domenica 3 maggio 2015

IL MAGGIO DELL'ARLECCHINO

PROGRAMMA SPETTACOLI MAGGIO 2015

L’ARLECCHINO SHOW BAR

Via Papa Innocienzo 37  21040 Vedano Olona VA  Tel 0332-400125



Mer  06/05
FACCIAMO JAM SESSION
Tutti i mercoledì palco allestito e disponibile a chiunque abbia voglia di suonare...
...bar disponibile per chiunque si presenti affamato o assetato CON SERVIZIO DI PIZZERIA FINO ALLE 21:30 !!

INIZIO JAM ORE 21,30


Gio  07/05
APERITIVO CON LA BAND DELLA SCUOLA EUROPEA MasDixTurbo
Una “international dopolavoro band” che suona da più di tre anni insieme.  Al suo interno musicisti italiani, tedeschi, francesi, inglesi, canadesi, olandesi e spagnoli condividono la stessa passione per le note.
Spaziando dal rock al pop, dal blues alla musica italiana, i MasDixTurbo propongono cover di brani tra i più famosi.
Members of the band  „MAS DIX TURBO“:
Elena Ferri

Kicca Bertolone

Nathalie Blanc

Antonio Marchese

Martine Stegeman

Maria Farner

Fabien Upellini

Sari Hernandez

Fabrice Wawak

Olinto Signorini

Jo Mammoliti

Elmar Bast

Ore 19,30 – aperitivo 5,00 Euro –
E’ gradita la prenotazione del tavolo

Ven 08/05
ONE NIGHT BAND
LA ONE NIGHT BAND E' UNA DELLE MIGLIORI COVER BAND DELLA PROVINCIA DI VARESE CON IL LORO REPERTORIO POP/ ROCK DI QUALITA'!

OTTIMI I MUSICISTI:

MARCO MARINIELLO (BASSO)
FRANCESCO CORVINO (BATTERIA)
SIMONE BORGHI (CHITARRA)
RICKY BORGHI (TASTIERE)
DIEGO SCIACOVELLI (VOCE)




Sab  09/05
MISTAMAN
– MISTAMAN + DJ SHOCCA + FRANK SICILIANO (Apertura: STAINZ MUSIC)

MISTAMAN rappresenta un punto di arrivo per molti aspiranti mc’s. I giochi di parole e le doppie chiavi di
lettura dei suoi testi sono quanto di più tecnico il rap italiano possa offrire. Una tecnica inconfondibile che
negli anni si è affinata al servizio di testi sempre più a fuoco sulla realtà, lontano dagli stereotipi del
genere. Il rapper attinge a un immaginario vasto, a tratti fantascientifico, che non è necessariamente
quello della strada e del ghetto. In uno scenario musicale in cui i cliché si ripetono ogni sua traccia riesce
ancora a brillare di originalità, rendendolo apprezzato dai suoi sempre più numerosi fan sul web e
rispettato dai suoi colleghi.
MISTAMAN viene a contatto con la cultura hip hop all'inizio degli anni Novanta scoprendo un movimento
che lo coinvolgerà fin dall’inizio. Dopo anni di palestra sui palchi delle jam assieme a Dj Shocca e Ciacca
forma il gruppo Centro13 che dopo il primo demo "Questi sono i fatti", si fa notare nel 1998 con
“Acciaio”, un album di debutto originale arrichito dai featuring di alcuni degli artisti più affermati della
scena di allora. Nel 2000, in un periodo di sostanziale disinteresse da parte dei media nei confronti del
genere, autoproduce assieme a Dj Shocca “Colpi in aria", un prodotto maturo e diretto, che colloca
definitivamente Mista e Shocca sulla mappa della scena. Inizia una collaborazione più stretta con Frank
Siciliano, MC con un’attitudine complementare allo stile ruvido di Mista. Numerose sono le collaborazioni e
le apparizioni in vari lavori di altri artisti che mettono in luce le sue capacità indiscusse. Il 2005 si apre con
l'uscita del suo primo album solista "Parole", che annovera produzioni e collaborazioni con molti nomi
dell'hip hop italiano e mette a fuoco definitivamente le caratteristiche che contraddistinguono lo stile
tecnico e musicale di Mista. Dopo il successo di "Parole" Mista si dedica al suo secondo album solista
"Anni senza Fine" (2008) destinato a diventare per molti un classico del rap italiano. Nel 2010 si dedica
al progetto "Blasteroids", un project album che unisce il rap di Mistaman e Cali alle produzioni
avveniristiche dei L.A.S.E.R., un album sperimentale che si proietta nel futuro con solide radici nel
passato. Il 2012 è invece l'anno de "La Scatola Nera", nuovo progetto interamente firmato insieme a Dj
Shocca.
"M-Theory" è il nuovo album di MISTAMAN, in uscita il 22 aprile 2014 per Unlimited Struggle Records,
distribuito in tutti i negozi da Audioglobe.
DISCOGRAFIA
1995 – Questi sono i fatti / Centro13
1999 – Acciaio / Centro13
2001 – Colpi in aria / Con DJ Shocca
2005 – Parole / Solista
2008 – Anni senza fine / Solista
2010 – Blasteroids / Con Cali e i L.A.S.E.R.
2012 – La scatola nera / Con DJ Shocca
2014 – M-Theory / Solista
Web: www.facebook.com/mistamanmusic

