sabato 26 gennaio 2019

TEATRO DEL POPOLO: GALLARATE COME NEW ORLEANS DOMENICA POMERIGGIO


“NEW ORLEANS, LA CITTA’ DEL JAZZ”
27 gennaio 2019 h.18,30 Teatro del Popolo Gallarate

Concerto omaggio alla città che ha visto nascere il genere Dixieland con:
FABRIZIO CATTANEO(tromba), ALFREDO FERRARIO (clarinetto), 
CARLO BAGNOLI (sax baritono) FRANCESCO BERNASCONI (pianoforte),
 ROBERTO PICCOLO(contrabbasso), MASSIMO CARACCA (batteria).

Blues, New Orleans Style e il genere Dixieland, le colonne sonore a Gallarate per questa domenica
27 GENNAIO alle ore 18.30 presso il Teatro del Popolo in Via Palestro 5. Un attesissimo e dovuto omaggio rivolto alla città che ha battezzato il primo approccio dei musicisti cosiddetti “bianchi” verso gli affascinanti linguaggi musicali degli strumentisti afroamericani di allora. Fra gli indimenticabili albori del Jazz, interessante ricordare che gli strumenti dello stile New Orleans e Dixieland erano e restano in gran parte gli stessi utilizzati dalle Marching Band, così chiamate per le loro esibizioni in strada ove, in formazione, camminavano a ritmo suonando pezzi tradizionali, ma con nuovi stili interpretativi. Fra gli strumenti utilizzati, la cornetta (cara a Louis Amstrong, a Joe Oliver detto “King” o allo statunitense Henry “Red  Allen, solo per citarne alcuni): strumento che, diversamente dalla tromba, è più sottile e conica, ed è proprio tale forma a produrne il suono caldo e morbido, diverso da quello più squillante della tromba. Per strada si suonava il sax, la chitarra, il contrabasso, accompagnati dalla ritmica di tamburo e piatti. Il pianoforte e la batteria completa, più ingombranti e tutt’altro che trasportabili per strada,  erano però sempre presenti nelle esibizioni al chiuso nei locali. Questo, il jazz degli albori e fonte da cui attingere,  maestra di tutti i generi e stili a seguire… e quanta strada, da allora ad oggi. A ricordare New Orleans, eseguendo brani storici con gli stessi suoni e atmosfere, sei musicisti di grande levatura ed esperienza: Fabrizio Cattaneo (tromba),  Alfredo Ferrario (clarinetto), Carlo Bagnoli (sax baritono), Francesco Bernasconi (pianoforte), Roberto Piccolo (contrabbasso), Massimo Caracca (batteria). Per un genere musicale allegro e fruibile, non solo per gli amanti del jazz. Pima del concerto jazz, sarà offerto a tutti un aperitivo di benvenuto. 

Biglietti: intero Euro 15,00- ridotto Euro 12,00  Botteghino a teatro aperto domenica da ore 17.30

Nessun commento:

Posta un commento