TEATRO: LE FEMMINE GALATTICHE NEI POMERIGGI TETRALI DI PAOLO FRANZATO

 



I "Pomeriggi Teatrali" 2022 decollano con le “Femmine Galattiche”

 

La rassegna con la Direzione Artistica di Paolo Franzato

giunge alla XVII edizione

 

 Finalmente domenica 6 marzo prende il via la 17^ edizione dei “Pomeriggi Teatrali”, tra gli eventi culturali varesini di maggior rilievo. La consolidata rassegna di spettacoli teatrali organizzata da Endas Varese e realizzata con la Direzione Artistica di Paolo Franzato si svolgerà presso la preziosa cornice del Salone Estense di Palazzo Estense in via Sacco a Varese.

Quattro erano gli spettacoli in programma da gennaio ad aprile 2022, dei quali i primi tre in scena nelle domeniche pomeridiane, l’ultima un serale. Tanti gli artisti coinvolti, attori, drammaturghi, musicisti e registi quali Max Pisu, Urbano Moffa, Fazio Armellini, Monica Anchieri, Marcella Magnoli, Caterina Murrazzu, Mauro Provvidi, Alessandro Mezzanotte, Raffaele Campolattano, Giuseppe Della Misericordia, Paolo Franzato, Marco Rodio. Purtroppo a causa dell’ondata pandemica degli ultimi mesi i primi due eventi sono stati sospesi, con l’intenzione di riproporli nella prossima edizione. Come sempre i “Pomeriggi Teatrali” si confermano una valida opportunità sia per presentare nomi affermati dello spettacolo, sia per valorizzare artisti locali che promuovono con grande competenza e profondo senso etico una concreta e valida cultura teatrale. La rassegna è patrocinata dal Comune di Varese e dalla Fondazione Comunitaria del Varesotto.

Presentazione spettacoli:

 Domenica 6 marzo 2022, h 17.00

“Femmine Galattiche”

drammaturgie di Giuseppe Della Misericordia

con Monica Anchieri, Marcella Magnoli, Caterina Murrazzu

regia Raffaele Campolattano, Alessandro Mezzanotte, Mauro Provvidi

 

Femmine Galattiche è uno spettacolo che gioca brillantemente con i temi femminili di sempre, declinati in chiave ultramoderna: i figli, il lavoro, gli uomini, la libertà, il corpo. E' tutto molto complicato, ma per fortuna ci sono le diete, l'ironia e soprattutto l'Agenzia Matrimoniale Spaziale.

“Femmine Galattiche” mette in scena diversi monologhi di Giuseppe Della Misericordia, tra i quali:

"Come non mettersi a dieta", un surreale tentativo di entrare in una maglietta troppo stretta. Quanta libertà abbiamo realmente nello scegliere come vestirci?

"Io ti perdono": uomini e donne hanno occhi sviluppati diversamente, quindi guardano il mondo diversamente e in modi spesso inconciliabili. O forse complementari?

"Agenzia matrimoniale spaziale": il futuro è qui, non dobbiamo più accontentarci di scegliere tra qualche miliardo di single terrestri, i single sono in tutto l'universo ed è possibile chattare con loro!

"Io odio i narcisisti": odiamo i narcisisti perché noi sì che siamo capaci di empatia, non come loro! Loro sono talmente presi da se stessi da non accorgersi neanche di essere narcisisti, poverini!

In scena tre brillanti attrici, Monica Anchieri, Marcella Magnoli e Caterina Murrazzu, dirette da altrettanti tre affiatati registi: Raffaele Campolattano, Alessandro Mezzanotte e Mauro Provvidi. Luci e audio di Marco Rodio con la collaborazione di Alberto Vezzoli. Progetto, cast & produzione di Teatro Franzato. Spettacolo omaggio all’universo femminile nella giornata della Festa delle Donne.

Le attrici Monica Anchieri, Marcella Magnoli, Caterina Murrazzu e i registi Raffaele Campolattano, Alessandro Mezzanotte, Mauro Provvidi dello spettacolo “Femmine Galattiche” sono tutti artisti del Teatro Franzato con una lunga carriera nella rispettiva Compagnia dagli anni ‘90 fino ad oggi, interpretando grandi autori, tournée in Italia e all’estero e le produzioni internazionali nei pioneristici spettacoli diretti dal regista-psicopedagogista varesino. Tra gli innumerevoli spettacoli che hanno realizzato, rivoluzionando la concezione del senso e del modo di fare teatro nel nostro territorio, citiamo: Sono apparso alla Madonna omaggio a Carmelo Bene, Commedia senza titolo di F. Garcìa Lorca, Mia per sempre primo spettacolo teatrale nella storia dedicato a Mia Martini, Pre-paradise sorry now da R. W. Fassbinder, Le Nuvole di Aristofane, Dio di Woody Allen, vari testi di Beckett, Pasolini, Ionesco e memorabili spettacoli come I linguaggi dell'Amore, M1K Movimento 1 Kandinsky, MADRE LUNA. Luce sott'acqua, L'albero della Vita. Negli ultimi anni sono stati impegnati in produzioni internazionali quali MOST il Ponte (Budapest), La missione di Rasputin (Belgrado), Tingeltangel di Karl Valentin (Locarno).

Giuseppe Della Misericordia è un affermato drammaturgo varesino che scrive per esplorare il confine tra il tragico e il comico. E' autore di molti artisti per il teatro, il web e la televisione, e le sue opere teatrali sono rappresentate in tutta Italia e non solo. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra i quali i premi Una commedia in cerca d'Autore 2014, Secondo Classificato al Premio Drammaturgia Teatro e Disabilità 2016, il Premio Inedito - Colline di Torino 2018  e il Premio Nazionale Teatrale Achille Campanile 2021.

 

  • Domenica 3 aprile 2022, ore 21.00

Teatro Franzato

“Ritorno a Pasolini” omaggio a Pier Paolo Pasolini nel centenario della nascita

aiuto regia Marco Rodio

regia di Paolo Franzato

Ingressi: Biglietto intero: 13 euro. Biglietto ridotto: 10 euro. Prezzi ridotti riservati ai soci Endas e ai ragazzi fino ai 16 anni.

Ingresso con green pass rafforzato e mascherina.

Prevendite biglietti: tel. 347.4657358 (orari pomeridiani)

Commenti

Post popolari in questo blog

SKASSAKASTA LIVE MUSIC A VEDANO

EVENTO: TORNA IL MERCATINO DI NATALE A CASBENO

ARTE : TUTTE LE MOSTRE NEI MUSEI DI VARESE