EVENTO: "GIORNATA MONDIALE DEL DONATORE DI SANGUE" NEL VARESOTTO


14 giugno "Giornata mondiale del donatore di Sangue": 

eventi, colori e bandiere per dire grazie ai donatori e promuovere il dono

Quest’anno Avis provinciale Varese ha deciso che, dopo due anni di restrizioni e pandemia, le celebrazioni per dire grazie ai donatori e richiamare l’attenzione sull’importanza di questo gesto sono il filo conduttore di una serie di eventi in programma da fine maggio a metà giugno, tutti focalizzati sullo sport e sugli stili di vita sani e sul coinvolgimento delle Avis comunali del nostro territorio. 

La Giornata Mondiale del donatore di sangue, che si celebra il 14 giugno, diventa l’occasione per legare una serie di appuntamenti sul territorio che vedono Avis e i suoi volontari presenti e attivi per promuovere e sostenere tante iniziative.  


Inoltre – proprio nelle settimane a cavallo del 14 giugno – diversi Comuni del Varesotto hanno aderito alla proposta, lanciata da Avis provinciale in sinergia con le Avis Comunali del territorio - di esporre la bandiera di Avis come segno di promozione del gesto della donazione come bene della comunità e per la comunità: donare il sangue, infatti, significa avere a cuore la salute propria e degli altri e rappresenta un gesto non solo di altruismo e generosità, ma anche di partecipazione e consapevolezza. La presenza delle bandiere fuori dalle sedi istituzionali è una novità per il nostro territorio che sarà riproposta il prossimo anno, per raggiungere un numero ancora più alto di Comuni


Ad aprire la lunga serie di appuntamenti ci sono state le prime 4  tappe del ventiduesimo giro del Varesotto, organizzato dall’Asd Amatori Atletica di Casorate Sempione (alle quali Avis è stata presente grazie all’impegno delle sedi Comunali di riferimento); ora tocca alla corsa più pazza dell’estate con musica, colori e divertimento, sabato 11 giugno al Campo Sportivo Comunale di Oggiona con Santo Stefano. Qui torna la summer run, corsa con un percorso di 5 chilometri (3 chilometri per bambini e famiglie) organizzata da Compagnia Attiva Oggiona con Santo Stefano a cui quest’anno aderisce anche Avis provinciale Varese grazie all’impegno di Avis Comunale Oggiona. Tra la suggestione dei sentieri nei boschi i partecipanti si lanceranno a vicenda polveri colorate per dare inizio simbolicamente all’estate (Info e iscrizioni: https://compagniaattivaoss.wixsite.com/summer…/iscriviti) 

Fanno parte del calendario per la Giornata Mondiale anche due delle tappe varesine dell’Italian Open Water Tour che danno appuntamento ai nuotatori il 18 e 19 giugno sul lago di Monate: oltre al supporto organizzativo e alla promozione del dono, ci sarà anche come gli altri anni l’assegnazione del trofeo Avis e la presenza del Gazebo e dei volontari Avis. A legare ad Avis questi eventi sortivi vi è l’idea che lo sport – soprattutto quello praticato a livello amatoriale – sia un importante veicolo di stili di vita sani e di spirito di squadra e possa essere un momento importante per promuovere il dono e dire grazie ai donatori. 

Molte sono anche le iniziative che le singole Avis Comunali stanno organizzando sul territorio a partire da questo fine settimana dell'11 e 12 giugno: corse, giri in bici, gazebo e feste di piazza saranno l'occasione per tornare tra la gente, dire grazie a chi dona e promuovere il dono quale gesto di altruismo e solidarietà. 


https://www.avisprovincialevarese.it/

Commenti

Post popolari in questo blog

ARTE: IL GIAPPONE AL CASTELLO DI MASNAGO

ARTE: STANZE D'ARTISTA AL SACRO MONTE DI VARESE

CINEMA: NUOVA EDIZIONE DI CORTISONICI AI GIARDINI ESTENSI DI VARESE