EVENTO FUORI PORTA: LA MILANESIANA IDEATA E DIRETTA DA ELISABETTA SGARBI TORNA AD ALESSANDRIA CON “I COLORI DELLA TIMIDEZZA”




“I COLORI DELLA TIMIDEZZA” 

dialogo con Altan e Mario Andreose, concerto di Irene Grandi

Il 25 giugno LA MILANESIANA, ideata e diretta da ELISABETTA SGARBI, torna in Piazza Santo Stefano ad Alessandria 

Il 25 giugno LA MILANESIANA, ideata e diretta da ELISABETTA SGARBI, ospita in Piazza Santo Stefano ad Alessandria “I COLORI DELLA TIMIDEZZA”, appuntamento in occasione dei cinquant’anni di Cipputi e Pimpa, iconici personaggi ideati da Altan che per l’occasione si racconterà al pubblico. La serata comincia alle ore 21.00, con il dialogo tra l’iconico fumettista, vignettista e autore satirico italiano e Mario Andreose, presidente de La nave di Teseo.

 

La seconda parte della serata, vede protagonista la cantante Irene Grandi in un’esibizione in duo con il musicista Leo di Dante alla chitarra. Il repertorio di Irene Grandi, dalle canzoni degli esordi a quelle più recenti, viene proposto in una veste acustica e intensa per cogliere ogni sfumatura della voce e dell’energia della cantante. I brani, grazie al talento particolare del chitarrista Leo di Dante, assumono una veste dinamica e vivace anche in duo.

 

Biografie

 

Altan

È nato a Treviso nel 1942 e ha frequentato la Facoltà di Architettura di Venezia. Alla fine degli anni '60 ha vissuto a Roma facendo lavori di scenografia e sceneggiatura per il cinema e la televisione, mentre iniziava le prime collaborazioni come disegnatore con vignette colorate su Playmen e illustrando qualche libro. Trasferitosi a Rio de Janeiro nel 1970, ha lavorato nel cinema brasiliano e nel 1972 ha creato il suo primo fumetto per bambini. Nel 1974 inizia la collaborazione regolare come cartoonist con giornali italiani. Nel 1975 si stabilisce prima a Milano, poi ad Aquileia, dove vive tuttora. In quell'anno crea il personaggio per bambini PIMPA, le cui storie sono pubblicate regolarmente da allora sul “Corriere dei Piccoli" fino alla chiusura del giornale e che dal 1987 conta un mensile tutto suo PIMPA che dal 1994 è pubblicato dalla Franco Panini Ragazzi. Intanto i suoi primi fumetti per adulti appaiono su "Linus", giornale del quale sarà per anni collaboratore permanente. Le sue ormai famose vignette di satira politica sono diffuse regolarmente, da "l'Espresso" e dal quotidiano “la Repubblica”, e su tanti altri giornali italiani. Dal 1977 ha pubblicato numerosi libri e romanzi a fumetti - tra i quali ricordiamo: CipputiTrinoColomboAdaMacaoFriz MeloneFranz, Cuori pazziZorro Bolero. Tra le opere per bambini, la serie Il Primo libro di Kika, composta da dodici volumetti, viene continuamente ristampata. I libri originali con il personaggio PIMPA vengono pubblicati in Italia da Franco Panini Ragazzi. Alcuni sono stati tradotti e pubblicati in Giappone, Francia, Spagna, Argentina, Portogallo. Nel 1992 ha cominciato a illustrare tutta la serie dei romanzi e racconti di Gianni Rodari riproposti da Einaudi Ragazzi in nuove e accurate edizioni.

 

Mario Andreose

Veneziano, è attivo da alcuni decenni nell’editoria. Ha partecipato all’avventura del Saggiatore di Alberto Mondadori in vesti successive di correttore di bozze, traduttore, redattore, redattore capo, direttore editoriale. Passato alla Mondadori, si è occupato del settore nascente delle coedizioni dei libri per ragazzi e dei libri illustrati. È stato direttore editoriale del Gruppo Fabbri, comprendente le case editrici Bompiani, Sonzogno, Etas e le edizioni scolastiche. Nella RCS Libri, nata dalla fusione del Gruppo Fabbri con la Rizzoli, ha ricoperto l’incarico di direttore letterario. Attualmente è presidente de La nave di Teseo, collaboratore del supplemento culturale “Domenica” del “Sole 24 Ore” e membro del comitato direttivo del Centro internazionale di studi umanistici “Umberto Eco” presso l’Università di Bologna. Il suo libro più recente è Voglia di Libri (2020).

