TEATRO CANZONE: AL CASTELLO VISCONTEO DI LEGNANO TEATRO E MUSICA TRA BATTIATO E PIRANDELLO

 


“ESTATE VISCONTEA 2021”

venerdì 16 LUGLIO 2021 h.21,00

“L’UOMO DAL FIORE IN BOCCA ED ALTRE CANZONI”

Teatro/canzone con Paolo Scheriani

testo Luigi Pirandello- canzoni Franco Battiato - video Paolo Scheriani - dipinti Franco Battiato

adattamento scheriANIMAndelli  - regia Nicoletta Mandelli


In sostituzione di “Salomè” sospeso nel 2020 al Tirinnanzi causa pandemia la compagnia ScheriANIMAndelli, forte del successo ottenuto nella stagione passata a teatro propone venerdì 16 luglio alle ore 21.00 al Castello Visconteo di Legnano “L’UOMO DAL FIORE IN BOCCA E ALTRE CANZONI”, che già ha emozionato migliaia di persone ed entusiasmato la critica. Un concerto/spettacolo dove le canzoni di Franco Battiato si uniscono alle parole di Luigi Pirandello e al suo “Uomo dal fiore in bocca” in un mix di Teatro e Canzoni, il tutto immerso nelle immagini proiettate che conducono lo spettatore in una dimensione onirica e a tratti surreale. Un viaggio raffinato nella musica del M.° Battiato, uno dei più grandi cantautori purtroppo recentemente scomparso, che con le sue canzoni ha regalato a tutti stimoli di ricerca interiore: capolavori in perfetta sintonia con le parole del drammaturgo agrigentino Pirandello, vincitore di un Premio Nobel per la letteratura e indagatore dell’animo umano in tutte le sue sfaccettature. Potrebbe sembrare un azzardo, ma le similitudini linguistiche tra i due artisti, oltre ad essere entrambi nati in terra di Sicilia , è quella di avere una visione di un “altrove” che tende inevitabilmente alla spiritualità- vissuta in modo quasi esoterico dal drammaturgo e di spasmodica ricerca nel cantautore, rispettoso dell’Alto e del Creato. Essi sono perciò più simili di quanto ci si immagini, nell’ indagare dell’animo e  il meditare sul senso dell’esistere. Le opere pittoriche e musicali del M.° Battiato danzeranno così tra le parole scolpite nel dramma di Luigi Pirandello, per un appuntamento di alto livello culturale e musicale che oltre i sensi giungerà all’anima, per rendere tutti più consapevoli del valore della vita che viviamo. Hanno scritto dello spettacolo:” Scheriani con capacità rabdomantica è in grado di scovare all'interno delle pagine di narrativa e di musica ogni vibrato psichico, emozionale, si lascia possedere da ogni frase abbandonandosi ad essa come un derviscio, facendosi antenna mistica tra il cielo e la terra, raccontando al microfono i bisbigli dell'anima che si fanno largo sempre di più e colonizzano i periodi, interi paragrafi.” (Danilo Caravà su “Sipario”). Il teatro ha appositamente creato costi inferiori ai tradizionali per la stagione estiva, quale buon ritorno alla Cultura: solo €15 e €10 per giovani e over 60. N.B.” L’Uomo dal fiore in bocca ed altre canzoni” sostituisce uno spettacolo del 2020 sospeso per pandemia. I possessori dei vecchi biglietti potranno usufruirne inviando una mail a: biglietteria@melarido.it o portandoli in biglietteria a teatro ogni mercoledì e sabato dalle h.16.00 alle 19.00.

Acquisto biglietti: c/o biglietteria Teatro Tirinnanzi- Piazza IV Novembre, mercoledì e sabato h. 16.00/h. 19,00 

Prenotazioni via-mail: biglietteria@melarido.it   Acquisti on line con scelta posto (con piccolo ricarico): www.vivaticket.it 

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

ARTE: MOSTRA DI RENATO GALBUSERA AL MUSEO BODINI DI GEMONIO "MEMORIA DEL TEMPO PRESENTE"

MOSTRA: AL CASTELLO DI MASNAGO VARESE “NEL SALOTTO DEL COLLEZIONISTA: ARTE E MECENATISMO TRA OTTO E NOVECENTO”

MUSICA : IN USCITA LA COLONNA SONORA DI “ITALY IN A DAY” DEI DEPRODUCERS: VITTORIO COSMA / GIANNI MAROCCOLO/RICCARDO SINIGALLIA / MAX CASACCI