CINEMA: NUOVA EDIZIONE DI CORTISONICI AI GIARDINI ESTENSI DI VARESE



Diciottesima edizione di Cortisonici Film Festival, ai Giardini Estensi dal 25 al 28 agosto 

Back to FantaNight, il Focus 2021 è sul nuovo cinema fantastico

In Giuria lo staff del TOHorror Fantastic Film Fest  


Edizione numero diciotto per Cortisonici Film Festival, che per il secondo anno sarà in versione estiva, nello spazio della tensostruttura ai Giardini Estensi dal 25 al 28 agosto. Dopo una prima somministrazione con Cortisonici Ragazzi nel mese di maggio, ora si entra nel vivo del concorso internazionale. A contrassegnare l’edizione 2021, la collaborazione con altri festival importanti nel panorama italiano. A partire dalla giuria chiamata a valutare i lavori in gara, composta da Alessia Gasparella, Massimiliano Supporta e Matteo Pennacchia, membri del TOHorror Fantastic Film Fest. Una collaborazione iniziata in occasione di Cortisonici 2019, con il focus sul cinema horror contemporaneo dal titolo “A sangue fresco", che ora si consolida, riportando a Varese lo staff di uno dei più longevi festival italiani dedicati al cinema horror e fantastico, nato nel 1999 a Torino con il battesimo di Dario Argento. 


La serata d’apertura è per mercoledì 25 agosto alle 21.00, con “Back to FantaNight”, il Focus sul nuovo cinema fantastico, in collaborazione con il Trieste Science+Fiction Festival, punto di riferimento in Italia per questo genere cinematografico.  

Durante la serata saranno proiettati Laspsis  (2020, 104’, USA), lungometraggio di Noah Hutton, e Blood Machine (2019, 50’, Francia), medio metraggio dei due registi francesi Raphael Hernandez e Savitri Joly-Gonfard, riuniti sotto lo pseudonimo di Seth Ickerman. Entrambi i film, mai distribuiti Italia, portano due sguardi nuovi e molto diversi all’interno di un genere dai contorni non sempre definiti e, per sua stessa natura, portato a spingersi “là dove nessuno è mai giunto prima”. A condurre il pubblico in questo viaggio ci saranno Massimiliano Maltoni e Luca Luisa, tra i fautori del Trieste Science+Fiction Festival.  



Come di consuetudine, anche il trailer di Cortisonici 2021 è in linea con il focus, con il corto d’animazione realizzato dal graphic e motion designer Gabriele Calvi, che ha ambientato il suo lavoro ai Giardini Estensi in un'inedita versione fantastica. 

Giovedì 26, venerdì 27 e sabato 28, a partire dalle 21, ci saranno le tre serate del concorso internazionale, con la proiezione dei venticinque corti in gara, provenienti da 14 paesi e selezionati tra più di 3.500 lavori. Venerdì sera, per i nottambuli, a partire dalle 23.00 non mancherà l’attesissima sezione Inferno, con le visioni più difettose, scorrette ed estreme. Mentre sabato 28, dopo la proiezione dei corti in gara, ci saranno le premiazioni per assegnare il Premio della giuria, il Premio del pubblico e il Premio Ronzinanti. 



"Cortisonici è diventato maggiorenne - dichiara il sindaco Davide Galimberti - è un festival radicato nella città, un punto di riferimento per la cultura varesina. Per questo motivo è una di quelle realtà sui cui l'amministrazione ha deciso di investire, con una formula che abbiamo trovato per sostenere le manifestazioni strutturate, in modo da poter garantire continuità nel tempo. Un sostegno che si rivelato importante soprattutto in questa fase di difficoltà".



Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito, con prenotazione obbligatoria sul sito www.cortisonici.org. E’ possibile prenotare i posti a partire dal 1 agosto. Il numero dei posti è limitato, in base alle normative di sicurezza. 

Non solo, aspettando Cortisonici, in collaborazione con Filmstudio90, martedì 24 agosto verrà proiettato Manibules - Due uomini e una mosca (Francia, 2020, 77 minuti). Ingresso 6,50 euro, ridotto 5 euro. Per i soci Filmstudio 90 under25 ingresso 3 euro. 






Foto al link:
https://we.tl/t-SoBBPVQzPi


______________________________________  





GIURIA (Staff del TOHorror Fantastic Film Fest) 



Alessia Gasparella  

Valdostana classe 1987, programmatrice con una chiara predilezione per il formato cortometraggio e una fissazione per gli squali e lo splatter; dopo la laurea al DAMS di Torino parte per Parigi dove lavora come unit manager per i set cinematografici. Nel tempo libero ha fondato l'associazione AIACE VDA, di cui è presidentessa. 



