CALCIO: VARESE IN CAMPO CONTRO IL REAL CALEPINA PER LA PRIMA SVOLTA DELLA STAGIONE

 


https://www.facebook.com/OfficialCittadiVarese

VARESE – TEMPO DI ACCELERARE

Ritorno al “Franco Ossola” per i biancorosso del Città di Varese, dopo la parentesi amichevole e di “passerella politica” dell’amichevole Italia Svizzera Under 20. I biancorossi di Porro sono reduci da due pareggi in altrettante gare difficili contro formazioni che non nascondono ambizioni di vertice. Se il pareggio contro il Seregno tra le mura amiche è stato frutto anche di due “eurogol” dei brianzoli (non avevamo detto di stare attendi a Diop?)  a Casatenovo, nella bassa lecchese, Disabato e compagni hanno vestito i panni della squadra umile e operaia portando a casa un pareggio che per la prima volta in campionato ha visto a secco gli avanti varesini, ma anche inviolata la porta, nell’occasione splendidamente difesa da Priori.

La prossima avversaria permette di guardare con ottimismo ai tre punti, arrivando a Varese quella Real Calepina, ennesima squadra della bergamasca frutto di fusione tra le società di comuni limitrofi, in particolare tra le società di Grumello e Telgate.

Formazione sempre da prendere con le pinze, come tutte quelle del girone, ma che attualmente veleggia tra le ultime posizioni di classifica, non avendo tra l’altro in quattro giornate ancora avuto la gioia dei tre punti.

Se davvero le ambizioni sono quelle sbandierate all’inizio della stagione questa è una gara da vincere senza sé e senza ma, la classifica comincia ad allungarsi, con il Franciacorta in vetta da solo inseguito dall’Arconatese corsara a Venegono e appunto dalla Casatese appena incontrata.- Perdere altri punti per strada vorrebbe dire con ogni probabilità mettere ancora più divario tra i varesini e il vertice della classifica, unica posizione che permette di coronare senza incertezze il sogno chiamato Lega Pro.

Appello al pubblico di Varese per sostenere quindi i Porro Boys, anche se sin dalla partita con il Seregno sugli spalti oltre ai “soliti noti” ed agli immancabili ragazzi della Curva Nord si notano più gli spazi vuoti e i gradoni dei distinti che si sgretolano che altro.

Nella domenica successiva andrà invece in scena in primo derby di campionato di stagione, con il Città di Varese che si recherà in visita a Venegono per incontrare le “Fenici” venegonesi che dopo un inizio di campionato col doppio botto paiono ora essersi arenate davanti alle indubbie difficoltà che la nuova categoria presenta. Con l’Arconatese, come detto, il campo di Venegono ha perso una imbattibilità che durava da più di 500 giorni, a Varese si pensa di bissare l’evento. L’impianto di Venegono non mancherà, ne siamo certi, di offrire una degna cornice di pubblico per un inedito derby tutto varesino in serie D.

MAX DIANI

Commenti

Post popolari in questo blog

SKASSAKASTA LIVE MUSIC A VEDANO

NATALE: EVENTI NATALIZI DEI LAGHI TRA CERNOBBIO, LECCO, LUGANO E VARESE

ESTATE VARESINA: AL VIA 200 INIZIATIVE PER TUTTA L'ESTATE DA VIVERE A VARESE