domenica 25 ottobre 2015

TRA COLORI DI NOVEMBRE DELL'ARLECCHINO UNA GRANDE SERATA LIVE ANNI '80


PROGRAMMA SPETTACOLI Novembre 2015
L’ARLECCHINO SHOW BAR

Via Papa Innocenzo 37 21040 Vedano Olona VA Tel 0332-400125


DOM 01/11     
DAVIDE BUFFOLI e la sua personale visione del rock’n’roll…

Davide BuffoliLead - Vocals & Guitars
Fede Zocchi - Guitars
Efrem Bonfiglio - Guitars
Gioele Bonfiglio - Bass
Chris Airoldi - Drums & Percussions
Dal loro sito:
Davide Buffoli è un rocker della provincia varesina; accanto a un talento non comune come chitarrista unisce una visione personale del suono rock che ce lo fa individuare come uno dei più validi musicisti in circolazione dalle nostre parti. Dalla sua ha una miscela di riff di chitarre, eclettici scenari musicali, belle melodie e grandi accordi rock, in più lui sa come scrivere ottime canzoni, e ciò non è poco...

Il suo è un rock autentico, intriso d’energia, che coniuga sentori pop e che si ritrova in tasca impronte delle radici; un classico ed entusiasmante suono rock che sa essere moderno e che colora la melodia di cento sfumature nella sua ricerca pop’n’roll; accattivante e abrasivo nell’esprimere quel vigore che scuote la schiena con iniezioni di vitalità e ti fa alzare danzando dalla sedia.

Davide Buffoli vanta un curriculum di tutto rispetto, una gavetta sudata e macinata sui palchi sera dopo sera; portando in giro un rock gagliardo e convincente, con canzoni proprie per nulla banali e reinventando cover di qualità che nelle sue mani assumono la sua personalità.

Nel corso della sua carriera ha avuto modo di dividere il palco con una miriade di musicisti tra i quali possiamo citare Davide Van De-Sfroos, Elliott Murphy, Tom Russell, Say Zuzu, Chris Barron (Spin Doctors), Greg Trooper, Sarah Lee Guthrie, Gang, Paolo Bonfanti, Fabio Treves, Butch Hancock, Massimo Priviero e molti altri.

PRICES” è il suo secondo album e arriva dopo qualche anno dal valido “SCREAMIN’ LIKE A CHILD” e partecipazioni a qualche compilation; la scelta di aspettare tutto questo tempo nonostante la pressione degli addetti ai lavori e la richiesta dei fans è frutto della sua scelta di voler offrire un prodotto di estrema qualità e a tal proposito dichiara: “come tanti avrei potuto andare una o due volte l’anno in studio e nella filosofia del - buona la prima - metter giù un po’ di brani e ricavarci ogni volta un cd, ma poi io vi avrei trovato cento difetti o qualcosa di mancante… Un disco è per sempre: una volta che l’hai pubblicato non puoi cambiarlo, resterà così com’è. Proprio per questo voglio che un mio cd suoni al meglio, sia nella costruzione e nell’elaborazione degli arrangiamenti, sia nella qualità dei suoni e del fronte sonoro. In “PRICES” ho voluto far si che tutte le sfumature sonore e tutti gli strumenti avessero un loro timbro e una loro precisa collocazione; è stata una fatica molto impegnativa sia come produzione sia come arrangiamenti. Nonostante i limitati mezzi economici disponibili ritengo di aver fatto un buon lavoro e qualitativamente penso che suoni decisamente bene; poi, come sempre, la parola và a chi lo vorrà ascoltare...”

Per quanto ci riguarda “PRICES” è un davvero bel disco rock, potrete trovarvi dentro brillantezze alla Tom Petty o frecce pop che richiamano Counting Crows, Gin Blossoms, Vertical Horizon, ma anche John Mellencamp, il miglior Ryan Adams e i Traveling Wilburys, i Black Crowes, i Wilco e John Fogerty o chi volete voi…quello che salta fuori sono canzoni originali, tracks con spina dorsale, un rock attuale e suonato con la “spinta” giusta. Rock ancorato alle radici, ma con scioltezze pop che guardano alla contemporaneità. Un album vivo e palpitante, tracimante work of blood & hope; un CD tutto da godere, dannatamente intrigante ed esaltante…un disco di valore, destinato a durare.”
Claudio Giuliani (Buscadero - Mescalina.it

Ore 21,30

Mar 3, 10, 17, 24 /11
TORNEO DI KARAOKE
Al via il Torneo di Karaoke a cura di BAFFO MUSIC – iscrizioni aperte-
Ore 21,30
Free entry