Dom 10/05
BURLESQUE CON LE BLINK N’ SMILE
FARE IL GIRO DEL MONDO CON UN FANTASTICO SPETTACOLO DI BURLESQUE!!!!!
DIVERTENTE E IRONICA INTERPRETAZIONE DELLE NOSTRE PIU' AMATE PERFORMER DI BLINK 'N SMILE VARESE BURLESQUE CAPITANATE DALLA SPLENDIDA LILY LE LUDIQUE, L'IRONICA GINGER HELL, L' INTRIGANTE BLUE VELVET, LA SENSUALE FOXY LADY, L' ESUBERANTE MISS CADEAUX E CON LEMONELLE ALLIEVE DEL PRIMO CORSO
ORE 21,30
10,00 Euro con la prima consumazione compresa


Mer  13 /05
FACCIAMO JAM SESSION
Tutti i mercoledì palco allestito e disponibile a chiunque abbia voglia di suonare...
...bar disponibile per chiunque si presenti affamato o assetato CON SERVIZIO DI PIZZERIA FINO ALLE 21:30 !!

INIZIO JAM ORE 21,30


Ven  15/05
FINALE HELENA HUDSON
"LIFFROCKONTEST- 1° SEMIFINALE @ ARLECCHINO SHOW BAR"

Come funziona:
chi ha passato le pre-selezioni passa in semi-finale.
Le semi-finali saranno due in totale, una all'Arlecchino e una al Colony di brescia.
La finale invece sarà al Liffrock festival di Gavirate il 27 Giugno pomeriggio.

Le band che si esibiranno all'Arlecchino saranno 4:

- HIGHWAY DREAM - ( LODI)
- STEALING TIME - (LECCO)
- THE CASTILLOS - (ALESSANDRIA)
- TRYGEMA - (MILANO)

L’intento del contest:
"Spazio alla musica ed alle band emergenti.
Servono poche e semplici parole per descrivere l'essenza di LiffRocKontest, ultima novità nata in seno alla ormai nota kermesse LiffRock, festival che si svolge nella splendida cornice del Lido di Gavirate (Va) dedicato alla musica rock e metal che questa'anno festeggia il suo decimo compleanno.
L'idea di realizzare un kontest rivolto a chi oggi ha ancora voglia di esprimere la propria creatività musicale ha pian piano preso corpo tra gli organizzatori di LiffRock che hanno deciso di dare vita a questo concorso che, attraverso un percorso di selezione e performance live in due dei locali più importanti della Lombardia ( Arlecchino show bar - Varese e Colony - Brescia), porterà tre finalisti ad esibirsi sabato 27 giugno 2015, la prima delle due serate in calendario, aprendo così l'undicesima edizione con uno spazio completamente dedicato alla musica inedita."

FREE ENTRY ORE 22,00

 Sab 16/05
TRIBUTO ELIO E LE STORIE TESE
Un esordio assoluto, una prima imperdibile!!

Sul palco uno scoppiettante Tributo a ELIO E LE STORIE TESE con
Tapparella Band - Omaggio agli EELST!!

