ARTE: VISITE GUIDATE NELL' ARTE VARESINA

 



Musei Civici di Varese, visite guidate alla scoperta delle mostre . Tra archeologia e arte, con le opere di Guttuso e di Monti

Archeologistics propone sette appuntamenti per scoprire insieme le tre mostre allestite a Villa Mirabello e al Castello di Masnago: “La civiltà delle palafitte”, “I tempi della pittura” dedicata a Renato Guttuso ed “Exxistere”di Silvio Monti

 

Viaggio nella storia e nell’arte varesina: i mesi di ottobre e novembre sono all’insegna del patrimonio custodito nei Musei Civici di Varese. Le guide di Archeologistics, impresa sociale impegnata in ambito culturale, propongono sette visite guidate alle mostre allestite al Museo Archeologico di Villa Mirabello e al Castello di Masnago: dalla “Civiltà delle palafitte” all’opera di Renato Guttuso fino all’espressività di Silvio Monti per scoprire un tesoro tutto varesino. Le visite sono organizzate durante la settimana e nei weekend e sono pensate per tutti, dalle famiglie ai singoli visitatori.

 

Alla mostra “La civiltà delle palafitte” sono dedicati due appuntamenti nel mese di ottobre: mercoledì 12 ottobre alle 11 e venerdì 28 ottobre alle 16.30. La visita guidata negli spazi espositivi del Museo Archeologico di Villa Mirabello permette di scoprire le più recenti conoscenze acquisite in ambito palafitticolo e conoscere i risultati delle ricerche condotte dagli anni ’90 del secolo scorso fino a oggi negli insediamenti del territorio varesino. Proiezioni, schermi interattivi e ricostruzioni di interni di abitazioni e di un aratro dell’età del Bronzo permettono inoltre di vedere da vicino e di immergersi nel mondo antico. I metodi della ricerca storica e archeologica, le discipline scientifiche coinvolte, la scoperta del percorso evolutivo dell’uomo sono i grandi temi affrontati nell’esposizione: un affascinante viaggio tra le scoperte archeologiche nei laghi varesini.

Per prenotare: bit.ly/laciviltàdellepalafitte

 

Tre le visite guidate previste per la mostra “I tempi della pittura”, dedicata a Renato Guttuso e allestita al Castello di Masnago: mercoledì 26 ottobre alle 11, sabato 12 novembre e sabato 19 novembre alle 16.30. La mostra presenta le tele di Guttuso della collezione in deposito presso i Musei Civici a cui si aggiunge l’archivio di Nino Marcobi, fortemente legato all’artista e a Velate (Varese), i cui eredi hanno fatto in tempi recenti la donazione al Comune di Varese. Di grande importanza è il materiale trovato sulla Vucciria, uno dei più famosi telieri di Guttuso del 1974, che, nonostante celebri la sua Palermo con il caratteristico mercato, è stato realizzato a Velate dopo che il pittore aveva deciso di trasformare in studio le scuderie della villa acquisita dalla famiglia della moglie Mimise Dotti all’inizio degli anni Cinquanta. Attraverso le centinaia di fotografie che sono state identificate e inventariate, oggi è possibile ricostruire le singole fasi complesse e articolate della realizzazione della grande opera. Le annotazioni di Marcobi, stese giorno per giorno, offrono l’opportunità unica di veder ricomposto passo passo il quadro con aneddoti e storie curiose. Il percorso si snoda lungo le sale del castello con diciassette oli, tra cui telieri di grande dimensioni, incisioni e acqueforti colorate di grande impatto, con materiale fotografico e documentario inedito.

Per prenotare: bit.ly/itempidellapittura

 

Per la mostra “Exxistere” di Silvio Monti sono due le visite guidate in programma: sabato 12 novembre e sabato 19 novembre, sempre alle 15. La mostra, allestita al Castello di Masnago dal 1° ottobre 2022, presenta un’ampia panoramica dell’ultimo ventennio produttivo dell’artista varesino Silvio Monti dispiegata in un excursus cronologico-tematico che ricostruisce i temi a lui cari: il volto, i media, la calligrafia e gli archetipi. Il titolo “Exxistere” è una libera interpretazione del termine latino “exsistere”. La sua etimologia rimanda all’essere “buttato fuori”, “calato nella realtà” e allude alla condizione dell’essere umano che viene lanciato nel mare magnum della vita alla ricerca di senso, tema ontologico di tutti i tempi.

Per prenotare: bit.ly/mostrasilviomonti

 

Il costo di ogni visita guidata è di 5 euro a persona. A questo deve essere aggiunto il costo del biglietto di ingresso ai musei che è di 5 euro (intero), 3 euro (ridotto) e gratuito per gli under 18 e AML.

 

Per ulteriori informazioni e richieste: varesemusei@archeologistics.it – +39.3288377206

 

Archeologistics - Fondata nel 2004, è un’impresa sociale varesina impegnata nella divulgazione e conoscenza dei beni culturali. Progetta e realizza servizi di gestione museale, educazione al patrimonio, visite guidate e turismo culturale. In Lombardia opera in tutti i quattro siti Unesco Patrimonio dell’Umanità della provincia di Varese e collabora con le principali istituzioni del territorio e con il Ministero per i Beni Culturali. Fornisce consulenza per musei, monumenti e aree archeologiche, luoghi d’interesse storico-artistico e progetta percorsi per scuole e pubblico specialistico. www.archeologistics.it

Commenti

Post popolari in questo blog

SKASSAKASTA LIVE MUSIC A VEDANO

NATALE: EVENTI NATALIZI DEI LAGHI TRA CERNOBBIO, LECCO, LUGANO E VARESE

ESTATE VARESINA: AL VIA 200 INIZIATIVE PER TUTTA L'ESTATE DA VIVERE A VARESE