Mer 4, 11, 18, 25 /11
FACCIAMO JAM SESSION
Tutti i mercoledì palco allestito e disponibile a chiunque abbia voglia di suonare...
Banco bar con ottime birre e cocktail e MENU’ PIZZA A 10 Euro fino alle 21:30.
FREE ENTRY
INIZIO JAM ORE 21,30


 Ven 6/11
PUNKCAKES
COVER ROCK BAND
Con la partecipazione dei GORILLAS FOOTBALL AMERICANO VARESE
Ore 22,30 Free entry




Sab 7/11

JOLLY BLU – TRIBUTO A 883 E MAX PEZZALI
L'OTTIMO TRIBUTO DELLA BAND MILANESE A MAX PEZZALI E 883 , UN'IRRESISTIBILE SHOW IN CUI SARA' IMPOSSIBILE NON BALLARE E CANTARE!
Gabriele Impiombato: voce
Andrea Milan: chitarra & cori
Paolo Campus: basso & cori
Marco Pasquale: tastiere & cori
Matteo Maselli: batteria & sequenze
I Jolly Blu si formano nel 2010, uniti dall'idea di omaggiare i più grandi successi degli 883 e di Max Pezzali.
La formazione cambia più elementi e trova il suo equilibrio rodandosi in qualsiasi tipo di situazione: Feste della Birra, Pub, Discoteche, Oratori, Bar & Feste Private.
Nel marzo 2014, con l'arrivo del nuovo frontman Gabriele e grazie alla sua straordinaria somiglianza vocale con Max Pezzali, la band cambia decisamente registro e inizia a godere di un'enorme popolarità che li porta a spaziare fra le regioni d'Italia.
Ad oggi, quello che attrae maggiormente il pubblico ad uno show dei Jolly Blu è la grande energia che si sprigiona sul palco e l'intrattenimento che regna sovrano per tutta la durata del concerto; persino in versione acustica la gente non può fare a meno di partecipare ballando e cantando a squarciagola gli inni generazionali con cui è cresciuta e che qui sente riproposti fedelmente e appassionatamente

ORE 22,30 FREE ENTRY


Dom 8/11
BURLESQUE con le BILK ‘N’ SMILE
In “BURLESQUE E FANTASIA” CARTONI ANIMATI E FIABE PER FARVI SOGNARE

Spettacolo Ore 21,30
Consumazione + spettacolo 10,00 Euro
Possibilità di cenare dalle ore 20,00
Consigliata la prenotazione




Ven 13/11    
UK NIGHT PARTY
Musica dal vivo e dj set rigorosamente BRITISH
(Maggiori informazioni tra pochi giorni)
Ore 22,30
Sab 14/11
ANANSI
+ SWAN + DJ SET

DAL SITO DI ANANSI:
Stefano Bannò alias Anansi nasce a Trento nel 1989 da genitori siciliani. Fin dall’infanzia, dimostra un’inclinazione naturale verso la musica e in particolare verso la composizione. Dal suo primo contatto con la musica all’eta’ di 9 anni, impara gradualmente a suonare chitarra, basso e percussioni e all’età di 13 anni comincia a cimentarsi nella composizione dei suoi primi pezzi originali.

