TEATRO: DAPPORTO E FASSARI IN SCENA AL TEATRO DI SARONNO GIUDITTA PASTA CON "IL DELITTO DI VIA DELL’ORSINA"

 


IL DELITTO DI VIA DELL’ORSINA

L’affaire de la rue de Lourcine

UNA STRANA COPPIA PER UN DELITTO: DAPPORTO E FASSARI IN SCENA AL TEATRO DI SARONNO 

Disposti a tutto pur di mantenere le apparenze: sono i protagonisti del nuovo spettacolo di Andrée Ruth Shammah, Il delitto di via dell’Orsina di Eugène Labiche, in scena al Teatro Giuditta Pasta sabato 26 marzo alle ore 21.00 e in replica domenica 27 marzo alle ore 15.30.

 

Due uomini si risvegliano nello stesso letto, con le mani sporche e le tasche piene di carbone, sicuri di essere coinvolti nell’omicidio di una carbonaia. Uno è ricco, nobile, elegante; l’altro rozzo, volgare, proletario. I due devono fare i conti con quello che credono di avere fatto.

 

L’opera originariamente ambientata nella Francia di fine Ottocento è stata ricontestualizzata nell’Italia pre-fascista. Un allestimento curato nei minimi particolari con le scene di Margherita Palli, i costumi di Nicoletta Ciccolini e le luci di Camilla Piccioni.

 

Una commedia particolare a tratti simile ad un vaudeville che vira verso un noir in tensione comica. Un atto unico che corre spedito tra colpi di scena, molti pasticci e parecchi guai, soprattutto per i due protagonisti, interpretati da Massimo Dapporto e Antonello Fassari.

 

Un grande lavoro di regia, quello della Shammah, che si presta a molteplici piani di lettura: la satira sociale, i rapporti uomo donna e soprattutto il conflitto fra essere e apparire. La cosa più importante per i protagonisti sono appunto le apparenze. Non chi essi siano veramente, ma chi sono per gli altri.

 

Una commedia che, con la sua ironia e la sua precisione, riesce a farsi largo tra la frenesia e le preoccupazioni che accompagnano il nostro presente, per prenderci per mano e farci trascorrere una serata divertente e leggera eppure non superficiale.

 

Biglietti ancora disponibili acquistabili ONLINE o al botteghino.

Teatro Giuditta Pasta (via I Maggio, Saronno – VA)

Sabato 26 marzo 2022 | ore 21.00

Domenica 27 marzo 2022 | ore 15.30

IL DELITTO DI VIA DELL’ORSINA

L’affaire de la rue de Lourcine

di Eugène Labiche

traduzione Andrée Ruth Shammah

e Giorgio Melazzi

regia e adattamento Andrée Ruth Shammah

con Massimo Dapporto, Antonello Fassari, Susanna Marcomeni

e con Marco Balbi, Andrea Soffiantini, Christian Pradella, Luca Cesa-Bianchi

scene Margherita Palli

luci Camilla Piccioni

costumi Caterina Visconti

ispirati dall’artista Paolo Ventura

musiche Alessandro Nidi

produzione Teatro Franco Parenti, Fondazione Teatro della Toscana

 

 

Teatro Giuditta Pasta
via I maggio snc - 21047 Saronno VA
Tel: +39 02.96.70.19.90

www.teatrogiudittapasta.it

Commenti

Post popolari in questo blog

SKASSAKASTA LIVE MUSIC A VEDANO

EVENTO: TORNA IL MERCATINO DI NATALE A CASBENO

ARTE : TUTTE LE MOSTRE NEI MUSEI DI VARESE