Una super-formazione che infiammerà il palco dell
L' Arlecchino Show Barcon gli irriverenti successi della band milanese!
CURRICULUM SEMI-SERI DEI MUSICISTI DI TAPPARELLA BAND:
Dopo un’infanzia trascorsa vendendo noccioline in Viet-Nam, Carolina, che da qui per semplicità chiamaremo Crocifissa, si dedica allo scambio di personalità e da qui, per facilità di lettura, la chiameremo Carpazia. Cartaigienica si diletta nel canto tra una nocciolina e l’altra, e dopo pochi mesi, da comparsa in un circo, fa l’incontro della sua vita, ma questo non c’entra. Per sei mesi studia da vicino la zanzara tzè tzè, ne riproduce l’uso del diaframma e promette a se stessa che non avrà pace finchè non riuscirà a morderne una, da qui nasce la sua idea di proporsi come corista, per la legge dei grandi numeri prima o poi la inghiottirà cantando. Nel frattempo Catapulta opta per il diminutivo Crociera e si converte al Cataplasma, religione sicula che contempla le entità astratte. Ottima anche in recitazione, vanta numerose interpretazioni come contrifigura di Mangoni, nel brano “il rock and roll”. Tutte queste doti artistiche ne fanno un membro imprescindibile dei Tapparella, che senza di lei sono come il bue senza quel cornuto dell’asino, Totò senza Irene Grandi, Liga senza Sco, Raimondo Vianello senza Nilla Pizzi (anche detta Pilla Nizzi) Romina Power senza Carletto Mazzone, Al Bano senza Capone, Caro senza Lina, l’Italia senza l’Iva... Ops.. no l’ultima no. DICONO DI LEI: Una voce mai sentita (Beethoven) Una ventata di freschezza (vigorsol) La miglior doppiatrice che abbia mai avuto (Rintintin) Fermatela! (proprio Pilla Nizzi) Come ti chiami? (Un’odontoiatra) Vuoi da bere? (Vasco Rossi) Vuoi un passaggio (Fred Flingstones) Non vedi che è rosso? (un pirata della strada) Disponibile anche nella versione portachiavi e usb, le sue grandi capacità di sintesi ne fanno una soluzione compatta e efficace per il vostro giardino. (Leroy Merlin)

Voce: Ivan Carletta
Cantante di periferia, impara il canto armonico da un didgeridoo da lui stesso forgiato. Prende lezioni dal Maestro Splinter che gli insegna ogni giorno a coniare nuove note a decibel sempre più imbarazzanti. Si ritira in Uruguay, alla fermata della metro, per meditare e trovare il suo timbro perfetto. Si guadagna da vivere in Svizzera, insegnando il canto jodel e lo spumeggiar cantando. Entra al Woodstock di Varese sperando di trovare il nettare della felicità e, con suo massimo stupore, trova solamente un uomo Felice che scambia note, corde e tamburi con altri compagni di merenda. Tra lui e Ivan è subito intesa: un cenno con la testa e si capiscono al volo. Poco dopo entra nel giro dei Tapparella e il suo didgeridoo continua a cantare ancora oggi.

Basso: Gianantonio Felice
Gian, meglio conosciuto come 'Quello del Woodstock', è colui che offre b'assistenza ai Tapparella. La sua storia ha contorni ignoti e addirittura interstellari. All'età di 8 anni venne rapito per la prima volta da un gruppo di alieni in visita sulla terra, i quali installarono nel suo stomaco una sonda aliena difettosa che emetteva segnali simili alle note di un basso elettrico: fu allora che iniziò a suonare la chitarra a quattro corde. Dopo qualche anno, a causa di sogni ricorrenti su una band rock travestita da alien, si sottopose ad una seduta di ipnosi regressiva. Le conseguenze furono drammatiche: venne così rinchiuso nell'istituto psichiatrico 'Noi gli amici di Dart Fener'. Fu proprio tra quelle mura che compose canzoni che divennero famose (non grazie a lui) come: 'Una sonda per amico', 'Sarà l alieno che ti gira intorno', 'Extraterrestre non portarmi via' e 'Non siamo figli delle stelle'. Tornato finalmente in libertà fonda la sala prove Woodstock, considerata da alcuni ufologi sede interstellare di alieni strasuonati. Tutt'oggi Jean sparisce per qualche giorno, probabilmente per un aggiornamento della sonda. Quindi se avete prenotato una sala e trovate chiuso...che la forza b'assista!

