TEATRO: “SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE” AL TIRINNANZI DI LEGNANO RINVIATO AL 29 MARZO

 


“SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE”  

di William Shakespeare 


E' stato riscontrato un caso di positività Omicron nel cast di "SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE" di Jurij Ferrini. La Compagnia non potrà pertanto partire per andare in scena come previsto venerdì 18 FEBBRAIO h. 21:00  al Teatro Tirinnanzi di Legnano.
Spettaccolo spostato al prossimo:  29 marzo 2022 h.21,00     

Con Jurij Ferrini, Paolo Arlenghi, Maria Rita Lo Destro, Agnese Mercati, Chiara Mercurio,

Federico Palumeri, Stefano Paradisi, Michele Puleio, Rebecca Rossetti

 maschere realizzate da Paola Caterina D’Arienzo- luci e suono Gian Andrea Francescutti

                                                            Assistenti alla regia Sonia Guarino e Claudia Tura

                                                                                  Regia di Jurij Ferrini  

 

Il 18 febbraio h. 21.00 al teatro Tirinnanzi di Legnano sarà in scena uno dei capolavori più straordinari di William Shakespeare: “SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE”. Il cast è di tutto rispetto,  da Jurij Ferrini  a tutti gli altri affiatatissimi artisti della Compagnia. Fra i testi shakespeariani più rappresentati al mondo, lo spettacolo previsto finalmente a Legnano è stato acclamato al 55° Festival Teatrale di Borgio Verezzi (che è un po’ come Sanremo per le canzoni) per la compattezza e coerenza di Jurij Ferrini nell’impostarlo e dirigerlo (impegnato anche nei ruoli di Egeo, Oberon e Peter Quince) e, indistintamente, per l’ interpretazione di tutto il cast: acclamati perché hanno saputo portare in scena una rappresentazione fiabesca che parla all’intelligenza e al cuore della gente,  volutamente ambientata in modo essenziale. 


Sfida non facile, per una commedia unitaria che sviluppa originariamente ben quattro trame (fra mitologia greca e celtica, narrativa cavalleresca medievale, folklore inglese) che si intrecciano con quattro mondi differenti: quello di Teseo (duca di Atene) e Titania (regina delle Amazzoni); quello di quattro giovani in preda a pene d’amore (Lisandro, Demetrio, Ermia, Elena), quello popolaresco dei rozzi artigiani Peter Quince, Tom Snout, Francis Flute e Robin Starverling, impegnati nella preparazione di “Piramo e Tisbe”,  e infine quello soprannaturale, con fate e spiritelli tra gli abitanti notturni del bosco fra cui il dispettoso folletto Puck, artefice del gioco degli equivoci e di soluzioni di volta in volta inventate. 


Onorando il grande Shakespeare, Jurij Ferrini si  rivela capace di orchestrare con misura la bravura degli attori, ognuno forte di un’interpretazione fluida ma intensa,  che fa cogliere al pubblico ogni attimo del gioco reale e irreale in una festa dell’intelligenza, dell’ironia, dell’immaginazione ma soprattutto dell’Amore, “magia” più potente di tutte. Che si tratti di un sogno si capisce già dal titolo, ma anche dalla battuta finale di Puck, l’astuto spiritello:  saranno i giovani che vedranno per la prima volta “SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE” a scoprirla, gustandone l’insieme geniale. Grazie Shakespeare.

POLTRONISSIMA 30€ intero - 24€ ridotto POLTRONA 25€ intero - 19€ ridotto GALLERIA 20€ intero - 14€ ridotto.

Acquisti on line: su melarido.store (assegnazione  dei posti migliori da e-mail biglietteria dopo l’acquisto)

https://melarido.store/products/sogno-di-una-notte-di-mezza-estate

E su biglietteria Ticketone (con costo prevendita per scelta immediata posto).

https://www.ticketone.it/event/sogno-di-una-notte-di-mezza-estate-teatro-talisio-tirinnanzi-13962185/     

Per parlare con il teatro: tutti i giorni feriali dalle 14.30 alle 18.00 chiamando il 392 8980187

Teatro Covid free- ingresso con Green Pass rafforzato e mascherina Ffp2 CEE all’interno.

Commenti

Post popolari in questo blog

ARTE: IL GIAPPONE AL CASTELLO DI MASNAGO

FESTIVAL: AL VIA UNA SERIE DI EVENTI A GALLARATE ”E-STATE CON NOI!”

MUSICA: TORNANO I CONCERTI A VILLA TOEPLITZ