famiglia Bosina assegnerà un riconoscimento ad una mamma varesina.
Al termine della messa aperitivo per tutti in piazza San Vittore.
Giornata delle YOGA
Sede Varese Corsi
Piazza della Motta
dalle ore 9.00 alle ore 19.00
Le associazioni: BeYoga, Ashtanga Yoga Varese, Il Laboratorio, Yoga Hridaya e Tara Yoga e Ayurveda sono liete di ospitarvi nella seconda giornata dedicata allo Yoga. Avrete occasione di praticare diversi stili di Yoga e conoscere gli insegnati che saranno a vostra disposizione prima e dopo le classi per rispondere alle vostre domande.
Ricordiamo ai partecipanti di portare il loro tappetino yoga. Per chi volesse il pranzo vegetariano-vegano è curato da Zona Franca. 
ingresso libero

Capolago e il SIC Alnete del Lago di Varese
Uscite Narranti
ore 15.00
Parcheggio cimitero di Capolago
Visita del grazioso borgo che fu sede di una Abbazia certosina. Il nuovo porticciolo che si protende nel lago tra i canneti e gli Ontani del SIC Alnete.  Durata 3h circa. 
Domeniche al Castello
Mirò
dalle ore 15.30 alle ore 17.00
Musei Civici del Comune di Varese
Castello di Masnago
Via Cola di Rienzo 42
4 domeniche , 4 libri , 4 sale , 4 artisti
lettura , visita ,laboratorio creativo per bambini 4/11 anni
attività: 7 Euro + 1 Euro ingresso (sopra i 6 anni), abbonamento 4 domeniche 25 Euro
1° accompagnatore ingresso gratuito - 2° accompagnatore ingresso ridotto 2 Euro
Prenotazione obbligatoria  a Uff. Didattica tel. 0332.255473 (lun-gio 9/12.30 - 14.30/17, ven 9/14.30)  Castello tel. 0332.820409 (mar-dom 9.30/12.30 ¿ 14/18) didattica.masnago@comune.varese.it

A cura di Sull'Arte
Cammini#INbiblioteca
India: le vie dell'oltre - Marilia Albanese
dalle ore 16.00 alle ore 18.00
Biblioteca Civica del Comune di Varese
Via Sacco 9
Oppresso dall'ignoranza e dal dolore, l'uomo indiano passa di esistenza in esistenza desideroso di liberarsi definitivamente dal mondo che lo condiziona. In questa non facile impresa lo sorreggono i marga, sentieri spirituali centrati sul rito, la conoscenza, la devozione e la disciplina che offrono spunti di riflessione e indicazioni pratiche che travalicano i confini dell'India. Una maggiore consapevolezza e un più sereno equilibrio aiutano a vivere meglio sotto qualunque cielo. Marilia Albanese si è laureata in Sanscrito e Indologia presso la Facoltà di Lettere Classiche dell'Università Cattolica di Milano e in contemporanea ha conseguito il diploma di Lingua Hindi e Cultura Indiana presso l'Is.M.E.O. (Istituto Italiano per il Medio ed Estremo Oriente). Della sezione lombarda di tale Istituto presso l'Università degli Studi di Milano è stata direttore fino al 2011, anno della chiusura dell'Istituto. Ha seguito corsi di approfondimento in India, paese nel quale si è recata una quarantina di volte dal 1975 ad oggi, anche su invito del Governo Indiano. Ha inoltre visitato altri paesi dell'Asia quali Sri Lanka, Bhutan, Birmania, Laos, Thailandia, Vietnam e Cambogia. Su quest'ultimo paese ha condotto studi d'arte khmer alla luce del simbolismo hindu. Svolge intensa attività di seminari, conferenze, consulenze culturali nella sua città e in altre località italiane, ha fornito assistenza al Touring Club Italiano e alla KEL 12 per i viaggi in India e Indocina e in queste aree progetta viaggi e ne cura la parte culturale per il FAI (Fondo Ambiente Italiano). Ha collaborato con la Televisione della Svizzera Italiana e con trasmissioni radiofoniche RAI quali "Uomini e Profeti" e "Wikiradio".

Volti di donna "Il mito nel femminile" 
ore 21.00 
Sala Polifunzionale 
Via Maspero, 20 
Spettacolo di teatro danza  a cura di 
AssociazioneAreteVareseOnlus

Concerto straordinario della solidarietà in collaborazione con Amico Fragile Onlus e Stagione Musicale Comunale ¿ Varese
ore 21.00
Teatro di Varese
Piazza Repubblica
Galà lirico con l'Orchestra Filarmonica del Conservatorio di Como, Direttore Mario Dal Bon, e i giovani solisti di canto allievi dello stesso conservatorio "G. Verdi". In programma ci sono alcune delle più nelle arie, accanto ad alcuni dei più celebri duetti e quartetti, delle opere di Giuseppe Verdi e di Giacomo Puccini. Tra gli interpreti il mezzosoprano varesino Mirea Marchetto Mollica ed il tenore cinese Mario Del Zhang, vincitore di diversi concorsi internazionali tra i quali due premi speciali al concorso "Maria Callas" di Verona (luglio 2014), il terzo premio al concorso "Monserrat Caballè" di Saragozza (settembre 2015) ed il primo premio al Concorso "Angelo Loforese" di Milano (novembre 2016).