Batteria: Matteo Scalcione
Nonostante la veneranda età, ha un aspetto giovanile. Playboy a tutto tondo, non si fa ammaliare da nessuna. Unico difetto: è un inguaribile interista. Pratica lo yoga sulle rive del Barbutasch, fiume impetuoso che scorre vicino alla sua dimora. Suona la batteria, i bonghi e il campanello di casa sua solo per farsi aprire. Ha un tiro della madonna: fa ballare tutti belli e brutti e passa dalla mazurca di periferia all'octavarium con semplicità disarmante. Voci di corridoio dicono che il 4/4 lo annoi mortalmente...Lo potete vedere di rado ma si fa sentire benissimo e, dietro la sua serie di fustini del dixan, mena come un fabbro a cui hanno trombato la donna. E'delicato quando serve, insomma, è indispensabile.

Chitarre: Moreno Maffi
Falegname diplomato e chitarrista in provetta, come primo impiego dopo gli studi viene assunto da Mastro Geppetto, il quale lo incarica immediatamente di tagliare con un'accetta tutte le gambe dei tavoli ai quali si siede i fine settimana per cibarsi di bisonti maremmani e bere innumerevoli pinte di benzina verde a 98 ottani (si trova solo in Svizzera n.d.r.). Il legname ricavato dal taglio lo utilizza successivamente per costruire chitarre senza manico e senza corde. Per le donne sorde è un idolo indiscusso, soprattutto quando esegue assoli di ore utilizzando le sue chitarre con la tecnica del tapping. Durante il tempo libero si diletta a suonare la cornamusa sfilando da solo per le vie di Viggiù sulle note de 'La sinfonia dell'unghia incarnita', indossando la divisa tipica dei pompieri che 'quando passano i cuori infiammano', ma lui non incontrando nessuno a volte cerca di darsi fuoco. E'stato concorrente del famoso programma 'L'isola dei fetusi', ma è stato eliminato per aver incendiato una baia in Honduras, ma questa è un'altra storia...

Tastiere: Erio Magnoni
Nasce il giorno della donna nella ridente Varese, situata tra il Vesuvio ed il Ticino, per la precisione. Si avvicina alle piantagioni di oppio per esserne sponsor all'età di sei anni, dopo la seconda laurea. Pratica il birdwatching invernale ed è campione mondiale di snorkeling lacustre di altaquota. Vive la sua vita scalzo per mantenere il contatto con la natura.
Appassionato della Cambogia vi trascorre i 3/4 delle vacanze, fumando i 6/8 del bosco in presenza dei 13/8 delle donne del posto. Ama la birra ma senza malto e i giorni piovosi senza nuvole. Nei Tapparella è il tastierista e, nonostante la mancanza di entrambi gli arti, riesce a rimediare a questo difetto grazie ad enormi doti nascoste. Completamente vegano si ciba quindi di renne, bacche, muschi e licheni. Si riproduce in primavera, ovviamente dopo il birdwatching.

















Cur pseudo seri

GIANANTONIO FELICE: basso elettrico

Diplomato in basso elettrico, teoria e solfeggio ed armonia e arrangiamento presso la Nuova Audio MusicMedia (NAM) di Milano sotto la guida di Tullio De Piscopo, Giacomo Lampugnani e Camillo Bellinato.

Esperienze lavorative:

·         Attivo in ambito live dal 1996

·         Insegnante di basso elettrico presso la scuola di musica di Villa Guardia (CO) nell’anno 2001/2002

·         Dal 2003 ad oggi insegnante di basso elettrico, armonia e arrangiamento presso lo Studio Woodstock sala prove e studio di registrazione in Varese

·         2004 Con Fatima&Friends esibizione in Brescia,  con l’apertura per l’unica data italiana di Amos Garrett, noto turnista e solista internazionale.

·         2005 esibizione presso il Karma di Milano, al fianco di Nicola Savino di radio Dj e Dario Ballantini di Striscia al Notizia, col progetto “Night Fever band”

·         Del 2006 la partecipazione al Festival di San Marino con il brano “No Reason” scritto e arrangiato assieme a Gise Di Giandomenico

·         Dal 2008 al 2014 insegnante di basso elettrico, teoria e solfeggio, armonia, arrangiamento e laboratorio musicale presso la scuola Rock & Music di Varese.