 

Irene Grandi

La carriera discografica di Irene Grandi è sempre stata accompagnata da un’intensa attività live e da molte collaborazioni, che l’hanno portata a lavorare con i più influenti artisti italiani e stranieri, da Vasco Rossi e Jovanotti a Youssou N’Dour e Patti Smith. È stata protagonista di importanti partecipazioni televisive, grandi eventi e tour teatrali, in cui ha coinvolto ampie platee grazie a un carisma naturale e una voce potente. Debutta a Sanremo 1994 con il brano Fuori. Tra i suoi album ricordiamo: In vacanza da una vita (1995), Verde rosso e blu (1999), Alle porte del sogno (2007). Nel 2011 scrive un brano per Tiziano Ferro, Paura non ho.  Nel 2012 incide Irene Grandi&Stefano Bollani, disco nato dalla collaborazione con il pianista in una rilettura di storici brani di mondi diversi. Nel 2015 partecipa al 65° Festival di Sanremo con il brano Un vento senza nome, title track dell’omonimo album, il decimo. Nel 2020 partecipa nuovamente a Sanremo con il brano scritto per lei da Vasco Rossi Finalmente Io. Nel 2021 torna a suonare dal vivo dopo un anno di pausa dovuta alle restrizioni per la pandemia, con un progetto del tutto nuovo, Io in Blues, in cui Irene alterna ai classici del blues, canzoni di artisti italiani legati al blues come Pino Daniele e Lucio Battisti e alcuni suoi successi in un nuovo arrangiamento in chiave blues.

 

Elisabetta Sgarbi


Dopo 25 anni come editor e Direttore Editoriale della casa editrice Bompiani, ha fondato nel novembre 2015, assieme ad altri autori tra cui Umberto Eco, Mario Andreose ed Eugenio Lio, La nave di Teseo Editore, di cui è Direttore Generale e Direttore Editoriale. 


È Presidente di Baldini+Castoldi e Oblomov Edizioni e Direttore Responsabile della rivista “linus”. Ha ideato, e da 25 anni ne è Direttore Artistico, il Festival Internazionale La Milanesiana - Letteratura Musica Cinema Scienza Arte Filosofia Teatro Diritto Economia Sport Fumetto e linus - Festival del Fumetto, che giunge quest’anno alla sua terza edizione. Dal 1999 dirige e produce i suoi lavori cinematografici, presentati nei più importanti festival internazionali del Cinema. 


Nel 2020 ha presentato alla Mostra del Cinema di Venezia un film sul gruppo musicale Extraliscio, dal titolo “Extraliscio – Punk da Balera. Si ballerà finché entra la luce dell’alba”. Il film ha ricevuto il Premio Siae al talento creativo e il Premio FICE - Federazione Italiana Cinema d’Essais. Il suo film più recente è “Gatto e la casa dei fantasmi”, presentato nel 2023 al Torino Film Festival; alla fotografia di Nino Migliori ha dedicato due film, entrambi presentati in anteprima alla Festa del Cinema di Roma: “Nino Migliori. Viaggio intorno alla mia stanza (2022)”, selezionato per i Nastri d’Argento, e “Nino Migliori. La festa che rovescia il mondo per gioco (2023)”. Nel 2020 ha fondato la Betty Wrong Edizioni musicali che ha esordito producendo il doppio album degli Extraliscio “È bello perdersi”, che include il singolo presentato al 71^ Festival di Sanremo, Bianca Luce Nera. Nel 2022 ha pubblicato insieme a Margutta 86 il singolo “È così” di Luca Barbarossa e Extraliscio, seguito dall’album di Extraliscio “Romantic Robot”. È Presidente della Fondazione Elisabetta Sgarbi che promuove la lettura, la diffusione della cultura e della conoscenza dell’arte. Per la sua attività culturale ha ricevuto diversi riconoscimenti, tra cui l’Ambrogino d’Oro. È membro del Consiglio di amministrazione della Fondazione Paulo Coelho, con sede a Ginevra. È membro, su nomina del Pontefice Francesco I, della Pontificia Accademia delle Arti e delle Scienze.

 

Quest’anno La Milanesiana, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, festeggia 25 anni con un’edizione straordinaria che dal 20 maggio attraversa l’Italia concludendosi il 9 agosto a St. Moritz in Svizzera, unendo Letteratura, Musica, Cinema, Scienza, Arte, Filosofia, Teatro, Diritto, Economia, Sport e Fumetto.

