venerdì 13 settembre 2019

FIORI: “100 SFUMATURE DI VIOLE” IN MOSTRA


MOSTRA “100 SFUMATURE DI VIOLE”
terza edizione 

Torna l’evento itinerante alla scoperta di uno dei fiori più amati di sempre 

dal 28 settembre al 20 ottobre Nord e Centro Italia e Canton Ticino (Svizzera) 

Un fascino senza tempo. Un fiore tra i più amati di sempre. In passato era così popolare in tutta Europa che Shakespeare la cita nell’Amleto e nella Dodicesima notte.
È la viola, dal profumo delicato e facile da coltivare, che torna a essere protagonista dell’autunno con la terza edizione di “100 sfumature di Viole”, in programma in tantissimi Centri di Giardinaggio del nord e centro Italia e in Canton Ticino, Svizzera, dal 28 settembre al 20 ottobre.

Accompagnato da personale esperto, il pubblico potrà scoprire e conoscere oltre cento varietà di viole di ogni colore e in fiore. Novità di questa edizione saranno le viole multicolors – una serie di viole a fiore piccolo abbinate a tre a tre nello stesso vaso con straordinari effetti di colori armonici, dai più sfumati alle tonalità più decise – e la nuova serie con 20 colori di miniviole, dal portamento particolarmente vigoroso e tappezzante, ideale per realizzare aiuole e far fiorire grandi spazi, contraddistinte dalla sigla MINIPA, cioè MINIviole Paesaggistiche.

La pennellata di colori e sfumature delle viole in mostra quest’anno sarà ancora più variegata con tanti nuovi colori, come le viole ricadenti “Strawberry Swirl” (fragola con giallo), “Strawberry” (fragola) e “Raspberry swirl” (lampone con giallo).
La mostra itinerante ha un duplice obiettivo, divulgativo e culturale: raccontare le possibilità che la viola offre anche in autunno dando informazioni sulla sua coltivazione e far scoprire tante curiosità su questo fiore apparentemente semplice. Forse infatti non tutti sanno che le viole tendono a orientare la maggior parte dei fiori verso sud, verso il sole, perciò un’aiuola guardata da sud avrà un effetto estetico notevole e sicuramente più fiorito che se osservata da un altro lato!

È vero, viole, violette, viole odorose e viole del pensiero fioriscono in primavera, ma è trapiantandole in autunno che si ottengono le migliori fioriture. Se invece si scelgono le miniviole e miniviole ricadenti si avranno balconi fioriti anche in inverno. Perché il pollice verde non va mai in vacanza!

Per l’elenco dettagliato dei Centri di Giardinaggio che ospiteranno la mostra:

https://www.facebook.com/cosinaturalmente/

Nessun commento:

Posta un commento