giovedì 21 novembre 2019

FESTIVAL: DOPPIO APPUNTAMENTO TEATRALE A LOCARNO E PORTO VALTRAVAGLIA TARGATO FESTIVAL TERRA E LAGHI


WEEK END DI APPUNTAMENTI IMPERDIBILI PER LA XIII EDIZIONE DEL FESTIVAL TERRA E LAGHI

Venerdì 22 novembre alle ore 19:00 Teatro Paravento di Locarno (CH) “Elena di Sparta”  Sabato 23 novembre alle ore 21:00 al Salone Colombo di Porto Valtravaglia (VA) andrà in scena “Hemingway”, della compagnia veneziana Teatro dei Pazzi


Si chiude questo fine settimana l’incredibile edizione 2019 del festival. Due grandi spettacoli per festeggiare 6 mesi di successi.
E’ iniziata il 1 giugno scorso la lunga avventura della XIII edizione di Terra e Laghi e in questi giorni, dopo più di 60 spettacoli ad ingresso gratuito nelle più belle location dell’Insubria con i migliori talenti del teatro internazionale e migliaia di spettatori entusiasti, si conclude questa lunga avventura. Un bilancio estremamente positivo dunque, l’edizione più seguita e amata di questi 13 anni, una programmazione intensa e serrata, di qualità altissima e moltissime riconferme per il prossimo anno.

Si avvicina anche l’ultima data del tour europeo di Teatro Blu che dopo un lungo tour iniziato anch’esso a giugno che ha portato la compagnia in Italia, Germania, Svizzera, Francia e Slovenia, torna in Ticino con la sua ultima creazione.
Teatro Blu è infatti impegnato da alcuni anni nell’importante mission della diffusione della cultura italiana in Europa e nel mondo, attraverso la messa in scena di spettacoli teatrali in lingua. Con il sostegno di una fitta e solida rete di collaborazioni con consolati, ambasciate, università, istituti di cultura europea, Comites e Società Dante Alighieri, ha portato i suoi spettacoli cult nei più bei teatri della Macroregione Alpina, registrando ovunque il tutto esaurito.

Venerdì 22 novembre alle ore 19:00 presso il Teatro Paravento di Locarno (CH) si celebra la chiusura di questo importante percorso con lo spettacolo “Elena di Sparta”, tra i più belli e amati della produzione recente della compagnia. Scritto, diretto (con Renata Coluccini e la collaborazione di Roberto Gerboles) e interpretato da Silvia Priori, è il frutto di un attento studio su “Elena” di Omero, Euripide e Ritsos, una miscela di teatro, danza orientale e musiche epiche, uno spettacolo sulla bellezza, sulla ricerca della felicità e sulla resistenza che ribalta il mito di Elena e le restituisce dignità e forza.

Sabato 23 novembre si conclude invece il Festival Terra e Laghi. Alle ore 21:00 al Salone Colombo di Porto Valtravaglia (VA) andrà in scena “Hemingway”, della compagnia veneziana Teatro dei Pazzi, uno spettacolo intriso di amore, avventura e letteratura sulla vita e le opere del grande scrittore Hernest Hemingway.

Due appuntamenti da non perdere quindi, per celebrare e concludere un anno speciale, un arrivederci a tutti i grandi eventi e alle novità in preparazione per il prossimo anno.

www.terraelaghifestival.com

Nessun commento:

Posta un commento