ARCHEOLOGIA: A CASTELSEPRIO NUOVI TESORI DA SCOPRIRE

Il medioevo europeo si svela a Castelseprio (VA). Il 7 e 14 settembre due visite guidate al sito archeologico a cantiere aperto

Ripresi i lavori di scavo del team dell’Università di Padova, Archeologistics propone due occasioni per scoprire gli ultimi rinvenimenti e confrontarsi direttamente con gli archeologi 

A settembre riaprono i cantieri a Castelseprio. Nel sito archeologico varesino, simbolo del medioevo europeo e patrimonio Unesco, sono ripresi gli scavi e sono ripartite anche le speciali visite guidate per conoscere le ultime scoperte. Mercoledì 7 settembre alle 10.30 e mercoledì 14 settembre alle 15.30, Archeologistics, impresa sociale varesina impegnata nella valorizzazione dei beni storici e culturali, propone due occasioni uniche per andare alla scoperta degli ultimi ritrovamenti.

Le ricerche condotte a luglio dagli studiosi dell’Università Cattolica di Milano, guidati dal professor Marco Sannazaro hanno indagato le abitazioni del borgo e, in particolare, un insieme di edifici a più vani con le loro diverse fasi di utilizzo. Allo stesso tempo hanno proseguito l’indagine sulle fasi di epoca gota dell’abitazione privilegiata rinvenuta entro le mura dell’antico castrum. Prima di loro, tra giugno e luglio, al sito di Castelseprio hanno lavorato anche l’università di Chieti e un gruppo di ricerca guidato dalla professoressa Caterina Giostra rispettivamente sull'edificio identificato come “Casa Piccoli” e sulla cosiddetta “Casa Torre”. Non certo ultimo, l’intervento in corso in questi giorni: il team dell’Università di Padova coordinato dalla professoressa Alexandra Chavarria ha ripreso le ricerche all’interno della basilica di San Giovanni. Si tratta di una nuova campagna di scavo archeologico che si aggiunge a quella avviata nel 2021 e coordinata da Gian Pietro Brogiolo, nell'ambito del progetto interuniversitario “Castelseprio, centro di potere”.


La visita guidata è adatta a tutti e propone sia la conoscenza delle vicende del sito archeologico nel suo complesso, sia la possibilità di interfacciarsi direttamente con l’equipe dell'Università di Padova per seguire da vicino il lavoro archeologico e vivere in diretta gli scavi in corso.
 

Le visite sono in programma il 7 settembre alle 10.30 e il 14 settembre alle 15.30 e iniziano dall’area archeologica di Castelseprio. Il punto di ritrovo è il parcheggio dell’area archeologica in via Castelvecchio 1513 a Castelseprio (VA). 

Per ulteriori informazioni e iscrizioni: Bit.ly/scaviCastelseprio.

Cell. 328.8377206, e.mail info@archeologistics.it

 

Archeologistics - Fondata nel 2004, è un’impresa sociale varesina impegnata nella divulgazione e conoscenza dei beni culturali. Progetta e realizza servizi di gestione museale, educazione al patrimonio, visite guidate e turismo culturale. In Lombardia opera in tutti i quattro siti Unesco Patrimonio dell’Umanità della provincia di Varese e collabora con le principali istituzioni del territorio e con il Ministero per i Beni Culturali. Fornisce consulenza per musei, monumenti e aree archeologiche, luoghi d’interesse storico-artistico e progetta percorsi per scuole e pubblico specialistico. www.archeologistics.it


Commenti

Post popolari in questo blog

SKASSAKASTA LIVE MUSIC A VEDANO

EVENTO: TORNA IL MERCATINO DI NATALE A CASBENO

ARTE : TUTTE LE MOSTRE NEI MUSEI DI VARESE