martedì 25 aprile 2017

GALLARATE CLASSIC: GIOVANI TALENTI AL TEATRO DEL POPOLO

Giovani talenti per Gallarate Classic

Alessandro Baldini e Marco Vismara, secondi classificati al concorso “Carlo Lorenzo Cazzullo” promosso dall’Associazione Musica al Sacro Cuore, in concerto venerdì 28 aprile alle 21 al teatro del Popolo di Gallarate

Alessandro Baldini ha 16 anni. Marco Vismara ne ha 22.
Lo scorso anno, alla terza edizione del “Concorso Carlo Lorenzo Cazzullo per Giovani Talenti” promosso dall’Associazione Musica al Sacro Cuore di Gallarate, si sono classificati ex-aequo al secondo posto.
E venerdì 28 aprile alle 21 si esibiranno in concerto al teatro del Popolo di via Palestro, all’interno del programma Gallarate Classic, su proposta della stessa Associazione Musica al Sacro Cuore con la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura di Gallarate.
Alessandro Baldini eseguirà al pianoforte la Sonata KV 457 No. 14 di Mozart, l’Arabeske Op.18 di Schuhmann, e il Preludio Op. 3 No. 2 di Rachmaninoff.
Nato a Gallarate, ha iniziato gli studi musicali a soli 7 anni sotto la guida di Marco Merletti al Centro studi musicali “L.Perosi” di Somma Lombardo e nel 2012 è stato ammesso all’Istituto superiore di studi musicali pareggiato “Puccini” di Gallarate sotto la prestigiosa guida dei maestri Roberto Plano e Giacomo Battarino. Si è distinto di diversi concorsi nazionali e internazionali vincendo numerosi premi, quali il primo assoluto al quarto concorso pianistico internazionale Città di Caraglio, secondo premio al ventinovesimo concorso pianistico nazionale “J.S. Bach” a Sestri Levante, primi e secondo posti la concorso pianistico nazionale “Villa Oliva” di Cassano Magnago e al concorso pianistico internazionale “Città di Albenga” e anche già alla seconda edizione del “Carlo Lorenzo Cazzullo” a Gallarate, esibendosi poi come solista nella stagione 2015/2016 di Gallarate Classic. Attualmente è allievo del maestro Maria Clementi al “Puccini” di Gallarate.
Sempre al pianoforte, Marco Vismara eseguirà Preludio, Corale e Fuga di Franck e la Sonata in si min. op. 58 (Allegro Maestoso) di Chopin.
Nato a Busto, studia pianoforte e frequenta il decimo anno di studi al conservatorio Vivaldi di Alessandria. Ha iniziato gli studi musicali all’Istituto Puccini di Gallarate sotto la guida del maestro Giacomo Battarino e ha partecipato a masterclass con Petrushansky e Nicolosi ed è stato selezionato tra i migliori allievi del conservatorio Vivaldi per partecipare alla masterclass del maestro Bellucci. Si è esibito più volte come solista e come accompagnatore per strumento solista, voce e cori in svariate formazioni cameristiche, dal duo al trio, quintetto e sestetto. Dal 2011 al 2015 ha sempre partecipato al Casalmaggiore International Festival, dal 2014 si esibisce in piccoli concerti per l’evento culturale “Note in volo” all’aeroporto di Malpensa. Nel 2013 ha vinto il terzo premio al concorso pianistico “Talenti in Canavese” e l’anno successivo al concorso pianistico “Città di Albenga”. Con la giovane violinista Federica Gatti ha vinto la prima edizione del “Carlo Lorenzo Cazzullo” di Gallarate e nelle due edizioni successive si è aggiudicato un terzo e secondo premio ex aequo.

L’ingresso alla serata è libero.

Nessun commento:

Posta un commento