venerdì 2 novembre 2018

TEATRO FRATELLO SOLE: IN SCENA "SANDRONE SOLDATO" L'UMANITA' E LA GUERRA


SANDRONE SOLDATO 
“Per la più grande Italia” 
di Elis Ferracini e Maurizio Mantani (FèMa Teatro)

martedì 6 novembre alle ore 21 al Fratello Sole di Busto Arsizio uno spettacolo sulla Grande Guerra che parla di umanità

La stagione teatrale del Fratello Sole si apre con uno spettacolo di burattini
e marionette da tavolo, destinato ad un pubblico di giovani e adulti: si tratta di SANDRONE SOLDATO ovvero “Per la più grande Italia” di Elis Ferracini e Maurizio Mantani (FèMa Teatro), in programma martedì 6 novembre alle ore 21.

FéMA Teatro prosegue nel percorso di teatro di figura che racconta la Storia e coltiva la Memoria,
riportando in scena il copione per burattini scritto dall’ufficiale Angelo Ruozi Incerti nel 1918. Partito come ufficiale per la Grande Guerra, Ruozi Incerti fu fatto prigioniero dopo Caporetto e condotto a Cellelager.

Riproporre lo spettacolo, a un secolo di distanza, significa ritrovare il tono schietto e popolare di questo racconto, per avvicinarlo alla gente. Tra gli spunti di riflessione sulla storia passata e attuale, emerge l’umanità di Sandrone che, oltre ai compagni persi in guerra, riconosce come fratelli anche coloro che stanno nella trincea opposta, accomunati dal medesimo triste destino. In questa “riedizione” di SANDRONE SOLDATO FéMA Teatro aggiunge alla versione originale una narrazione parallela e intrecciata che racconta la vita di Ruozi Incerti nel lager, aprendo uno squarcio sul tema della prigionia, ma anche dell’umanità che resiste all'orrore grazie all'intelligenza, alla capacità critica e all'arte.

Lo spettacolo è inserito nel programma ufficiale del Centenario della Prima Guerra Mondiale promosso dalla Città di Busto Arsizio, tra gli eventi collaterali della ricorrenza del IV novembre 2018.

Titolo: SANDRONE SOLDATO ovvero “Per la più grande Italia”
Data: martedì 6 novembre 2019 ore 21
Autore del testo: Angelo Ruozi Incerti (1918)
Drammaturgia: FèMa Teatro
Regia: FèMa Teatro con la collaborazione di Ferruccio Filippazzi
Produzione: Antonio Campanini (Associazione Mirni Most), FèMa Teatro e Associazione Teatrinindipendenti
con la collaborazione e il sostegno del Comune di Anzola dell’Emilia e Faircoop
Età: rivolto ad un pubblico di giovani e adulti
Durata: 50′
Biglietto: Euro 6,00

CINEMA TEATRO FRATELLO SOLE - Via Massimo D'Azeglio 1 Busto Arsizio
web: www.fratellosole.it