ARTE: AL "CAMPONOVO" DI SACRO MONTE “SOGNO D’ESTATE 2020” RASSEGNA A CURA DELL' ASSOCIAZIONE LIBERI ARTISTI DELLA PROVINCIA DI VARESE


“SOGNO D’ESTATE 2020”
Rassegna d’ARTE in località  “CAMPONOVO” al SACRO MONTE di Varese
via dell’Assunzione, 17 Santa Maria del Monte, Varese

L’Associazione Liberi Artisti della Provincia di Varese annuncia che anche quest’anno ha organizzato, nella suggestiva cornice del borgo storico del SACRO MONTE di Varese, l’evento artistico “SOGNO D’ESTATE 2020” presentando opere dei propri artisti che sono  esposte nelle sale medievali della gestione “location Camponovo”.

L’apertura, nel rispetto delle restrizioni socio/sanitarie dettate dalle vigenti normative, è avvenuta il 04 luglio e si concluderà il 30 settembre.

Il risultato ottenuto lo scorso anno, ha visto una affluenza di 11.000 visitatori italiani e stranieri, i quali oltre ad aver ammirato le opere esposte degli artisti dell’associazione, hanno potuto contemplare il Borgo del Sacro Monte. 

Ed è proprio col desiderio di valorizzare un bene artistico e culturale del nostro territorio, nonché patrimonio dell’Unesco che l’associazione dei Liberi Artisti per il terzo anno consecutivo promuove la propria iniziativa d’arte Sogno D’Estate.

Il programma espositivo è costituito, principalmente, dalle mostre collettive degli associati ALAPV che ospita un avvicendarsi di opere pittoriche e scultoree con differenti formati e tematiche.

Una sezione è dedicata al colore Blu e le sue sfumature, in omaggio al pantone dell’anno 2020. 

I quindici artisti che partecipano alla esposizione collettiva sono: Barioni Gabriella - Bernasconi Anna – Buda Francesco – Chiarelli Matteo – Cornacchia Irene – Galati Sara – Giacomini Valeria – Luini Lorenzo – Maggi Giuseppe – PaganiI Ferdinando – Piazza Antonio – Sardella Sandro – Saporiti Marco – Sasu Ana Elena – Tardonato Sara.
La manifestazione promuove, allo stesso tempo, mostre personali alle quali possono partecipare anche artisti non aderenti all’associazione. 

dal 04 / 26 LUGLIO - Lorenzo Luini - Giuseppe Maggi
dal 02 / 30 AGOSTO - Valeria Giacomini  - Giuliana Paternoster - Matteo Chiarelli – Sandro Boldini
dal 05 / 27 SETTEMBRE - Ana Elena Sasu - Sara Galati - Egidio Lamboglia – Marina Lacchi
Tutte le mostre si possono visitare nei giorni di sabato, domenica e festivi dalle ore 10,00 alle ore 19,00.

L’ingresso è libero ed è possibile visitare la mostra anche nei giorni infrasettimanali facendone richiesta. 
Per info n. +39 349 7845069 - bernasconianna@alice.it

NB. Durante il mese di luglio e in coincidenza con le serate del festival “Tra Sacro e Sacro Monte” le mostre saranno aperte al pubblico dalle ore 19,00 alle ore 23,00.

L’associazione Liberi Artisti è altresì impegnata in una mostra benefica a sostegno del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi di Varese.
L’iniziativa dal titolo “Arte Libera e Solidale” è tuttora in corso e presenta 42 opere i cui proventi della vendita verranno utilizzati per l’acquisto di strumentazione medica.
La mostra è online visibile a questo link: https://spark.adobe.com/video/wqllGoc3XInHq

FRA IMMAGINE E POESIA AL SACRO MONTE DI VARESE

Giuseppe Maggi e Lorenzo Luini, sono i protagonisti delle mostre personali presso le sale espositive della Location Camponovo, nella suggestiva cornice del Borgo storico al SACRO MONTE di Varese.
Lorenzo Luini, artista dell’immagine è accompagnato nel suo percorso espositivo da Sandro Sardella, artista e poeta ben noto al “salotto varesino”, in un suggestivo percorso di “Armonie”  danzanti di forme colori e parole:
“…La vibrazione anima un corpo di donna, nel gesto, nel segno, nel colore…”
Giuseppe Maggi, artista ironico e uomo vissuto, ricco di straordinarie contrapposizioni, con le sue opere pittoriche ci trasporta in un universo fantastico di immagini, colori e poesia, offrendo a chi le osserva un sublime senso di gioia. 
Gli artisti sono iscritti all’Associazione Liberi Artisti della Provincia di Varese, la quale, per il terzo anno consecutivo, ha promosso la rassegna d’arte “SOGNO D’ESTATE 2020”  programma espositivo è costituito, principalmente, dalle mostre collettive degli associati ALAPV che ospita un avvicendarsi di opere pittoriche e scultoree con differenti formati e tematiche e allo stesso tempo mostre personali, che ogni mese vedrà differenti protagonisti.


Commenti

Post popolari in questo blog

NEWS: ANCORA SOSPESE LE ATTIVITA' RICREATIVE A CAUSA DEL CORONA VIRUS IN VIGORE NUOVO DECRETO LEGGE

ARTE: LE ARMONIE DI ANA ELENA SASU IN MOSTRA IN SALA NICOLINI A VARESE

MAGIA: APPUNTAMENTO DOMENICALE PER TUTTA L'ESTATE CON IL BOSCO SEGRETO DI WALTER MAFFEI