·         Del 2009 il disco “Diario di una Nota” dei PopLemik, distribuito da Sigil, in qualità di bassista, autore e arrangiatore.

·         2010-2011 Live nel nord Italia con Maniac band e PopLemik

·         2012-oggi Live in Italia e all’estero con Canto Antico e PopLemik Trio

·         2013 incisione del disco “Cunta lu Jentu” con “Canto Antico”

Ha suonato con: Lorenzo Gasperoni, Marco Parano, Silvio Centamore, Marco Mengoni, Massimo Latronico, Gise Di Giandomenico, Andrea Lanza, Massimo Macer, Joe Valeriano, Luca Menuzzi, Miriam Cossar, Andrea Della Misericordia, Giulia Monti, Armando Illario ecc...





IVAN CARLETTA:voce

inizia gli studi di canto incentrata su sperimentazioni e ricerche
vocali, con l'insegnante Jenny Ricci e prosegue la ricerca dell'utilizzo
della voce, con la cantante Lidia Tchvikova.
Alterna seminari sull'uso della voce nelle culture orientali con
Germana Giannini.

Il suo eclettismo vocale spazia in un panorama che contempla vari
generi, dal pop al rock fino alla musica jazz.
Diverse sono le esperienze che completano l'artista, il rock
progressive con i New Credo e la creazione della band di pop-rock i
Sirena, dove si manifesta la sua creatività compositiva, utilizzando la
voce come un vero e proprio strumento.
studi con il cantante e ricercatore medico Rick Sharf
Nel 2011 viene scelto come cantante e a partecipare all'evento MR MOJO RISIN per il 40esimo
dalla scomparsa di JIM MORRISON
Attualmente lavora con I K.M.S. trio  dub/jazz sperimentale dove dimostra una
forte attidune per la ricerca e la performance live
e la IV JAZZ QUARTET,jazz band da lui stesso fondata.

Matteo Scalcione: batteria
Dal 2004 al 2006 ho preso lezioni di batteria da Marco Castiglioni presso la scuola di musica di Cagno. Dal 2006 al 2012 ho preso lezioni da Marco Mengoni (Skassakasta, Mood Pusher, Hotepry) presso il CFM di Baraggia (Viggiù).
Attualmente sto per concludere la laurea in Informatica Musicale all'Università degli Studi di Milano.
Dal 2007 a oggi mi sono esibito dal vivo con vari gruppi e formazioni in diverse località della provincia di Varese e del Canton Ticino.
Ho partecipato a diversi seminari e masterclass con Derrick McKenzie (Jamiroquai), Ian Paice (Deep Purple), Manuel Prota e Stefano Bagnoli. Ho collaborato in studio di registrazione con Paolo Meneguzzi e Simone Tomassini. Ho lavorato insieme a Peter Vanzella per collaborazioni con il Conservatorio San Carlo di Lugano.
Dal 2013 insegno batteria presso la scuola di musica L'albero delle note (Pura - Svizzera).






Erio Magnoni: tastiere
Nasce a Varese il 08/03/1978. Inizia a suonare il pianoforte all'età di 5 anni sulle orme del padre Giulio e intraprende gli studi di teoria e solfeggio sotto la guida del maestro Cav. Donato Melchiorre. Prosegue gli studi di pianoforte e tastiere come autodidatta e suona in numerose formazioni musicali della provincia. Ad oggi suona, oltre che nei Tapparella, anche nella Napavalley rock band e studia pianoforte moderno con il maestro Luca Fraula.

MAFFI MORENO: chitarra
Nasce a Varese il 13 marzo 1972
Inizia la sua attività musicale nella banda del paese all’età di 15 anni,studiando teoria e solfeggio per poi entrare nell’organico come sassofono contralto.
Nel frattempo fa parte di vari complessi giovanili e si cimenta come batterista per brevissimo tempo, poi prende il sopravvento la sua passione per la chitarra. Studia lo strumento come autodidatta e suona in varie band con cui partecipa a serate e concorsi musicali via via sempre più importanti. Parallelamente continua anche lo studio del sax diventando 1 sax contralto solista. Frequenta un corso long time al CPM  di Milano per perfezionarsi  nella chitarra e nella teoria  musicale.
Dal 2010 inizia un percorso di studi di liuteria presso la fusionschool di Roma con i maestri
liutai Franco di Filippo e Leonardo Petrucci che a tutt’oggi frequenta. Attualmente suona nei TAPPARELLA ( che fonda circa 1 anno fa con l’amico Erio Magnoni ) e continua a costruire e riparare chitarre e bassi.

