OPERETTA: AL TIRINNANZI “ CIN CI LA’ ” CON ORCHESTRA E CORPO DI BALLO COMPAGNIA ELENA D’ANGELO

 


“ CIN CI LA’ ”

DOMENICA 13 MARZO 2022 - ORE 17:00

Operetta in due atti di C. Lombardo e musiche di V. Ranzato

ORCHESTRA E CORPO DI BALLO COMPAGNIA ELENA D’ANGELO

Direttore D’Orchestra M.° Marcella Tessarin

 

Cin Ci Là: Elena D’Angelo, Petit-Gris: Matteo Mazzoli, Principe Cyclamino: Domingo Stasi, Principessa Myosotis: Merita Dileo, Principe Fon-Ki: Gianni Versino, Blum: Stefano Menegale


COREOGRAFIE MARTINA RONCA– ALLESTIMENTO E COSTUMI “GRANDI SPETTACOLI”- REGIA ELENA D’ANGELO

 

Al Teatro Tirinnanzi la celebre operetta “Cin ci là”- domenica 13 marzo h. 17.00. Scritta dagli autori Lombardo e Ranzato negli anni ’20, Cin Ci Là è una divertente favola dove si ride sino alla fine. Volutamente ispirata più alla rivista che all’operetta tradizionale, deve in parte il successo anche alle musiche morbide e sentimentali, ben calibrate con le arie più allegre. Ci spiega Elena D’Angelo, regista e fondatrice della Compagnia d’operette omonima – È l’unica operetta italiana in cui  tenore e  soprano escono dai ruoli più classici incassando applausi a scena aperta  grazie alle tante battute umoristiche, e non solo per i virtuosismi vocali”. La vicenda si svolge nel Cion-ki-sin cinese, durante il quale si fermano svago e lavoro fino a quando un membro della casa regnante, fresco di nozze,  non avrà fatto il suo dovere coniugale con la sposa. Tuttavia, vista l’inesperienza dei due principini si attende invano, ma l’ arrivo da Parigi dell’affascinante attrice libertina Cin Ci Là potrebbe offrire buoni consigli. Fra le gelosie del suo eterno innamorato (Petit Gris) e i timidi Cyclamino e Myosotis, il lieto fine arriva: Cin Ci là, una volta convinti i principini a stare soli sfruttando una romantica notte stellata, torna a Parigi con il suo Petit-Gris

La regia fresca e attuale di Elena D’Angelo non snatura lo spirito dell’epoca e valorizza i doppi sensi,  gli equivoci e le scenette esilaranti del comico Blum. Coreografie e scenografie maestose ed eleganti sono ispirate alla Macao degli anni ’20. La compagnia, che vanta larghi consensi, è seguita anche dai giovani e dal gusto del pubblico moderno.  Con un corpo di ballo di otto artisti e professionisti del calibro di Matteo Mazzoli, Gianni Versino e di tutti gli altri, apprezzata l’operetta soprattutto se è con orchestra: qui, come sempre, con dieci  musicisti d’eccellenza e la brava Marcella Tessarin direttore d’orchestra. Obbligatoria la mascherina Ffp2 CEE, si entra con Super Green Pass.

POLTRONISSIMA 25€ intero - 20€ ridotto POLTRONA 22€ intero - 17€ ridotto GALLERIA 18€ intero - 13€ ridotto

Biglietti c/o biglietteria teatro Piazza IV Novembre Legnano  mercoledì, venerdì  e sabato da h.16,00 a h.19,00

Prenotazioni da casa: biglietteria@melarido.it

Acquisti on line: su melarido.store (assegnazione  dei posti migliori da e-mail biglietteria dopo l’acquisto)

 https://melarido.store/products/cin-ci-la   

E su biglietteria Ticketone (con costo prevendita per scelta immediata posto).

 https://www.ticketone.it/event/cin-ci-la-teatro-talisio-tirinnanzi-14392818/       

Per parlare con il teatro: tutti i giorni feriali dalle 14.30 alle 18.00 chiamando il 392 8980187

Commenti

Post popolari in questo blog

ARTE: IL GIAPPONE AL CASTELLO DI MASNAGO

FESTIVAL: AL VIA UNA SERIE DI EVENTI A GALLARATE ”E-STATE CON NOI!”

MUSICA: TORNANO I CONCERTI A VILLA TOEPLITZ