Due anni dopo fonda i Buffalo Soldiers e inizia a esibirsi in live inizialmente in tutto il Trentino - Alto Adige e poi in tutto il Nord Italia. Nel 2006 si trasferisce in Irlanda, dove scopre nuovi aspetti della sua musica e della sua vita artistica. Mentre frequenta l’ultimo anno di scuola superiore ed ha ancora 17 anni, suona in un pub di Carlow ogni lunedì sera per guadagnarsi qualche soldo, fingendo di essere maggiorenne. Durante la sua permanenza all’estero, suona nelle strade di Londra, Dublino, Galway e Kilkenny, sempre in viaggio con uno zaino e una chitarra.
Si trova in Irlanda quando sceglie il suo pseudonimo Anansi e la sua scelta è confermata da uno strano sogno sui ragni. Anansi è infatti una creatura della mitologia afro-caraibica descritta come un ragno che può assumere qualsiasi sembianza desideri. All’apparenza piccolo e debole, riesce sempre ingannare i suoi nemici con la sua proverbiale astuzia, mai con la violenza.
Si esibisce con il cantautore Joe Cleere e si unisce alla band reggae di Kilkenny Ghost Town. Suona in giro per il sud-est d’Irlanda e registra il suo primo album solista. Tra agosto e ottobre 2008 Anansi collabora con l’etichetta indipendente tedesca Big Belly Records e scrive il pezzo “Love me or leave me alone”, la sua prima uscita ufficiale.
In giugno 2009 esce il suo primo album solista “Anansi” con Distar Records. Si esibisce nell’estate 2009 al Calabash Club di Berlino con Fire Foundation e I-Shence e a festival come il “Rototom Sunsplash”, “Rafanass 2009” (in apertura a Anthony B), “Wintersplash 2010” e “MI AMI ANCORA”.
In luglio 2009 entra nella band ROY PACI & ARETUSKA, la più famosa reggae/ska/patchanka band italiana, come MC/Vocalist e si esibisce in tutta Europa, suonando a importanti festival come Nuke Festival (Wiesen, Austria), Das Fest (Karlsruhe, Germania), Le Nuits Du Sud (Vence, Francia), Musica del Mondo (Isola d’Elba, Italia), Demofest (Lamezia Terme, Italia), La Mar de Musicas (Cartagena, Spagna), Fiesta de Santiago (Santiago de Compostela, Spagna), Salento Summer Festival (Lecce, Italia), Etnafest (Catania, Italia), Negro Festival (Salerno, Italia).
In ottobre 2009 suona con Roy Paci & Aretuska a New York e nel New Jersey.
Nel maggio 2010 esce “Latinista” di Roy Paci & Aretuska, in cui Anansi affianca il musicista siciliano come co-interprete e co-autore. Durante il rispettivo tour promozionale “Mundo Tour”, la band fa tappa in molte cità italiane in occasione di eventi molto importanti, come il “Primo Maggio” di Roma, il “Womad Festival” a Palermo e gli MTV Days a Torino.
In ottobre 2010, insieme agli Aretuska, Anansi partecipa a HitWeek, durante la quale ha modo di esibirsi nei celebri club “Le Poisson Rouge” di New York City ed “El Rey Theatre” di Los Angeles, dividendo il palco con Negrita ed Apres La Classe.
Nel 2011 Anansi partecipa al 61° Festival di Sanremo nella sezioni giovani con il brano “Il sole dentro” contenuto nel suo secondo album di inediti “Tornasole” uscito per Atlantic/Warner Music e ricco di diverse collaborazioni fra cui Frankie Hi-NRG, Bunna degli Africa Unite e gli amici Bastard Sons Of Dioniso.
Durante la primavera-estate 2011 parte il “Tornasole Tour”, durante il quale Anansi, accompagnato dalla sua band (formata allora dal batterista dei Negrita Cristiano Dalla Pellegrina, l’ex Aretuska Marco Calabrese alle tastiere e i componenti storici Tomas Pincigher alla chitarra e Stefano Anderle al basso), si esibisce in tutta Italia e ha il grande onore di partecipare insieme agli amici Bastard Sons Of Dioniso alle aperture dei concerti di Robert Plant e Ben Harper a Milano e Roma.
Nel novembre 2011 partecipa insieme ad altre band trentine a una tournée di 6 date in tre stati del Sud del Brasile. Nell’aprile 2012 il brano “Never Trust A Woman”, scritto, composto e interamente suonato da Anansi, viene inserito all’interno della colonna sonora del film “Poker Generation”.

A tre anni dall’uscita di “Tornasole”, Anansi torna l’11 aprile 2014 con il singolo “Inshallah”. Nel brano si è avvalso della collaborazione del celebre rapper e cantautore Ghemon. L’album omonimo, la cui uscita è prevista per il 22 aprile per Believe Digital, è stato concepito, scritto, composto e quasi interamente suonato da Anansi sotto la supervisione del maestro Fio Zanotti. L’album è frutto di una profonda elaborazione personale, un viaggio nell’anima rinnovata di Anansi che, attraverso diversi generi della black music e qualche incursione nel pop, ripercorre le tappe della propria maturazione artistica e umana.


ORE 22,30
Dom 15/11

NASSSO
NASSO
Nassso con tre esse è già conosciuto come bassista di Sette40, Ronnie Jones, Julia St.Louis, Sammy Cray, Litoranea,I Resti del Carlone, Miss Patterson, ecc. ecc. 
Dalle ironiche cover di musica italiana agli arrangiamenti 'fusion', dal jazz al soul,
il suo modo di suonare sempre frizzante e mai banale è una garanzia.    
Stavolta, però, non suona, ce le canta!
Ha sempre abbozzato canzoni, spunti musicali, testi.
Idee venute fuori tra un sound check e l’altro, dal panettiere, in posta o facendo colazione. Storie quotidiane raccontate a modo suo.
Negli anni li ha conservati,  ed un paio d’anni fa, su insistenza di alcuni amici e colleghi, ha “messo a fuoco” e concretizzato il suo essere “cantautore”.
Ha quindi realizzato 2 video ed una trentina di canzoni,  alcune delle quali raccolte nei 2 cd “Canzoni” e “Cinque Bozze”.
Domenica 15 Giugno sul palco dell’Arlecchino è accompagnato da una eccezionale band di 8 musicisti. 
Una serata divertente con musica d'autore tutta da gustare.
E’ possibile prenotare allo 0332 400125