Massimiliano Supporta 

Classe 1970, dal 2006 dirige il TOHorror Fantastic Film Fest, festival di cinema e cultura del fantastico di Torino. Suona il basso in un paio di band post punk, porta gli occhiali solo per difendere la propria identità, come Clark Kent. Lavora in ambito psichiatrico: questo spiega qualcosa, ma non tutto. 



Matteo Pennacchia 

Classe 1986, dopo aver lavorato nel campo dell'organizzazione concerti consegue a Torino la laurea in Storia e Teoria del Cinema. Collaboratore della webzine Ondacinema, è al momento programmatore e responsabile tecnico del Seeyousound Music Film Festival e programmatore, organizzatore e bevitore di birra del TOHorror Fantastic Film Fest.

 

______________________________________  




PROGRAMMA 





Mercoledì 25 agosto 

Back to FantaNight – Focus sul nuovo cinema fantastico 

In collaborazione con il Trieste Science+Fiction Festival 

Ore 21.00 

 

Lapsis di Noah Hutton – USA, 2020, durata 104 minuti 

Presentazione a cura di Massimiliano Maltoni e Luca Luisa – Trieste Science+Fiction Festival 



A seguire 

Blood Machines di Seth Ickerman – France, 2019, durata 50 minuti 



______________________________________  



Giovedì 26 agosto 

Concorso Internazionale Cortometraggi – 1° somministrazione 

Ore 21 

______________________________________  



Venerdì 27 agosto 

Concorso Internazionale Cortometraggi – 2° somministrazione 

Ore 21 

 

Inferno 

Proiezioni difettose, scorrette, estreme 

Dalle ore 23.00 

______________________________________ 



Sabato 28 agosto 

Concorso Internazionale Cortometraggi – 3° somministrazione 

Ore 21 

A seguire 

Premiazioni 

______________________________________ 

 

CONCORSO INTERNAZIONALE – CORTOMETRAGGI: 

Anomalie- Jean Francois Celli, FRANCIA, 11’ 

Caution- Olivier Chateau, FRANCIA, 8’ 

Cop- Roman Sinitsyn, RUSSIA, 6’ 

David-Zachary Woods, USA, 12’ 

Descend-Sofia Priftis, SVEZIA, 5’ 

Dry sea- Bart Bossaert, Yves Bex, BELGIO, 11’ 

Eggshell- Ryan William Harris, IRLANDA, 14’ 

“Er còllera mòribbus”- Matteo De Laurentiis, Katia Franco, ITALIA, 8’ 

Finis terrae- Tommaso Frangini, ITALIA-USA, 15’ 

Good thanks, you? Molly Manning Walker, GB, 13’ 

Hase-Dan Floresco, Lisa Flachmeyer, GERMANIA, 4’ 

I’m afraid to forget your face- Sameh Alaa, EGITTO, 15’ 

La tecnica-Clemente De Muro, Davide Mardegan, ITALIA, 10’ 

Last day- Szu-Wei Chen, USA, 11’ 

May I have this seat?- Tabish Habib, PAKISTAN, 10’ 

Particules fines- Gregory Robin, FRANCIA, 8’ 

Slow-Giovanni Boscolo, Daniele Nozzi, ITALIA, 11’ 

Survivers- Carlos Gómez Trigo, SPAGNA, 7’ 

The Handyman- Nicholas Clifford, AUSTRALIA, 15’ 

The recycling man- Carlo Ballauri, ITALIA, 13’ 

The rehearsal- Kevin Biele, GERMANIA, 12’ 

Verdiana- Elena Beatrice, Daniele Lince, ITALIA, 10’ 

Verdict 30.001: the cookies- Samuel Häkkinen, Henna Välkky, FINLANDIA, 9’ 

Walk with kings- Guillaume Senez, BELGIO, 14’ 

Your monster- Caroline Lindy, USA, 15’ 



Tutte le informazioni sono sul sito sul www.cortisonici.org

Commenti

Post popolari in questo blog

ARTE: MOSTRA DI RENATO GALBUSERA AL MUSEO BODINI DI GEMONIO "MEMORIA DEL TEMPO PRESENTE"

MOSTRA: AL CASTELLO DI MASNAGO VARESE “NEL SALOTTO DEL COLLEZIONISTA: ARTE E MECENATISMO TRA OTTO E NOVECENTO”

MUSICA : IN USCITA LA COLONNA SONORA DI “ITALY IN A DAY” DEI DEPRODUCERS: VITTORIO COSMA / GIANNI MAROCCOLO/RICCARDO SINIGALLIA / MAX CASACCI