Carolina nasce a Varese il 21 novembre 1995. Dopo aver frequentato un corso propedeutico presso il Liceo Musicale di Induno Olona e aver intrapreso lo studio del pianoforte, inizia la sua carriera di cantante al Conservatorio “G. Verdi” di Milano, nel Coro delle Voci Bianche, dove canterà dal 2003 al 2013 partecipando ad alcune Opere rappresentate al Teatro alla Scala di Milano (Pagliacci, Bohème, 1984 in prima naziole, Midnight’s Summer Dream). Diretta dai migliori Direttori di Orchestra parteciperà a numerosi eventi e concerti tenuti in Italia trasmessi dalla Rai. Vanta performance in molti Teatri milanesi con la partecipazione di attori e musicisti internazionali (Lella Costa, Archi dell’orchestra La Scala ecc., Accademia delle Belle Arti). Da Gennaio 2015 è supplente di canto all’Accademia Varesina. Nell’anno 2014 ha collaborato alla Direzione Musicale del musical “Tonight, Tutto in una notte” diretto da Marina de Juli e attualmente è impegnata nell’adattamento del musical “Rent”.




Dom 17/05
APERITIVO PER EMERGENCY

INIZIO APERICENA CON DJ SET ORE 20,00
Apericena per Emergency
5€ (bevande escluse) devoluti ai progetti Emergency
Prenotazione obbligatoria entro il 14 maggio al seguente numero 335/8478268
Possibilità di alternativa vegetariana (avvisare all’atto della prenotazione)
I Love Vinyl (DJ Set anni ’70 e ’80)
http://www.ilovevinyl.it/
Durante la serata sarà presente un banchetto di Emergency con materiale informativo e gadget


Mer  20 /05
FACCIAMO JAM SESSION
Tutti i mercoledì palco allestito e disponibile a chiunque abbia voglia di suonare...
...bar disponibile per chiunque si presenti affamato o assetato CON SERVIZIO DI PIZZERIA FINO ALLE 21:30 !!

INIZIO JAM ORE 21,30

Ven 22/05
LAVORI IN CORSO
Tribute band varesina

Ore 22,30

Sab 23/05
KILLERFISH + BIG CRUNCH
(invierò presto notizie)
Ore 22,30
Ven 29/05
KAYAMAMA
Sul palco dell’Arlecchino di nuovo la numerosa formazione reggae: un’ondata di buona energia!
Il progetto KAYAMAMA REGGAE EVOLUTION nasce nel novembre del 2007.
Nel corso del tempo la formazione subisce alcuni cambiamenti, fino a divenire stabile nel 2012. Nell’ottobre del 2013, forti del percorso compiuto, esce l’album “On the Way”, primo lavoro discografico della band; esso contiene undici brani inediti cantati in lingua inglese e wolof, più una dub version.
Il tour promozionale ha buon seguito; centinaia i chilometri percorsi, decine i live, migliaia gli spettatori coinvolti.
Nel 2014 l’iscrizione al Rototom EuropeanReggaeContest porta KAYAMAMA REGGAE EVOLUTION al secondo posto per le band classificate in Italia.
I risultati ottenuti sono lo stimolo che porta il gruppo ad essere sempre impegnato e produttivo; infatti, oltre alla promozione di “On the Way” attraverso i numerosi live in programma su tutto il territorio nazionale, è già in corso la produzione del secondo album.
Ore 22,30


L’ARLECCHINO SHOW BAR

Via Papa Innocienzo 37  21040 Vedano Olona VA  Tel 0332-400125

2 commenti:

  1. eToro is the #1 forex trading platform for new and professional traders.

    RispondiElimina
  2. New Diet Taps into Innovative Plan to Help Dieters Lose 12-23 Pounds within Just 21 Days!

    RispondiElimina