venerdì 26 maggio 2017

CONCERTO ALL'INSUBRIA: L’ENSEMBLE BORROMINI CHIUDE LA STAGIONE


L’ENSEMBLE BORROMINI CHIUDE L’EDIZIONE NUMERO 16 DELLA STAGIONE CONCERTISTICA D’ATENEO

Ultimo Concerto della Rassegna musicale universitaria

Gran finale per la Stagione Concertistica d’Ateneo la rassegna musicale dell’Università degli Studi dell’Insubria offerta alla cittadinanza: lunedì 29 maggio alle ore 18,00, nell’Aula magna di via Ravasi 2, a Varese, con l’Ensemble Borromini, compagine svizzera che, a partire dall’originario Quartetto omonimo, ha espanso la propria formazione includendo alcuni tra i migliori musicisti della regione insubrica sotto la guida della violinista Barbara Ciannamea.
Altra prestigiosa presenza, insieme alla pluripremiata violinista che attualmente lavora nell'Orchestra della Svizzera Italiana, sarà quella del clarinettista Darko Brlek, vincitore di concorsi internazionali, già primo clarinetto dell'Orchestra dell'Opera di Lubiana e poi direttore dell'Opera e Balletto Nazionale Sloveno.
Il programma subirà una modifica rispetto a quanto annunciato sulle locandine. L'Ensemble aprirà il concerto con il quintetto in si bemolle di Carl Maria von Weber per proseguire con la celebre “Lullaby” di George Gershwin per archi e due bellissime pagine di Antonio Vivaldi: il “Concerto di Dresda” per violino solista, archi e continuo e l’”Estate” dalle celeberrime “Quattro Stagioni”.
«Si conclude una Stagione musicale – dichiara il maestro Corrado Greco, direttore artistico della rassegna – che ha avuto in tutti gli appuntamenti un’affluenza di pubblico senza precedenti. Il mio personale ringraziamento va al magnifico Rettore, professor Alberto Coen Porisini, e al direttore generale dottor Gianni Penzo Doria per l’attenzione e il favore con cui sostengono questa iniziativa. La prossima Stagione musicale è già in cantiere, e come sempre sarà all’insegna della musica di qualità e della varietà di organici e repertori».

Come di consueto, l’ingresso al concerto è libero e gratuito.