mercoledì 26 ottobre 2016

HALLOWEEN A VARESE CON IL FAI : TRE INTENSE GIORNATE TRA GIOCO, MAGIE E RACCONTI DAVANTI AL FUOCO


In occasione della festa più spaventosa dell’anno, i beni varesini del FAI – Fondo Ambiente Italiano si ammantano di mistero, magia e divertimento per tutta la famiglia. Da domenica 30 ottobre a martedì 1 novembre 2016, a Villa Panza a Varese, al Monastero di Torba a Gornate Olona (VA) e a Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno (VA) sono attese tre intense giornate dedicate ad Halloween, tra laboratori, visite gioco, pozioni segrete, zucche luminose e racconti davanti al fuoco.

Villa Panza a Varese, domenica 30 ottobre alle ore 15
Nell’ambito della rassegna domenicale Bim Bum Bart dedicata alle famiglie, Villa Panza dedica ad Halloween l’appuntamento di domenica 30 ottobre con Jack o’ Lantern e le zucche di luce. Un itinerario “da paura” ambientato nelle stanze luminose di Villa Panza che coinvolgerà i bambini in incantesimi, magie e giochi di luce. Al termine dell’esplorazione animata, i piccoli visitatori potranno partecipare a un laboratorio volto a ideare e realizzare una zucca luminosa. Nel corso delle attività di laboratorio, i genitori potranno accompagnare i bambini oppure fare una visita alla villa.
La prenotazione è obbligatoria, fino a esaurimento posti.
Per informazioni e prezzi: Villa e Collezione Panza – tel. 0332.283960; email: faibiumo@fondoambiente.it

Monastero di Torba a Gornate Olona (VA), lunedì 31 ottobre
alle ore 14.30 per bambini - alle 19.30 per le famiglie
Doppio appuntamento al Monastero di Torba per festeggiare Halloween con tutta la famiglia. Si comincia alle ore 14.30 con Storie di fantasmi al Monastero, laboratorio di lettura dedicato ai bambini con visita gioco alle stanze e agli antichi ambienti del monastero, alla ricerca delle storie che ancora riecheggiano tra le mura e che ebbero per protagoniste le monache, i militari e i contadini che nei secoli vi hanno dimorato. Durante il laboratorio dedicato ai bambini, i genitori potranno partecipare a una visita guidata del monastero. Seguirà alle 19.30 Storie contadine di fantasmi e di terrore, un percorso serale per tutta la famiglia che avrà come focus i cinque secoli di vita agricola della “Cascina” di Torba, con il racconto di storie e leggende che i contadini leggevano davanti al fuoco. Al termine, i visitatori potranno concludere la giornata con una cena a tema al ristorante “La Cucina del Sole” (menu: Quenelles di ricotta fresca su specchio di zucca brasata con olive e sedano ♦ Tagliatelle con zucca e primizie del bosco ♦ Tagliata di manzo con crema di castagne e radicchio ♦ Tortino al cioccolato con cuore caldo e crema di zucca dolce e amaretto sbriciolato ♦ Calice di vino, acqua e caffè).
I laboratori e le visite sono su prenotazione fino a esaurimento posti.
Per informazioni e prenotazioni: Monastero di Torba – tel. 0331/820301; 328/8377206

Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno (VA), martedì 1 novembre dalle ore 14,30 alle 18
Racconti fantastici, sussurri, rumori inquietanti sono solo alcuni degli ingredienti della visita gioco che nel pomeriggio di martedì 1 novembre intratterrà tutta la famiglia a Villa Della Porta Bozzolo. In occasione di Halloween, si andranno a scoprire la cucina di casa Bozzolo, la sala da pranzo con gli antichi vasi di farmacia, e la biblioteca di Camillo Bozzolo che custodisce un libro ricco di ricette segrete e pozioni magiche pronte da essere ricreate in laboratorio. Al termine della visita, infatti, i piccoli partecipanti saranno invitati a sperimentare e osservare il fascino degli elementi che si incontrano e reagiscono, per inventare ognuno la propria magica pozione. Durante i laboratori, gli adulti potranno effettuare visite guidate alla villa.
Inoltre, per una speciale merenda dal sapore autunnale, il ristorante La Cucina di Casa propone una degustazione di dolci (per informazioni e prezzi: tel. 0332/651793).
I laboratori e le visite sono su prenotazione fino a esaurimento posti.
Per informazioni e prezzi: Villa Della Porta Bozzolo – tel. 0332/624136; faibozzolo@fondoambiente.it

Con il Patrocinio di Provincia di Varese.
Il calendario “Eventi nei beni del FAI 2016”, è reso possibile grazie al significativo sostegno di Ferrarelle, partner degli eventi istituzionali e acqua ufficiale del FAI, al prezioso contributo di PIRELLI che conferma per il quarto anno consecutivo la sua storica vicinanza alla Fondazione e Cedral Tassoni, azienda amica dal 2012 e importante marchio italiano che per il quinto anno ha deciso di abbinare la tradizione, la storia e la naturalità del suo prodotto al FAI.


Per maggiori informazioni sulle attività e sul FAI consultare il sito www.fondoambiente.it

Nessun commento:

Posta un commento