 

Il tema del 2024 è LA TIMIDEZZA (e i suoi contrari), l’arte di saper ascoltare e osservare il mondo, e i mondi degli altri, invece di farsi risucchiare in un turbine di attività e stimoli, rischiando di perdere di vista ciò che è veramente importante. Ma anche i suoi contrari, l’istrionismo e l’estroversione. La Timidezza ama la pace, una chimera in un mondo dominato dalle Guerre. Il secondo argomento portante è il rapporto con la Natura, e in particolare con l’Acqua.

 

La Rosa dipinta da Franco Battiato, che fin dalla prima edizione è il simbolo de La Milanesiana, quest’anno arrossisce con grazia in aderenza al tema portante, rielaborata da Franco Achilli.

 

Quest’anno La Milanesiana consegna i seguenti premi:

Premio Rosa d’oro de La Milanesiana ad Anne Carson e Laura Morante

Premio SIAE / La Milanesiana a Paolo Fresu

Premio Jean-Claude e Nicky Fasquelle a Mathieu Belezi

Premio Omaggio al Maestro ad Antonio Rezza e Flavia Mastrella

Premio Regas / La Milanesiana "Artisti dell'innovazione” ad Andrea Moro

 

La Milanesiana è organizzata da Imarts International Music and Arts e Fondazione Elisabetta Sgarbi, con il Patrocinio del Comune di Milano e con il contributo di Regione Lombardia.

 

Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

 

Main Sponsor de La Milanesiana: A2A, Regione Emilia-Romagna, Comune di Bormio, Comune di Livigno, Intesa Sanpaolo, Volvo Car Italia, ENEL, Banco BPM, APT Basilicata, Grafica Veneta S.p.a..

 

Partner de La Milanesiana: Almo Collegio Borromeo, Fondazione Meyer, SIAE - Società Italiana degli Autori ed Editori, La Venaria Reale, Regione Marche, Albarella SRL, Fondazione Il Carnevale di Viareggio, Corriere della Sera, Nazione Verde, MM SPA, SoLongevity, LCA Studio Legale, Regas, STEP Tech Park, PDE, Istituto di Alti Studi SSML Carlo Bo, ForlìMusica, Fondazione Marche Cultura Fondazione AEM, Gerardo Sacco, Galleria Vik Milano.

 

La Milanesiana ringrazia: Comune di Ascoli Piceno, Comune di Montalto delle Marche, Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, Comune di Seregno, Comune di Cesano Maderno, Comune di Alessandria, Comune di Rosolina, Comune di Livigno, Comune di Sondrio, Comune di Merano, Comune di Firenze, Comune di Viareggio, Comune di Busseto, Comune di Forlì, Comune di Modigliana, Comune di Sant'Agata Feltria, Comune di Lugo, Comune di Gatteo a Mare, Comune di Cervia, Comune di St. Moritz, Rotary Club Bormio Contea, Visit Romagna, Piccolo Teatro di Milano,  Anteo Palazzo del Cinema, Spazio Teatro No'hma, Laboratorio Formentini, Accademia Carrara di Bergamo, Camera di Commercio delle Marche, Musei Civici Ascoli Piceno, Fondazione Elisabetta Sgarbi, Fondazione Cavallini Sgarbi, Betty Wrong, Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Cultural-Mente Insieme, CiaccioArte, SPAZIOBIGSANTAMARTA, @Video, Studio Toffoletto De Luca Tamajo, Studio Volpatti, Cenacolo Artom, Salone Internazionale del Libro di Torino, Bookcity Milano, La Feltrinelli, A+G,   Galleria Ceribelli, Ornella Bramani,  Errestampa, Banca Popolare Sondrio, BIM, Pro Valtellina Onlus, Schena Assicurazioni, LIONS CLUB SONDRIO HOST, LIONS CLUB SONDRIO MASEGRA, LIONS CLUB BORMIO, LIONS CLUB TELLINO, Acinque Energia, Franciacorta, Prometecia, Braulio Amaro dello Stelvio, Bormio Località, Comunità montana Alta Valtellina, Levissima. 

 www.lamilanesiana.eu - www.elisabettasgarbi.it

Commenti

Post popolari in questo blog

SAGRA : A SESTO CALENDE DUE WEEK END CON LA GRANDE FESTA DELLE CASCINE DI SAN GIORGIO

SCIENZA: A VARESE "REAL HUMAN BODIES" UNA MOSTRA DI VERI CORPI UMANI

MUSICA: AL VIA LA GRANDE FESTA D'ESTATE SAXOFONISTICA E DELLA MUSICA TRA VARESE E CUVEGLIO PASSANDO PER VIGGIU'