Nassso Voce
Irene Antonazzo Cori
Francesco Cascino Cori
Angelo Corvino Batteria
Dino Pantaleo Basso
Franco Calvi Piano
Marco Colli Tastiere
Fabrizio Gagliardi Chitarra
Tarcisio Olgiati Sax

INGRESSO 5,00 EURO
ORE 21,30


Ven 20/11
E.T.eam BAND
GRANDE PARTY ANNI '80 CON UNA STREPITOSA BAND LIVE PER CANTARE E DIVERTIRSI ALL NIGHT LONG!!
Ore 22,30 Free entry


Sab 21/11
ROCK THERAPY
La nuova formazione della conosciuta band varesina:
Carlo Baggiolini - The Voice
Angelo Licco - Guitar
Vera Berloso - Bass guitar
Lucio Angoli – Drums

I Rock Therapy sono una band di musicisti adrenalinici con numerose esperienze live alle spalle, in grado di trasmettere voglia di saltare e ballare grazie ad un repertorio per tutti i gusti.
Il progetto è ambizioso ma entusiasmante: proporre un Live Show di cover completamente riarrangiate, riprendere successi del passato e del presente di ogni genere (pop, rock, dance) e rivisitarli in chiave rock contemporaneo, con arrangiamenti stravolgenti che danno alla Band un’identità unica nel parco delle Cover Band.
Ottime sonorità, fantasia musicale, impasti vocali efficaci e tanto divertimento sono gli ingredienti principali dei concerti dei Rock Therapy, ormai conosciuti in tutta la provincia di Varese e lanciati verso mete più lontane
ORE 22,30
Free entry


Dom 22/11   
NaGa
“Una chitarra, un basso, una batteria e una voce.
Ma anche una città, degli autobus, dei parchi, del cemento e dei fiumi.
Degli innamorati che si riscaldano con il calore dei loro corpi.
Degli psicopatici che gridano contro la loro immagine allo specchio.
Dei computer che sono fatti della stessa sabbia con cui è fatto un deserto.
Dei naufraghi che festeggiano brindando la loro lenta fine.
I Naga non sono solo questo, ma se non ci fosse questo, i Naga non sarebbero così”
Lela Cortesi - Voce
Claudio Flaminio - Chitarre
Marco Parano - Batteria
Roberto Dragonetti - basso


Ore 21,30
Ingresso 5,00 Euro
Ven 27/11    
FLOWER – 70s PARTY
FLOWER PARTY non è la solita festa flower power! È un omaggio ad un'epoca indimenticabile della musica e della cultura, quella a cavallo degli anni '60 e '70, che ha da allora in poi appassionato intere generazioni, diventando di culto e senza tempo. Il fulcro di tutta un'epoca e' diventato l'ormai mitico festival di Woodstock, la 3 giorni di pace e musica che e' entrata universalmente nel nostro immaginario ed icona di una controcultura che nutriva sogni di libertà, pace ed eguaglianza nel nome della musica e dell'arte.
Sarete circondati da scenografie psichedeliche, piume, narghilè e vi avvolgeremo nell'atmosfera di un'epoca irripetibile, fatta di amore e musica che rivivrà per una notte.

Ore 22,30

Sab 28/11  
NATURAL BORN KILLER
I Natural Born Killers nascono tra le province di Varese e Milano nell’autunno 2009,
ponendosi come obbiettivo la realizzazione di un progetto musicale di grande impatto.
Tra il 2009 e il 2012 sono tra le realtà più attive nelle proposte Live della Lombardia,
le molte esibizioni permettono alla band di trovare un feeling unico e di costruire show
potenti ed energici, condividendo il palco anche con artisti di calibro nazionale ed internazionale.
In seguito, il gruppo intensifica la fase di scrittura per trovare il proprio sound e dare spazio alla propria
creatività. Il genere scelto è un misto tra progressive e heavy Rock, caratterizzato da melodie di pura adrenalina e liriche graffianti marcate dalla voce di Helena, front-woman della band.

Unhandled Exception” è il primo Ep in uscita ad Ottobre 2015.

HELENA -voice
CRISTIANO -bass
ALEX-guitar / backing vocals
CHRIS-guitar / backing vocals
NICOLA – drums

Ore 22,30 Free entry

https://www.facebook.com/larlecchino.showbar?fref=ts

Nessun commento:

Posta un commento